Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zazzaroni: "Il Napoli doveva prendere Borriello"


Zazzaroni: 'Il Napoli doveva prendere Borriello'
02/01/2012, 12:01

Ivan zazzaroni parla a radio marte:
"Io faccio i miei complimenti soprattutto a Bigon, è stato bravissimo nel suo lavoro in questi anni. Vargas è un grande colpo, non è possibile dire che se arriva un buon giocatore lo prende il presidente se arriva un pacco lo ha preso il direttore sportivo. Il Napoli è ormai da cinque anni l'unica società italiana in costante crescita. Il massimo traguardo europeo per il Napoli secondo me può essere la semi finale, un pò come fece lo Schalke 04. Campionato? Il massimo è lo scudetto, obiettivo che sta sfumando perchè il Napoli si è fatto male da solo. Non dico che bisognava vincerle tutte, rimpiango solo le sconfitte con Parma e Chievo, adesso sarebbe stato un altro campionato. Il doppio impegno ha inciso molto sul cammino del Napoli ma sta andando avanti a testa alta ed è sulla via giusta per costruire qualcosa di eccezionale. Candreva? Se arriva quello orginale, quello che è arrivato in nazionale bene, altrimento no. Mudingay secondo me non arirverà, così come non credo che torni Pazienza. Borriello? Grande colpo della Juve che secondo me poteva fare il Napoli. Hamsik? E' un grande giocatore ma pecca sempre di continuità. Rapporto De Laurentiis - Mazzarri? Secondo sono incompatibili ma hanno imparato a capirsi.

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©