Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zazzaroni:"Prima la Champions, poi le polemiche"


Zazzaroni:'Prima la Champions, poi le polemiche'
09/05/2011, 13:05

Ivan Zazzaroni, nel corso di marte sport live, ha detto la sua sul momento del Napoli.
"Il Napoli potrà festeggiare la Champions al San Paolo contro l'Inter, un pareggio con i nerazzurri ci sta anche senza Cavani. In un momento come questo devono essere i tifosi a spingere la squadra verso questo traguardo. Le rivelazioni del campionato sono Napoli, Udinese e Lazio, ma il loro limite sta proprio nella tenuta fisica e mentale dei giocatori: ci sono giocatori capaci di poter lottare per tutto l'anno per un trofeo e altri meno capaci. Il rapporto tra Mazzarri e De Laurentiis è teso, ma la champions è ormai ad un passo. Questa settimana bisogna concentrarsi solo su un obiettivo, dopo ci potranno essere tutte le chiacchiere e gli scontri. Ci sono dei contrasti ma niente che non si possa risolvere. De Laurentiis a mio parere vorrà fare le cose in grande, è un produttore cinematografico e non credo voglia presentarsi al pubblico con un film scarso. Cavani è nervoso perchè ormai ha perso la classifica cannonieri, non esiste a mio parere un caso, è nervoso perchè vede sfuggirgli un obiettivo personale. La squadra non ha gradito il premio scudetto offerto dal presidente, si aspettavano tutti molto di più. Questi però sono tutti dettagli di una stagione stupenda."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©