Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zamparini: "Pastore? Contento se va alla Roma"


Zamparini: 'Pastore? Contento se va alla Roma'
19/07/2011, 14:07

Prosegue la telenovela Pastore. Con il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, che e' tornato a parlare, stavolta ai microfoni di ''Radio Radio'', del suo talento. Zamparini ha precisato di avere intavolato un discorso ieri con un grande club europeo che ''mi ha chiesto di abbassare la richiesta da 50 a 45 milioni di euro e io ho detto loro di parlarne con Simonian. Penso si risolvera' tutto in 10 giorni, se la Roma pensa a Pastore deve fare in fretta''. Il presidente rosanero non e' pero' convinto della proposta giallorossa per il talento argentino: l'ipotesi e' 30 milioni piu' Okaka, o Brighi, o Rosi. ''Io - sottolinea - ho la squadra a posto in questo momento e non ho bisogno di giocatori. Ho bisogno solo di fare anche io delle uscite visto che ho 11 milioni di stipendi di giocatori che non giocano nel Palermo. Magari la Roma avesse avuto qualche giocatore per me, ma non lo aveva. Io comunque sarei felice se Pastore rimanesse in Italia''. In particolare in giallorosso perche' ''la Roma e' un grande club e rispetto agli altri e' piu' umana, questa e' la sua grande diversita'. I giocatori si trovano bene nelle squadre umane, Pastore si troverebbe benissimo''. Infine un voto al mercato di Trigoria: ''Sabatini sta lavorando da 9, 9 e mezzo. Se avesse avuto un budget di 100 milioni avrebbe lavorato in maniera diversa...''.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©