Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zappulla: "Ci aspettiamo un'atmosfera infernale"


Zappulla: 'Ci aspettiamo un'atmosfera infernale'
02/04/2011, 14:04

A Radio Crc è intervenuto Alessandro Zappulla, direttore di lalaziosiamonoi.it:
“Il pubblico di Roma è strano e può succedere che si abbia memoria corta. Credo che il problema del rapporto di Reja con i tifosi della Lazio esiste perchè la tifoseria vorrebbe vedere i propri giocatori più spumeggianti. I fischi non sono stati bene accolti dall’allenatore, e l’unica pecca da attribuire a Reja è quella di accettare i fischi senza dir nulla. Reja merita rispetto, applausi e non fischi. Oggi Reja ha anticipato l’allenamento per abituare i calciatori all’orario insolito in cui domani si giocherà. La nostra sensazione è che il mister metta in campo una punta unica che è Zarate e cinque centrocampisti con Brocchi staccato e situato avanti alla difesa, un 4-1-4-1 La Lazio arriverà al San Paolo con assenze importanti, sarà una Lazio inedita. Ci aspettiamo un caldo infernale, anche per quanto riguarda il tifo e mi aspetto il solito forte Napoli che ha voglia di continuare il suo sogno scudetto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©