Sport / Vari

Commenta Stampa

Vulcano Buono, si chiude l’anno con l’Avella


Vulcano Buono, si chiude l’anno con l’Avella
16/12/2011, 12:12

Nell’ultimo match del 2011 le bruniane, reduci da 4 vittorie consecutive, ospitano il fanalino di coda del Girone B La palleggiatrice Irollo: “Anche se sulla carta siamo favorite, dovremo giocare spingendo al massimo” Nel dopo gara il team parteciperà alle iniziative commerciali di Ottica Martinez e Privilege Abbigliamento

Ultima gara ufficiale del 2011 per il Vulcano Buono Nola, impegnato, domani alle 18.30 al PalaMerliano, nella decima tornata del campionato di serie C Regionale contro la Primavera Avella. Le ragazze di coach Guido Pasciari, reduci da quattro vittorie consecutive, proveranno a conservare la propria imbattibilità al cospetto del fanalino di coda del Girone B fermo ancora a quota 1 punto dopo nove giornate. Osservata la pausa natalizia, il campionato riprenderà il 7 gennaio, giorno in cui il Vulcano Buono Nola farà visita all’Arzano Volley.

Anche se sulla carta il match sembra alla portata delle bruniane, la palleggiatrice Elena Irollo, non vuol sentir parlare di partita semplice: “Classifica alla mano siamo certamente favorite – dichiara la regista bruniana – ma queste sono le tipiche partite che possono riservare cocenti sorprese. Loro non hanno mai vinto sinora ma sono sicura che proveranno a fare bella figura sul nostro campo che tra l’altro conoscono molto bene essendo state nostre avversarie in varie amichevoli in offseason. Per questi motivi bisognerà fare massima attenzione all’orgoglio dell’Avella contro cui dovremo dare il 110% per chiudere al meglio il 2011. Dal punto di vista personale, inoltre, ci tengo a fare bella figura perché in questa fase della stagione, con Alessandra Pasciari ferma ai box per infortunio, lo staff tecnico mi sta concedendo grande spazio – conclude Elena Irollo - ed io intendo ripagare con una bella prestazione la fiducia riposta nelle mie mani da coach Pasciari”.

Resta immutato, rispetto a sette giorni fa, il bollettino medico in casa Vulcano Buono Nola. Alessandra Pasciari ha appena iniziato il percorso di recupero grazie al quale dovrebbe riprendere a giocare nel 2012, mentre il libero Mara Napolitano sta cominciando a muovere i primi timidi passi in campo alla ricerca della forma migliore. Anche per il suo recupero totale bisognerà però attendere il nuovo anno.

Subito dopo il match con la Primavera Avella, il Vulcano Buono Nola parteciperà alla “Notte Bianca” del centro storico nolano come ospite d’onore di Ottica Martinez e Privilege Abbigliamento. I due famosi esercizi commerciali siti in Corso Tommaso Vitale a Nola, nella circostanza, omaggeranno le giocatrici bruniane rispettivamente con una linea personalizzata di occhiali da sole e con una serie di gadget e buoni sconto.

Weekend fitto di impegni anche per il settore giovanile griffato McDonald’s. Si parte questa sera alle ore 20.45, quando, nella palestra della S.M.S. Giordano Bruno di Nola, le “Piccole Pesti” della McDonald’s Nola affronteranno il New Volley Scisciano in una sfida valida per la settima giornata del campionato under 16. Domani invece alle ore 16, sempre le “Piccole Pesti”, scenderanno in campo contro la Futura Volley in un match del campionato di I Divisione Giovanile. A chiudere il fine settimana di gare, saranno infine, le “Monelline” dell’under 14 impegnate domenica (ore 10.30) sul campo del Mariglianella.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©