Sport / Vari

Commenta Stampa

Vulcano Buono, nella calza c’è l’Arzano


Vulcano Buono, nella calza c’è l’Arzano
09/01/2012, 10:01

Le ragazze allenate da coach Guido Pasciari riprendono il proprio cammino sul campo della “Marianna Guerriero” Capitan Bernardi: “Vogliamo aprire l’anno con una bella vittoria per proseguire la nostra marcia al vertice”

Tornano in campo le ragazze del Vulcano Buono Nola. Domani alle ore 17.00 sul campo della Marianna Guerriero Arzano, il team bruniano inaugurerà il nuovo anno andando a caccia del sesto successo consecutivo contro la penultima forza del Girone B. Una sfida da non fallire per farsi trovare pronti poi per l’ultima giornata del girone d’andata quando al PalaMerliano (14 gennaoi), arriverà la capolista, ancora imbattuta, Fiamma Torrese.

Pensare ad un impegno alla volta è però l’imperativo in casa bruniana dove ha parlato alla vigilia della trasferta di Arzano, capitan Giovanna Bernardi: “Vogliamo cominciare bene l’anno per proseguire la nostra marcia al vertice – dichiara la forte centrale bruniana – ovviamente l’Arzano, nonostante sia attardato in classifica, proverà a fare la sua partita. Sappiamo bene che la loro è una squadra molto giovane messa in piedi per dare spazio a chi in serie B trova meno spazio. Per questo motivo dovremo fare grande attenzione e non cadere nell’errore di distrarci o giocare con scarsa determinazione. A tal proposito sono molto ottimista perché durante il break natalizio ci siamo allenate duramente per cercare di non perdere la condizione fisica che tra novembre e dicembre ci ha consentito di inanellare la serie di risultati positivi grazie ai quali siamo balzati in cima alla classifica. Ovviamente l’obiettivo è la vittoria – conclude capitan Bernardi – perché, al di là delle parole, sono i punti a fare la differenza”.

Migliorano di giorno in giorno le condizioni della palleggiatrice Alessandra Pasciari. La regista bruniana, ancora ko per via del brutto infortunio rimediato alla caviglia alla vigilia del match con la Tramontina Cava dei Tirreni, dopo le prime sedute fisioterapiche sta pian piano recuperando la piena funzionalità articolare al punto che non è da escludere un suo ritorno in campo per l’attesissima sfida del prossimo 14 gennaio con la Fiamma Torrese. Contro l’Arzano spazio ancora ad Elena Irollo dunque mentre è tornata in piena forma il libero Mara Napolitano che si contenderà la maglia da titolare con Rosamaria Tafuro.

Buone notizie arrivano anche dall’under 16 griffata McDonald’s. Le “Piccole Pesti” hanno infatti aperto il 2012 battendo rispettivamente Polisportiva Cimitile e Futura Volley Ischia con due netti 3-0 nei primi impegni del nuovo anno nei campionati Under 16 Provinciale e di I Divisione giovanile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©