Sport / Kart

Commenta Stampa

WSK final cup sul circuito internazionale d'abruzzo


WSK final cup sul circuito internazionale d'abruzzo
28/10/2011, 15:10

Nel weekend del 30 ottobre la squadra ufficiale della CRG scende in campo per la chiusura di stagione della WSK per il conclusivo appuntamento della “Final Cup” in programma sul Circuito Internazionale d’Abruzzo a Ortona (Chieti), in una gara che vede al via tutti i maggiori costruttori con i loro migliori piloti.

Dopo i successi internazionali che hanno contraddistinto anche quest’anno una stagione vincente della CRG in KZ1 e KZ2, nella WSK Final Cup la casa italiana sipresenta particolarmente in forze nelle due categorie con il cambio, pronta a far valere anche in questa occasione la performance dei telai CRG e la competitività dei motori Maxter.

Qualche novità riguarda i piloti CRG presenti a Ortona. In KZ1, oltre a Davide Forè e Arnaud Kozlinski, già in attività da inizio stagione nella categoria con il cambio, al debutto in questa classe si presentano infatti Felice Tiene e l’inglese Jordon Lennox-Lamb, impegnati finora in KF1. Per questi sarà così un primo importante banco di prova che potrebbe precludere ad un loro impiego futuro in questa categoria.

Questa volta non potrà essere presente il quattro volte campione del mondo KZ1 Jonathan Thonon, per impegni personali. Nella categoria KZ2 sarà in gara invece il giovane Mirko Torsellini, reduce dal suo doppio successo nell’ultima prova del Campionato Spagnolo a Alcaniz.

In KF3 pilota ufficiale della CRG sarà anche il giapponese Jinya Yamakawa, ormaipronto a farsi valere nei “piani alti” delle classifiche. Qui fra i piloti privati con telaio CRG avremo anche i due russi Georgy Antonov (Team AB Motorsport) e Karpov Kirill (Team Zinner).

Fra i piloti privati in KZ2, con i telai CRG saranno della partita Alfredo Daniele Delli Compagni, Ciro Mollo e Franco Stinchelli.

In KF2 spicca la presenza del neo campione inglese Tom Joyner, oltre al danese Kasper Larsen e il finlandese Teemu Petjoi in gara con i telai LH by Lewis Hamilton prodotti da CRG e assistiti dal team LH Racing Team Italsport. Con il telaio LH parteciperà anche Mario Ziletti.

I colori CRG saranno rappresentati anche nella categoria più piccola, la Mini, con lo spagnolo Eliseo Martinez Merono, oltre al brasiliano Victor Uchoa, Gaetano Trivilino e al belga Esteban Muth.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©