Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL RETROSCENA

Vucinic-Vidal al Napoli, ecco perchè sono sfumati


Vucinic-Vidal al Napoli, ecco perchè sono sfumati
13/08/2011, 10:08

VUCINIC - Agli inizi di Luglio, Aurelio De Laurentiis già voleva acquistare Mirko Vucinic dalla Roma. Il presidente del Napoli chiamò in prima persona Sabatini che era disposto a cedere il calciatore al Napoli: "Ne parli anche con il calciatore, da parte nostra nessun problema". L'attaccante confessò di voler giocare all'estero. Ma un mese dopo è andato alla Juve. Il montenegrino sarebbe arrivato anche senza la cessione di alcun pezzo pregiato della rosa del Napoli.

VIDAL - Il Napoli era in pole per arrivare a Vidal. Si stava lavorando sul giocatore prima degli acquisti di Dzemaili e Donadel. L'ostacolo era l'ingaggio. Aurelio De Laurentiis ne parlò anche bene: "Vidal è in cima ai miei pensieri, è uno straordinario 24enne, stiamo lavorando a fari spenti". Poi quando l'acquisto si presentava fattibile si decise di non acquistare un utleriore centrocampista già avendo in squadra Donadel, Dzemaili e Inler. Il presidente, poi, dichiarò ai tifosi che era stato Mazzarri a non volerlo.
fonte:corriere dello sport

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©