Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Zoff: "Addio Del Piero troppo affrettato"


Zoff: 'Addio Del Piero troppo affrettato'
07/05/2012, 14:05

"Io sono un istituzionale, rispetto le regole. Quindi mi attengo a quanto deciso dagli organi preposti". Cosi' Dino Zoff, intervistato da RadioCalciomercato.it, risponde a una domanda sulla terza stella della Juventus. L'ex portiere bianconero commenta anche la vittoria della squadra di Antonio Conte in campionato. "Questo scudetto ha un sapore diverso per l'imbattibilita' e per il fatto che non era nelle previsioni di nessuno. Conte ha fatto un lavoro fantastico: la Juventus torna ai livelli che le sono sempre appartenuti", dice. "E' uno scudetto vinto dalla Juve, giocando un ottimo calcio, a ritmi elevati. Hanno fatto il massimo. Tanti i meriti per questa vittoria ma il maggior merito va dato a Conte. E' vero che l'innesto di Pirlo e' stato fondamentale, Buffon e' tornato ai suoi livelli, ma la capacita' di fare gruppo del tecnico e' stata formidabile". E sull'imminente addio di Alessandro Del Piero, Zoff dice: "La scelta di dare l'addio a Del Piero mi e' sembrata un po' affrettata, anche perche' il capitano bianconero e' stato decisivo anche in questa stagione".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©