Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

La confessione

Wenger: "Ecco cosa mi fa paura del Napoli"

"Match che inciderà sul risultato finale"

Wenger: 'Ecco cosa mi fa paura del Napoli'
30/09/2013, 10:34

Il Napoli fa paura in contropiede. Parola di Arsene Wenger. Mentre sale la febbre per il match in Champions League, l'allenatore dell'Arsenal elogia il gioco degli azzurri. "È un Napoli fortissimo", ammette. Intervistato dal giornale britannico Express, Wenger ha detto di essere rimasto impressionato "dallo stile del contropiede": "La vittoria sul Borussia Dortmund è stata speciale per il Napoli, ciò che mi ha colpito di questa squadra, allenata da un grande allenatore quale è Benitez, è lo stile del contropiede. Gli azzurri sono tutti capaci di uscire come bombe ogni volta che recuperano la palla. È un Napoli che fa paura. In Champions abbiamo vinto contro il Marsiglia e se riuscissimo a vincere anche la seconda partita in casa, avremmo buone chance di qualificazione. Col Napoli non sarà una partita decisiva, ma è un match che inciderà sul risultato finale". Rende omaggio anche a Higuain: "Un attaccante fortissimo, lo avrei voluto nella mia squadra. Dal Real abbiamo comunque preso Ozil". Lo riporta l'edizione odierna de Il Mattino.

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©