Archivio notizie

Ue: "I no vax sono responsabili morali della morte di diversi bambini"
23/11/2017, 16:56

Duro atto di accusa in risposta al Movimento 5 Stelle

Ue: "I no vax sono responsabili morali della morte di diversi bambini"

BRUXELLES (BELGIO) - "I no vax hanno la responsabilità morale della morte di diversi bambini". Non ha usato mezzi termini il Commissario europeo alla Sanità, Vytenis Andriukatis, nel rispondere ad una interrogazione del Movimento 5 Stelle durante la presentazione dello situazione della sanità in Italia. E ha aggiunto: "Le famiglie che seguono le raccomandazioni dei movimenti no-vax sono ...

La donna sta bene ed è stata dimessa

Campobasso: asportato ad una donna un tumore da 12 chili

13/11/2017, 12:08 -
CAMPOBASSO - Dopo tre ore di sala operatoria, ad una 37enne è stato asportato un tumore benigno del peso di 12 chilogrammi e mezzo. Un intervento lungo a causa della difficoltà di staccare la massa tumorale dagli organi interni su cui la stessa era poggiata. L'intervento chirurgico è stato realizzato presso la Fondazione di ricerca e cura Giovanni Paolo II di Campobasso da un team guidato da Fabio Rotondi e Francesco Cosentino. Negli ultimi anni, sono stati asportati altri tumori con dimensioni record, a cura della stessa equipe. Ma non si dedica ...

30esimo Congresso Nazionale della Società di Flebologia

'Flebologia ed estetica' all'Hotel Royal Continental -video

11/11/2017, 13:25 -
NAPOLI - La malattia venosa cronica colpisce gli uomini ma soprattutto le donne e cresce con l'avanzare dell'età. All'hotel Royal Continental di Napoli si è tenuto dall'8 al 10 novembre il 30esimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Flebologia che ha visto sabato 11 una giornata dedicata alla "Flebologia ed Estetica".Una donna su due in Campania riferisce di soffrire di inestetismi alle gambe. Ma coniugare bellezza e benessere è possibile grazie anche alla cura delle vene varicose e una corretta alimentazione.    

Profilassi antibatterica per 75 persone

Bambina di 6 anni muore per meningite nel milanese

03/11/2017, 16:55 -
ROZZANO (MILANO) - Una bambina di 6 anni è morta per meningite, dopo essersi sentita male mentre era in vacanza. I soccorsi sono stati immediati, la bambina è stata intubata e poi trasferita all'sopedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ma poche ore dopo la bambina è morta: troppo virulenta la malattia. Non si sa ancora di che ceppo fosse la meningite, ma i razzisti che circolano sul web hanno cominciato subito a dare la colpa all'arrivo dei migranti dall'Africa. Una accusa che di solito è fasulla: in Italia è endemica la meningite di tipo C, che ...

Dall'anno prossimo ce ne saranno 3000

I medicinali omeopatici entrano nel prontuario

26/10/2017, 18:33 -
L'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, ha deciso di inserire a partire dal 2018 3000 farmaci omeopatici nel prontuario dei medicinali, anche se con una procedura semplificata ed un prezzo ridotto (le società produttrici pagheranno solo 1000 euro per inserire i farmaci omeopatici). Sono circa la metà dei 6000 farmaci omeopatici riconosciuti. Ma questa novità non soddisfa i produttori di questi farmaci, che lamentano come nel lungo periodo le spese per far rimanere i farmaci nei prontuari siano eccessive per delle case farmaceutiche solitamente molto piccole e quindi con ...

PROGETTO “PENSA ALLA TUA SALUTE”: “VADEMECUM” DEGLI SPECIALISTI E VISITE SPECIALISTICHE GRATUITE PER PREVENIRE IL CANCRO

25/10/2017, 15:15 -
I dati sulla sopravvivenza netta a 5 anni dalla diagnosi nei casi incidenti tra il 2005 e il 2009 nell’ultimo rapporto AIRTUM (Associazione Italiana Registri Tumori), relativo all’anno 2016 in Campania, parlano chiaro: l’89% sopravvive al cancro alla prostata; l’84% a quello alla mammella; il 59% al colon-retto; il 31% allo stomaco; il 19% al fegato; il 13% al polmone e il 9% al pancreas. Elevata la percentuale per il melanoma: l’80%. A vincere il cancro al corpo dell’utero è il 75% delle donne campane, seguite da quelle in cui si è manifestato alla cervice - il 64% - e all’ovaio col 39%. Non sono da meno gli uomini: ben l’86% sconfigge il tumore al testicolo. L’87% dei cittadini ...

Maratona dei medici in sala chirurgica

Torino: donatore di organi salva la vita a 9 persone

19/10/2017, 18:41 -
TORINO - Capita di rado che cisia una persona che muore e che sia in grado di donare altri organi, oltre al fegato e ai reni. Un esempio è capitato ieri a Torino, dove una persona è stata in grado di donare anche cuore, polmoni e cornee. Il cuore è stato trapiantato ad una piemontese di 41 anni che aveva una malattia che le rendeva il cuore troppo piccolo per poter ossigenare tutto il corpo; un polmone è stato trapiantato ad un 62enne ammalato di fibrosi polmonare; l'altro polmone è stato trapiantato ad una donna sarda di 54 affetta da una ...

“Riabilitare con amore”, iniziativa del Forum sociosanitario

Il presidente Bova: “Pazienti non sono numeri ma persone”

18/10/2017, 12:04 -
CASTEL MORRONE – “Il Forum sociosanitario cristiano si batte da sempre per diffondere la cultura dell’umanizzazione della medicina. E’ evidente, infatti, che gli ammalati, se curati con competenza, accoglienza, ascolto, se seguiti bene e se ‘studiati’ attentamente per le loro patologie, possono andare più facilmente verso la guarigione, incorrendo in un numero minore di complicanze”. Ad affermarlo è Aldo Bova, presidente nazionale del Forum sociosanitario cristiano e primario emerito dell'Ortopedia dell'ospedale San Gennaro di ...

Regole inutili fatte per impedire l'assunzione della pillola

Ru486: l'aborto farmacologico ostacolato dalla burocrazia

16/10/2017, 11:31 -
Un articolo dell'Espresso fa il punto sull'uso della Ru486, la pillola che consente di abortire farmacologicamnete, senza quindi un intervento medico apposito. Ed è una situazione tragica, in Italia. Infatti, è stata tesa una serie di regole burocratiche finalizzate ad impedire di utilizzarle: obbligo di prendere la pillola entro 7 settimane di gravidanza (e non nove come negli altri Paesi), "pause di riflessione" tra la richiesta di aborto farmacologico e l'assunzione della pillola, obbligo di restare in day hospital per tre giorni, e così via. Norme che ...

Campus 3S: il Rotary in prima linea per la prevenzione -video

14/10/2017, 14:12 -
NAPOLI - Salute, sport e solidarietà dal 12 al 15 ottobre sul lungomare di Napoli sarà possibile effettuare visite mediche specialistiche gratuite, partecipare ad eventi sportivi. Tonei di calcetto, lotta libera e freccette solo al servizio dei cittadini così come gli stand per visite mediche gratuite. Progetto Campus 3S, unisce l'attività fisica all'importanza della prevenzione come sottolineato anche dal progetto "No ictus" del Rotary.

Altre notizie

Cerca notizia