Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zampa: "Rapporto Roma-Luis Enrique? Difficile"


Zampa: 'Rapporto Roma-Luis Enrique? Difficile'
17/12/2011, 14:12

A Radio Crc è intervenuto Carlo Zampa, telecronista tifoso della Roma per Mediaset Premium: “Siamo in attesa di capire che Roma scenderà in campo contro il Napoli. Luis Enrique vuole continuare a fare il suo gioco indipendentemente da quale sia l’avversario. Fossi l’allenatore della Roma, farei attenzione soprattutto a Lavezzi che scardina tutte le difesa. Ritengo il Pocho il calciatore più imprevedibile del Napoli. Bisognerà capire quali saranno i convocati della Roma, Gago non credo verrà utilizzato. Penso che De Rossi invece verrà schierato come centrale difensivo. La Roma ha dei difetti che deve correggere e soprattutto deve cominciare a tirare in porta. Lasciare gli spazi al Napoli, significherebbe suicidarsi. Credo che assisteremo ad una bella partita giocata sia dal Napoli che dalla Roma. In caso di risultato negativo credo possa vacillare la situazione di Luis Enrique. La società crede fortemente nel lavoro del tecnico ma lo stesso non ha escluso di poter lasciare la conduzione della Roma. L’ambiente non è più così unito all’allenatore”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©