Archivio notizie

Intelligenza Artificiale, accordo Pascale-Usa
10/12/2018, 22:58

Intelligenza Artificiale, accordo Pascale-Usa

Quando si parla di Intelligenza Artificiale che aiuta i medici a prendere decisioni non ci si riferisce a un futuro ipotetico. Accade ora. Il settore dell’Intelligenza Artificiale applicata alla medicina sta diventando sempre più esteso. Soprattutto in campo oncologico dove questa mattina é stato siglato un fondamentale accordo tra l'IBM Research internazionale e il Pascale di Napoli. ...

Sanità, XII Congresso della Società Italiana di Riabilitazione

07/12/2018, 16:15 -
Mancano gli infermieri e i chirurghi e si allungano le liste d’attesa ormai diventate interminabili. I camici bianchi sono in fuga dagli ospedali pubblici, non c’è il turnover, eppure bisogna garantire il diritto alla salute dei cittadini. Ogni Regione ha una legge diversa dall’altra, avanzano le proposte a difesa della salute, ma lentamente assistiamo a uno smantellamento del servizio pubblico che non permette al personale sanitario di concentrarsi sulla qualità delle prestazioni erogate. Poi c’è il problema sui criteri qualitativi della sanità privata e di quella pubblica che dovrebbero essere gli stessi, perché non esiste pubblico senza privato e viceversa. Relatori d’eccezione hanno ...

Lo ha detto a Napoli il professore Fabio Foglia Manzillo

“Nella sanità occorre gestire anche i rischi penali, civili e contabili”

Al congresso italiano della società italiana farmacisti

01/12/2018, 00:39 -
NAPOLI - "La responsabilità degli esercenti delle professioni sanitarie è ormai un fenomeno che è avvertito sia fra gli operatori sia fra gli utenti. In particolare nel momento attuale nel quale persiste ad una forte contrazione della spesa pubblica nel settore sanitario sono notizie di questi giorni quelle relative all'abbandono da parte dei sanitari degli ospedali di primaria importanza (vedi ...

Nasce il Consorzio della sanità del Sud

28/11/2018, 14:13 -
NAPOLI - Il Pascale di Napoli, il Crob di Rionero e l'Istituto dei tumori di Bari sempre più uniti nella costituzione di un nuovo modello di cura in oncologia. Prima Alleanza, poi Fondazione e ora Consorzio. La Rete A.M.O.Re, costituita giusto un anno fa dai poli oncologici di Campania, Puglia e Basilicata, compie un nuovo importante passo avanti. Questa mattina il Pascale di Napoli, il Crob di Rionero in Vulture e l’Istituto dei tumori di Bari hanno gettato le basi per diventare a tutti gli effetti un istituto giuridico. Il neonato Consorzio coordinerà e regolerà le iniziative comuni per lo svolgimento delle attività scientifiche e assistenziali.Avrà sede a Mercogliano, presso il CROM, struttura di ricerca ...

Cardarelli e Niguarda, Governatori: "Condividiamo stessi modelli" -video

27/11/2018, 15:37 -
Napoli chiama Milano. Milano risponde. Campania e Lombardia alleati per condividere le conoscenze, i modelli gestionali, le pratiche che possano migliorare la qualità dell’assistenza del sistema sanitario delle due Regioni. Un percorso, iniziato nel febbraio 2018, con un protocollo tra il Cardarelli e il Niguarda, che oggi vede soddisfatti entrambi i Governatori "Perché questo confronto - dicono - è necessario per miglioramenti reciproci". I Presidenti Fontana e De Luca si sono detti uniti anche nella battaglia contro la centralizzazione della sanità

La migliore App del Sud? E’ quella del Pascale

16/11/2018, 15:31 -
NAPOLI -  Il premio delle migliori App che raccontano il Sud lo ha vinto l'Istituto dei tumori di Napoli con il progetto ProstateRadioTherapy, il nuovo sistema che consente con un clic sul cellulare di seguire da casa i pazienti con neoplasia prostatica, riduce le liste d'attesa e i costi sanitari. La premiazione si è svolta ieri a Palermo presso l’FPA, il Festival dello Sviluppo Sostenibile al Sud che ha promosso l’iniziativa. <Iniziativa - sottolinea il Direttore Generale di FPA, Gianni Dominici - nata con l’obiettivo di raccontare i migliori progetti di innovazione del Mezzogiorno, le persone che ne sono promotrici, i benefici e le opportunità che le tecnologie possono portare a territori e ...

Una bambina di 10 anni figlia di no-vax causa del contagio

Bari: 8 casi di morbillo in ospedale

12/11/2018, 09:31 -
BARI - Sono almeno otto i casi di morbillo scoppiati negli ultimi giorni all'ospedale di Bari. E c'è un nono caso sospetto. E' la situazione preoccupante che viene denunciata in ospedale. La fonte del contagio sarebbe una bambina di 10 anni, non vaccinata perchè figlia di genitori no-vax e ricoverata in ospedale proprio a causa del morbillo. Lei avrebbe contagiato la sorellina minore e anche un bambino di 11 mesi, che non era stato ancora vaccinato perchè troppo piccolo, ricoverato nello stesso reparto. E da lì il contagio si è diffuso ad ...

Omeopatia e fisica quantistica

09/11/2018, 13:32 -
Appuntamento il prossimo 17 novembre  al convegno organizzato dall’A.P.O. Italia a Napoli dal titolo “Omeopatia e fisica quantistica? Casi clinici e studi scientifici”.Prestigiosa sede dell’incontro sarà l’Hotel Royal Continental con la sua bellissima location sul lungomare di Via Partenope  a Napoli. L'evento si svolgerà nella giornata del sabato dalle 9 alle 17 e vedrà relatori di acclarata professionalità dialogare sul tema. Dopo i saluti istituzionali, si aprirà il convegno con un breve filmato in memoria di Emilio Del Giudice. A seguire: Marta DEL GIUDICE - medico, omeopata, criminologo clinico - con Omeopatia la scienza dell'uomo. Dalla cura della malattia alla cura ...

Nasce a Caserta l'Osservatorio Regionale Autismo

03/11/2018, 14:02 -
Al via l’Osservatorio Regionale per offrire alle famiglie ed ai pazienti cure mediche, assistenza socio-sanitaria e tutela legale. Un numero verde ed una piattaforma web per migliorare la qualità di vita e favorire la piena integrazione degli autistici. Autismo infantile. Una diagnosi tremenda che in passato gettava le famiglie nello sconforto immaginando il loro bambino condannato ad una vita isolata e priva di ogni relazione sociale ed umana. La ricerca scientifica ed il progresso dei sistemi terapeutici ed assistenziali hanno reso meno tremenda questa patologia al punto che in alcuni casi non è neanche più considerata una malattia ma piuttosto una condizione di vita. Per aiutare i pazienti e le famiglie parte dalla ...

Un farmaco per l’osteoporosi riduce la recidiva nei tumori

20/10/2018, 19:00 -
Un farmaco usato per l’osteoporosi riduce la recidiva nei tumori al senoLo studio, denominato Hoboe, porta la firma dell’Istituto dei tumori di Napoli ed è stato presentato al XX Congresso Esmo. Ridotto dal 15 al 7 per cento il rischio di un ritorno della malattia. Alla sperimentazione hanno partecipato oltre mille donne in pre-menopausa.Monaco, 20 ottobre 2018Un farmaco usato per curare l’osteoporosi, abbinato al blocco della produzione degli estrogeni, aumenta significativamente la sopravvivenza libera da malattia in donne in pre-menopausa, colpite da carcinoma mammario. E’ l’ultima scoperta in campo oncologico che porta la firma dell’Istituto dei tumori di Napoli. Lo studio, iniziato 14 anni fa, su ...

Altre notizie

Cerca notizia