Sport / Vari

Commenta Stampa

XXIII “Città di Cava de’ Tirreni”, trionfo del Rapid Vienna


XXIII “Città di Cava de’ Tirreni”, trionfo del Rapid Vienna
11/06/2012, 14:06

Gli Allievi del Rapid Vienna hanno vinto il Trofeo “D’Amico” nel XXIII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”. Battuta 3-0 in finale la Rappresentativa FIGC Campania. Grande protagonista il capocannoniere Adrian Grbic, premiato come miglior calciatore del Torneo. Ai Giovanissimi della Nocerina il Trofeo “Gino Avella”. Successi del San Nicola Cisterna tra gli Esordienti, della Virtus Junior Napoli nei Pulcini, della S.C. Primavera tra i Primi Calci e della Polisportiva Lodi nei Piccoli Amici. Il “Trofeo Vincenzo Pellegrino” per il “calciatore più comunicativo” al Rapid Vienna ed all’Alba Cavese. Lo stadio “Simonetta Lamberti” l’affollato “teatro” di tutte le finali e della Cerimonia di Chiusura

Al Rapid Vienna il Trofeo “D’Amico”, alla Nocerina il Trofeo “Gino Avella”. Questi i principali verdetti della XXIII edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, che sabato 9 giugno ha vissuto allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) il suo festoso epilogo con la disputa di tutte le finali, le premiazioni e la Cerimonia di Chiusura.

Nella categoria Allievi - Trofeo “D’Amico” trionfo del Rapid Vienna, che ha battuto 3-0 la Rappresentativa FIGC Campania. La finale, arbitrata dal prestigioso “fischietto” Claudio Gavillucci (CAN B) della sezione AIA di Latina, è stata equilibrata fino ad inizio ripresa, allorquando i biancoverdi di mister Herglotz hanno cambiato marcia e “steso” gli avversari con le reti di Grbic (12’), Skrgic (28’) ed Ildiz (39’). Grande esultanza al triplice fischio finale tra i calciatori, i tecnici ed i dirigenti austriaci, che alla fine hanno “ritirato” oltre all’ambito Trofeo “D’Amico” anche la Medaglia d’argento del Presidente della Repubblica. Bravissimi i giocatori del Rapid, con un grande protagonista su tutti: Adrian Grbic (classe 1996), premiato come miglior marcatore della categoria (7 reti), ma soprattutto con la Coppa Tremil come miglior calciatore dell’intero Torneo.

Durante la Cerimonia di premiazione scroscianti applausi anche per i “secondi”, la Rappresentativa FIGC Campania, che tra l’altro ha avuto il merito di lasciarsi alle spalle nella fase eliminatoria le favorite della vigilia Napoli e Fiorentina.

Nei Giovanissimi meritata vittoria della Nocerina. La squadra allenata da Vincenzo Siani ha avuto la meglio (2-0) nella finale sulla Juve Stabia grazie alle reti firmate da Formisano e Palumbo, quest’ultimo capocannoniere con 5 reti della categoria. Ai molossi sono andati quindi la Medaglia di bronzo del Presidente del Senato ed il Trofeo “Gino Avella”, consegnato loro da Rosanna Avella, moglie dell’indimenticato giornalista cavese al quale era dedicata quest’edizione insieme a Mirko Fersini, calciatore della Lazio scomparso nello scorso mese di aprile.

Nella categoria Esordienti il Trofeo “Pasqualino Lodato” e la Medaglia d’argento del Presidente della Camera sono stati vinti dal San Nicola Cisterna, che ha superato 7-1 in finale l’Avellino Country. A Raffaele Buonocore (8 reti, San Nicola Cisterna) il premio per il miglior realizzatore.

Grandi emozioni nella finale della categoria Pulcini - Trofeo “Marco Luciano”, con la Virtus Junior Napoli che ha battuto solo ai rigori (4-3, 1-1 dopo i tempi regolamentari) un coriaceo San Nicola Cisterna, che si è “consolato” con il premio per il miglior marcatore della categoria a Giuseppe Veneruso (13 reti).

Tra i Primi Calci trionfo della S.C. Primavera, che ha superato 4-2 in finale i Boys Caserta. Il Trofeo “Catello Mari” è stato consegnato ai vincitori dal Colonnello Giuseppe Mari, papà dell’indimenticabile calciatore della Cavese, tragicamente scomparso 6 anni fa. Nei Piccoli Amici, infine, categoria all’esordio quest’anno, il 1° Trofeo “Power Tech” se l’è aggiudicato la Polisportiva Lodi, vincitrice 3-2 in finale sulla Ge.Ca.

Consegnato anche il “Trofeo Vincenzo Pellegrino”, riservato al “calciatore più comunicativo” e messo in palio dall’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”, che in questa 23ª edizione del “Città di Cava de’ Tirreni” si è sdoppiato in “internazionale” e “nazionale”. Il primo riconoscimento è stato assegnato alla formazione del Rapid Vienna, che ha tenuto alto il vessillo dell’internazionalità della manifestazione e che, composta da calciatori di varie nazionalità, “ha degnamente incarnato i valori dell’amicizia e dell’aggregazione”. Premiata anche la squadra Esordienti dell’Alba Cavese per “aver dimostrato grande lealtà e correttezza, avendo continuato, malgrado fosse già eliminata, a giocare con un sano spirito agonistico”. E’ stato direttamente il Presidente della “Lucio Barone”, Antonio Di Giovanni, a consegnare il doppio riconoscimento.

Assegnate pure le Coppe Fair Play, che sono andate alla Rappresentativa FIGC Campania tra gli Allievi (Coppa Conad), alla Rappresentativa FIGC Salerno nei Giovanissimi (Coppa “Città di Cava de’ Tirreni”), all’Associazione Genitori Insieme nella categoria Esordienti (Coppa “Comm. Federico De Filippis”) ed ai Red Lions nei Pulcini (Coppa Grafica Metelliana).

76 formazioni in gara, oltre 1500 tra atleti e tecnici, 38 partite al giorno (nella fase eliminatoria), diretta televisiva satellitare, costante presenza di numerosi addetti ai lavori ed unanimi attestati di stima per l’organizzazione, con l’ulteriore “chicca” della visita per una delegazione delle squadre in gara all’Abbazia della SS. Trinità ed al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni: per il Comitato Promotore presieduto da Giovanni Bisogno non può che essere lusinghiero il bilancio di questa 23ª avventura alla guida della manifestazione. Appuntamento sin d’ora fissato al 2013 per la XXIV edizione del “Città di Cava de’ Tirreni”.

I RISULTATI DELLE FINALI

Allievi - Trofeo “D'Amico”: Rapid Vienna-Rappresentativa FIGC Campania 3-0
Giovanissimi - Trofeo “Gino Avella”: Nocerina-Juve Stabia 2-0
Esordienti - Trofeo “Pasqualino Lodato”: San Nicola Cisterna-Avellino Country 7-1
Pulcini - Trofeo “Marco Luciano”: Virtus Junior Napoli-San Nicola Cisterna 4-3 ai rigori (1-1 t.r.)
Primi Calci - Trofeo “Catello Mari”: Primavera-Boys Caserta 4-2
Piccoli Amici - Trofeo “Power Tech”: Polisportiva Lodi-Ge.Ca. 3-2

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©