Archivio notizie

Torre del Greco: Carabinieri arrestano donna
11/12/2018, 16:37

Torre del Greco: Carabinieri arrestano donna

Deve espiare quasi 7 anni per droga e furto

I Carabinieri della Stazione Torre del Greco Centro hanno arrestato in esecuzione a un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura di Torre Annunziata Teresa Balzano, una 50enne della traversa Annunziata già nota alle FFOO.Dovrà scontare 6 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione per reati in materia di stupefacenti e per furto aggravato in concorso commessi nel 2007 e nel 2009 a Torre del ...

Portici: strappa la pensione di mano a una vecchietta

Carabinieri arrestano un 47enne

11/12/2018, 16:33 -
I Carabinieri della Stazione di Portici hanno tratto in arresto in flagranza di reato Eugenio Carandente, un 47enne napoletano del rione Sanità già noto alle forze dell'Ordine che eri mattina, insieme a un soggetto in via d’identificazione, si era impossessato della borsa di una 78enne di Portici strappandogliela di mano subito dopo averla vista prelevare la pensione dall’Ufficio Postale di via Poli.Nella circostanza il marito 79enne della signora è intervenuto in difesa della moglie venendo strattonato dai malfattori che lo hanno fatto cadere a terra. ...

Pompei: ruba oggetti da auto di 2 turisti. Arrestato 26enne

11/12/2018, 16:24 -
I Carabinieri della Stazione di Pompei insieme a colleghi della Stazione di Giugliano in Campania hanno arrestato ADZOVIC Massimo, un 26enne domiciliato a Giugliano già noto alle FFOO per reati contro il patrimonio e la persona destinatario di Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura della Repubblica.Il provvedimento è stato emesso per furto aggravato dopo indagini eseguite dai militari di Pompei mediante analisi di filmati di videosorveglianza e dichiarazioni testimoniali.Riguarda 2 furti di effetti personali perpetrati il 1° giugno scorso all’interno di 2 autovetture proprietà di turisti stranieri lasciate in sosta una all’interno del parcheggio di un ...

SPECIALE - Fine vita, ricordando Maurizio De Tilla

11/12/2018, 15:37 -
Un appassionato e intelligente attivista per la difesa della dignità della professione forense con l’obiettivo di portare il suo prezioso contributo in tutto il mondo dell’Avvocatura. Maurizio De Tilla ha presieduto la Cassa forense, l’Organismo unitario dell’avvocatura, è stato alla guida della Federazione degli Ordini Forensi Europei, ha guidato l’Anai, l’Istituto di Cultura Forense, la Commissione Europea degli Ordini forensi del Mediterraneo, il Coa di Napoli ed è stato autorevole interlocutore per chiunque si sia approcciato al sistema giustizia Italia. Grande battagliero e fiero del suo essere un libero pensatore, non si è mai fermato davanti a nessun ostacolo. L’avvocato De Tilla ...

Carceri in Campania, Ciambriello: "Più figure sociali"

11/12/2018, 15:17 -
Nelle carceri campane ci sono poche figure sociali, risulta difficile l’accesso alla sanità e resta alto il problema del sovraffollamento. La denuncia arriva dal Garante dei Detenuti, Samuele Ciambriello, che in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, ha chiesto un intervento maggiore di personale qualificato per i detenuti, misure alternativa alla reclusione e tanti progetti di inserimento sociale e culturale.

L'odore acre si sente fino al centro di Roma

Roma: brucia l'impianto di trattamento rifiuti di via Salaria

11/12/2018, 11:30 -
ROMA - Un incendio è scoppiato questa mattina nell'impianto Tmb (Trattamento meccanico-biologico) di via Salaria, alle porte di Roma. Sono interenuti una quarantina di vigili del fuoco che stanno cercando di spegnere l'incendio di rifiuti in corso e di impedire che l'incendio si estenda agli edifici vicini. L'incendio ha disseminato un odore acre che si è esteso fino al centro di Roma. Il Comune ha chiesto ai cittadini di rimanere in casa con le finestre chiuse e di limitare le attività all'aperto. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha detto ai ...

Il Comune: "Nessuna discriminazione, solo controlli"

Roma: inviata e-mail con liste di bambini di "etnia rom"

11/12/2018, 11:09 -
ROMA - Sta sollevando critiche una e-mail inviata dall'ufficio Quote contributive del Comune di Roma del XII Municipio (Monteverde) diretta ai servizi sociali e al Segretariato sociale e al dipartimento Servizi educativi e scolastici in cui ci sono i nomi di una ventina di bambini - che frequentano la scuola - "di etnia rom e senza Isee". Una e-mail che viene accusata di razzismo dal Segretariato sociale, che l'ha rinviata al mittente. Dal Municipio hanno risposto con un comunicato: "Lungi dal voler discriminare l’utenza di cui trattasi e, anzi, ...

Julie Italia resta sotto attacco, parla l'avvocato difensore -video

10/12/2018, 17:29 -
Questa mattina il Tribunale del Riesame ha confermato le misure cautelari adottate il 14 novembre scorso a carico del consulente legale di Julie Italia, avvocato Lucio Varriale, posto ai domiciliari così come altri tre indagati. Sono state, quindi, respinte le ampie e documentali motivazioni addotte dalla difesa, che avrebbero dovuto stroncare le esigenze cautelari. In una intervista rilasciata in queste ore, il difensore Giovanni Siniscalchi spiega infatti l’inesistenza di qualsiasi possibile inquinamento probatorio, essendo cristallizzata la mole documentale già prodotta agli inquirenti, in merito ai presunti reati tributari. Analogamente dicasi - spiega ancora il penalista - in merito al pericolo di reiterazione, trattandosi di ...

Melito: bambina di un anno e mezzo rimasta chiusa in casa

Viene salvata da un carabiniere

10/12/2018, 15:33 -
Una bimba di un anno e mezzo era rimasta chiusa in casa, da sola, poiché la mamma era uscita per pochi minuti dimenticando distrattamente le chiavi nell’abitazione. appena se ne è accorta, anche tenendo conto che in cucina c’erano pentole sul fuoco che avrebbero iniziato a bruciare da lì a breve, la donna ha subito chiesto l’intervento di carabinieri e vigili del fuoco.Sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Mugnano.Un giovane militare, considerata la pericolosità della situazione e non udendo i lamenti della bimba, si ...

Sotto accusa anche l'utilizzo dei taser

Amnesty International: "In Italia repressione sui migranti e attacco ai diritti umani"

10/12/2018, 09:38 -
ROMA - Amnesty International non fa scinti all'Italia, nel suo rapporto: "La situazione dei diritti umani nel mondo. Il 2018 e le prospettive per il 2019". Dice chiaramente che il governo Conte ha puntato su una "gestione repressiva del fenomeno migratorio" e che le autorità italiane stanno facendo di tutto per ostacolare l'arrivo dei disperati che scappano dal loro Paese per salvarsi la vita. Inoltre il dl sicurezza diminuisce il livello di diritti umani garantiti ai migranti e aumenterà il numero di migranti irregolari per le strade. Inoltre Amnesty fa ...

Altre notizie

Cerca notizia