Sport / Vari

Commenta Stampa

Vulcano Buono corsaro a Cava de’Tirreni


Vulcano Buono corsaro a Cava de’Tirreni
26/03/2012, 14:03

Le ragazze del Vulcano Buono Nola tornano al successo sul campo della D’Amico Cava de’Tirreni. A sette giorni dal passo falso di Villaricca, capitan Bernardi e compagne hanno rifilato un ottimo 1-3 alla temibile compagine cavese, nonostante l’assenza per squalifica di Rinaldi. In virtù di questa vittoria, ed alla luce della sconfitta al tiebreak subita dal San Giuseppe Vesuviano sul campo della Fiamma Torrese, il Vulcano Buono torna a -5 dalla zona playoff a 5 giornate dal termine della regular season.

La partita, giocata a viso aperto sin dalle prime battute, vede le padrone di casa trovare uno spunto migliore, complice qualche errore di troppo in ricezione delle bruniane. Dopo una normale fase di studio caratterizzata da troppi passaggi a vuoto delle bruniane, il Vulcano Buono riorganizza gioco ed idee piazzando la zampata vincente con Bernardi e Stokes 21-25 con cui si chiude il primo set. Al cambio campo, Bernardi e compagne prima danno l’impressione di poter controllare agevolmente anche la seconda frazione di gioco e poi si fanno sorprendere nuovamente in ricezione spianando la strada della parità alla D’Amico che ringrazia e raccoglie con il parziale di 25-20. Tutto da rifare e dunque nuovamente spazio a Bernardi e Stokes che, orchestrate alla perfezione da Pasciari, e spalleggiate sotto rete da De Martino e Trinchese, mettono alle corde le padrone di casa che costrette a cedere il terzo set 21-25 e poi ad alzare bandiera bianca in un quarto game chiuso con un roboante 25-17.

Gli incoraggianti segnali di ripresa mostrati a sette giorni dalla pesante sconfitta di Villaricca, fanno ben sperare coach Guido Pasciari in vista del rush finale del campionato: “Tornare alla vittoria immediatamente era la cosa più importante – ammette il tecnico del Vulcano Buono Nola – e per questo sono molto felice del modo in cui le ragazze hanno approcciato al match, mettendo massima determinazione per portare a casa il risultato. Con questi presupposti non vedo perché dovremmo precluderci la rincorsa alla zona playoff. Dopotutto – conclude coach Pasciari – con ancora cinque partite da giocare, tutto può ancora succedere e nulla è ancora deciso”.

D’Amico Cava de’ Tirreni – Vulcano Buono Nola 1-3
(21-25; 25-20; 21-25; 25-17)
D’Amico Cava de’ Tirreni: Lamberti, D’Amico, Ferrara, Di Domenico, Saffiani, Sorrentino, Lombardi (L). All. Gemini
Vulcano Buono Nola: Stokes 18, Bernardi (C) 15, Pasciari 1, Trinchese 6, De Martino 10, Angelillo 4, Tafuro (L), De Giorgio 1, Irollo, Strigaro, Caccavale ne, Di Petrillo ne. All. Pasciari
Note: durata complessiva 1h e 45’. Spettatori 160 circa

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©