Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Yaris hybrid per le strade di firenze


Yaris hybrid per le strade di firenze
21/06/2013, 16:31

A distanza di un anno dall’evento dedicato al lancio della nuova Yaris Hybrid e alla mobilità sostenibile, organizzato a Firenze da Toyota Motor Italia, che ha visto inoltre la consegna di una Prius Plug-in al sindaco Matteo Renzi, il capoluogo Toscano conferma nuovamente la propria sensibilità ambientale.La Polizia Municipale di Firenze ha infatti acquistato ben 13 Yaris Hybrid che saranno impegnate sul territorio comunale.L’ibrido risulta essere senz’altro la soluzione ottimale per la mobilità urbana, coniugando tutti i vantaggi della trazione elettrica: zero consumi, zero emissioni, silenziosità di marcia, con quelli assicurati dal motore termico: velocità, ripresa, autonomia.Grazie alle Yaris Hybrid a disposizione, il personale della Polizia Municipale potrà quindi muoversi agilmente nelle zone del centro cittadino, utilizzando la modalità esclusivamente elettrica nel pieno rispetto dell’ambiente.La cerimonia di consegna delle vetture si è tenuta stamane a Firenze, in Piazza della Signoria, alla presenza del Comandante della Polizia Municipale di Firenze, dott.ssa Antonella Manzione, e dell'Assessore all'Ambiente, dott.ssa Caterina Biti.“Siamo orgogliosi, ancora una volta, di essere un punto di riferimento per l’amministrazione fiorentina quando si parla di mobilità sostenibile. Riteniamo importante il fatto che anche la Polizia Municipale di Firenze abbia riconosciuto la validità della tecnologia ibrida di Toyota ed abbia trovato nella Yaris Hybrid la risposta alle proprie esigenze di mobilità. Siamo convinti dell’importanza che la strada virtuosa della mobilità sostenibile debba essere percorsa insieme a chi opera sul territorio. Unendo le nostre forze possiamo trasmettere il messaggio che solo cambiando l’approccio, possiamo raggiungere l’obiettivo comune di una mobilità più rispettosa dell’ambiente. Noi crediamo fortemente nella tecnologia ibrida e i risultati che abbiamo ottenuto in più di 15 anni, con oltre 5 milioni di auto ibride Toyota e Lexus vendute nel mondo, portano vantaggi significativi alla riduzione delle emissioni nocive in atmosfera.” Questo il commento di Lorenzo Matthias, Direttore Relazioni Esterne di Toyota Motor Italia, che ha partecipato alla cerimonia di consegna delle vetture.Toyota fa del rispetto dell’ambiente uno dei capisaldi della propria filosofia aziendale, messo in atto quotidianamente attraverso politiche, processi produttivi, attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche ambientali e più in generale sulla sostenibilità.Da sempre Toyota segue questo cammino e per questo ha sviluppato la tecnologia Ibrida, con l’intento di produrre veicoli a basso impatto ambientale e dare un contributo significativo al problema delle emissioni in atmosfera.Basandosi sulla piattaforma tecnologica Hybrid Synergy Drive®, la Yaris Hybrid rappresenta un nuovo punto di riferimento in termini di mobilità urbana sostenibile, grazie ai ridottissimi consumi (solo 3.1 litri x 100 km nel ciclo urbano) ed emissioni di CO2 di soli 79 g/km.i faz?ii@??i sull’implementazione delle infrastrutture di ricarica. “Light partecipa con entusiasmo a questa iniziativa, di cui condivide i principi di sostenibilità”, ha detto Paulo Roberto Pinto, presidente di Light.Ampla è una società controllata da Endesa Brasil (Enel Group) e studierà la realizzazione di infrastrutture tecnologiche e innovative per assicurare la fornitura di energia sostenibile. “La partecipazione a questo progetto a sostegno dei veicoli elettrici conferma la nostra posizione strategica: abbiamo scommesso sulle attività di Ricerca e Sviluppo applicate alle reti energetiche intelligenti basate sul nuovo modello energetico”, ha affermato Marcelo Llévenes, presidente di Ampla e di Endesa Brazil.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©