Archivio notizie

Evasione sequestro preventivo di beni per oltre 4,8 mln di euro
28/11/2018, 16:44

Evasione sequestro preventivo di beni per oltre 4,8 mln di euro

Nella mattinata odierna, all'esito di un indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Nola, i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal GIP del Tribunale di Nola per la complessiva somma di euro 4.807.042 quale profitto illecito di unamaxi evasione fiscale perpetrata dalla ...

G.d.F. Sequestrati beni per un valore di oltre 15 milioni di euro

15/11/2018, 15:24 -
Nelle prime ore della mattinata odierna, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, in collaborazione con il Servizio Centrale di Investigazione sulla Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale partenopea nei confronti di 9 persone – di cui 8 in carcere e una agli arresti domiciliari – appartenenti a un’associazione criminale dedita al commercio illegale di tabacchi lavorati esteri dall’est Europa verso l’Italia, facente capo a SEPEFrancesco (cl. 67) e TRUGLIO Raffaele (cl. 54) e composta, fra gli altri, da diversi pregiudicati partenopei.Con l’ordinanza su indicata ...

Guardia di Finanza, sequestrati oltre 60mila euro contraffatti

Arrestata una donna di origine del Senagal

12/11/2018, 14:37 -
I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, insospettiti dall’atteggiamento guardingo di una donna, mentre si apprestava ad uscire da un centro specializzato per il trasferimento di denaro all’estero, sito nei pressi della stazione centrale del capoluogo campano – hanno eseguito un controllo nei confronti di quest’ultima, allo scopo di verificare cosa trasportasse all’interno della propria borsa. La donna, identificata successivamente in una cittadina di origine del Senegal, residente nella provincia di Rimini, dopo alcuni attimi di ...

Guardia di Finanza: evasione fiscale nel settore revisioni auto

di oltre 6 milioni di euro.

08/11/2018, 15:01 -
NEL QUADRO DELLA COSTANTE ATTIVITÀ ESERCITATA DAL CORPO ACONTRASTO DELL’EVASIONE FISCALE CHE MINACCIA L’ECONOMIA LEGALE ED ALTERA LE REGOLE DEL MERCATO DANNEGGIANDO I CITTADINI E GLI IMPRENDITORI ONESTI, I FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI NAPOLI HANNO CONCLUSO UNA SERIE DI CONTROLLI FISCALI NEI CONFRONTI DI CENTRI DI REVISIONE VEICOLI OPERANTI NEL CAPOLUOGO PARTENOPEO ED IN PROVINCIA.IN PARTICOLARE, I FINANZIERI DEL I GRUPPO NAPOLI E DELLA COMPAGNIA DI PORTICI, AL TERMINE DI APPROFONDIMENTI ISPETTIVI ESEGUITI SUL TERRITORIO DI COMPETENZA, NEI CONFRONTI DI ...

Marano di Napoli - Racket con metodo mafioso

07/11/2018, 15:54 -
In data odierna i carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di DE FENZA Celestino, 34enne di Marano di Napoli e AGRILLO Antonio, 34enne di Quarto Flegreo, ritenuti responsabili dei delitti di estorsione aggravata da metodo e finalità mafiose ed associazione per delinquere di tipo mafioso di matrice camorristica.Le o.c.c. sono state notificate agli indagati che erano già detenuti nelle strutture carcerarie di Tolmezzo (UD) e Siracusa.Le attività, condotte dal suddetto reparto e coordinate dalla D.D.A. di Napoli, sono state svolte da aprile ad agosto con lo scopo far luce sulle attività illecite del clan ...

Tra questi il più famoso è il Cialis

Scadono i brevetti di 13 farmaci, via libera ai generici

16/10/2017, 10:18 -
Buone notizie per i portafogli degli italiani che non godono di buona salute: entro la fine dell'anno scadranno i brevetti di 13 farmaci. Cosa che consentirà alle case farmaceutiche di mettere sul mercato il farmaco generico equivalente. Tra questi 13, il più famoso è il Cialis, usato per combattere la disfunzione erettile al pari del Viagra. E da ora, si potrà pagare la metà o anche meno; esattamente come succede dal 2013 col Viagra. Tra i più importanti invece c'è la rosuvastatina, un farmaco ampiamente usato contro il colesterolo. ...

Spostavano falsamente la residenza ad Amatrice

Terremoto: 120 indagati per truffa ai danni dello Stato

26/09/2017, 11:33 -
RIETI - La procura di Rieti ha indagato su un certo numero di persone che hanno cercato di truffare lo Stato. Ben 120 persone sono indagate per una truffa iniziata all'indomani del terremoto che ha devastato l'Italia centrale nel 2015. Si tratta di persone abitanti a Roma che hanno trasferito la propria residenza falsamente ad Amatrice o in qualche altro comune di quelli colpiti dal sisma. L'obiettivo era quello di chiedere poi alla Protezione Civile i soldi che spettano a chi ha perso la casa nel terremoto e ha bisogno di affittare un nuovo appartamento. Sono cifre che ...

120mila euro vinti a Napoli, 30mila ad Auletta (SA)

La Dea Bendata bacia la Campania: vinti 150 euro tra Lotto e 10eLotto

03/05/2017, 13:33 -
Nell'estrazione di ieri sera del Gioco del Lotto, un fortunato giocatore a Napoli ha vinto 120mila euro puntando 10 euro solo sulla quaterna. Il giocatore ha scelto i numeri 6, 15, 19, 71 optando per la ruota “Tutte” ed ha centrando la quaterna sulla ruota di Firenze. E' la vincita più alta di questo concorso.Non si è vinto solo a Napoli, ma anche in provincia di Salerno. E più precisamente ad Auletta, dove il "10eLotto" ha fatto guadagnare 30mila euro con una giocata da 1 euro. Il ...

Il sistema è stato lo stesso usato da Google e Apple

Gdf: Amazon ha evaso 130 milioni di euro in 5 anni

28/04/2017, 17:46 -
ROMA - La Guardia di Finanza ha accusato Amazon di aver evaso 130 milioni di euro di tasse in Italia. Il sistema utilizzato è stato lo stesso che ha permesso a Google e ad Apple di evadere rispettivamente 300 e 880 milioni di euro. Cioè tutti i guadagni fatti in Italia venivano trasferiti alla sede in Irlanda, dove le tasse pagate erano enormemente più basse. La cifra è stata calcolata sulla base delle transazioni fatte in Italia tra il 2009 e il 2014. Può sembrare poco, ma c'è da ricordare che il margine di guadagno di Amazon è ...

Colpa del design e della manifattura

Samsung: è ufficiale, le batterie erano la causa degli incendi del Galaxy Note 7

23/01/2017, 11:31 -
Le anticipazioni dei giorni scorsi hanno trovato una conferma ufficiale: gli incendi del Galaxy Note 7 della Samsung - che avevano costrettop la società a ritirare tutti i telefonini dal mercato - erano causati dalle batterie. In particolare, un errore di design e della manifattura delle batterie causavano il surriscaldamento e l'esplosione delle batterie stesse. L'errore faceva sì che le batterie non aderissero perfettamente nello spazio ricavato nel telefonino, determinando dispersioni e quindi calore. La Samsung ha quindi allestito un sistema di verifica delle ...

Altre notizie

Cerca notizia