Sport / Pallavolo

Commenta Stampa

Vulcano Buono forza 5: arriva Ferrante


Vulcano Buono forza 5: arriva Ferrante
30/07/2012, 14:02

Il sodalizio bruniano è lieto di annunciare il tesseramento del forte libero classe ’93 ex San Giuseppe Vesuviano

Emma Ferrante: “Contenta di tornare in un ambiente dove spero di completare la mia maturazione tecnica”

 

Quinto colpo di mercato per il Vulcano Buono Nola. La società bruniana è infatti lieta di annunciare di aver completato con successo il tesseramento del libero classe ’93, Emma Ferrante. Reduce da un’ottima stagione in serie C con il San Giuseppe Vesuviano, la giovane giocatrice nata a San Gennaro Vesuviano, vista all’opera in passato anche con le maglie di Ottaviano e Palma Campania, torna ufficialmente a Nola dove ha già maturato un’importante esperienza nel settore giovanile a gli ordini di coach Guido Pasciari.

 Giovane ma allo stesso tempo già esperta della categoria, Emma Ferrante approda in casa Vulcano Buono Nola nel giorno del suo 19esimo compleanno: “Sono molto contenta di tornare a Nola – esulta l’ex libero del San Giuseppe Vesuviano – conosco molto bene l’ambiente e per questo ha deciso di accettare la proposta del direttore generale Guido Pasciari, convinta di poter compiere un ulteriore step di crescita, sia tecnico che umano, mettendomi in gioco in un progetto ambizioso come quello del Vulcano Buono Nola. Dopo l’ottima esperienza maturata qualche anno fa nelle giovanili agli ordini dell’allora coach Guido Pasciari, sono, infatti, pronta a fornire il mio contributo consapevole degli sforzi promossi da questa società nel corso degli ultimi anni. Per questo motivo – conclude Emma Ferrante – non vedo l’ora di scendere in campo con questa nuova maglia e di non deludere le aspettative di chi ha deciso di puntare su di me senza alcuna esitazione”.

 L’arrivo di Emma Ferrante va ulteriormente a completare il roster che coach Giorgio Franco avrà a disposizione tra circa un mese quando inizierà la preparazione in vista dell’inizio della stagione 2012/2013. La giovane giocatrice di Palma Campania, capace all’occorrenza di ricoprire anche il ruolo di schiacciatrice, permetterà al nuovo head coach bruniano di studiare diverse soluzioni tecniche da adottare nel corso della stagione.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©