Cronaca

Rapinarono e violentarono 27enne, arrestato terzo complice
27/05/2017, 13:46

Rapinarono e violentarono 27enne, arrestato terzo complice

La rapinarono e la violentarono in tre, dopo averla aggredita sotto casa al Vomero. Ora si chiude il cerchio sulle indagini e finisce in manette anche il terzo aggressore. La vittima lo ha riconosciuto in un pub e ha immediatamente chiamato i carabinieri. L'uomo è scappato, ma grazie alle indicazioni della giovane, i militari sono risaliti alla sua identità e lo hanno arrestato. Lo scorso ...

Ha avuto per 15 giorni la febbre alta

Otite curata con l'omeopatia, bambino di 7 anni in coma

26/05/2017, 19:02 -
ANCONA - Un bambino è stato ricoverato all'ospedale di Ancona in coma, a causa di un'otite non curata. O meglio curata con metodi omeopatici (il che è la stessa cosa). I genitori, che vivono in provincia di Pesaro, avevano affidato le cure del loro bambino all'omeopata già da 4 anni. Più volte il bambino aveva sofferto di otite, ma ai genitori erano bastate le cure omeopatiche, fino a questa volta, quando l'otite hsi è presentata in maniera più forte. La coppia ha mantenuto il bambino a casa con la febbre alta per due settimane, prima di ...

Il sindaco, contattato da Repubblica: "Tutto regolare"

Posto di lavoro al Comune, ma chiedono la patente B. Niente accesso ai disabili

26/05/2017, 18:45 -
VASTO (CHIETI) - Singolare episodio quello denunciato da Repubblica. Il Comune di Vasto, in provincia di Chieti, ha disposto un bando per l'assunzione di disabili per un posto da "addetto alla registrazione dati", un impiego amministrativo. Tutto normale? No, perchè uno dei requisiti richiesto è avere la patente B. Attenzione alla specificazione: non una patente di guida qualsiasi, ma proprio la B. Cosa che esclude la maggior parte dei disabili, dato che costoro usano la patente speciale, per poter guidare l'auto con particolari ausili per compensare la loro ...

La donna non ha retto alla notizia

Vede il marito impiccato, si spara con la pistola del poliziotto

26/05/2017, 18:15 -
SAN MARINO - Doppia tragedia a San Marino. Un falegname di 60 anni si è suicidato, impiccandosi nel capannone della sua ditta. A scorpirlo è stata la moglie, che ha chiamato le forze dell'ordine e l'ambulanza e ha cercato di liberarlo. In questo è stata aiutata da un vicino. I due hanno liberato il falegname dal cappio, ma ormai era troppo tardi. Nel frattempo sono arrivati i paramedici e i poliziotti della Guardia di Rocca, che però hanno potuto solo registrare il decesso già avvenuto dell'uomo. Mentre stavano portando via il cadavere, la ...

Probabilmente resterà fino alla presentazione dei palinsesti

Rai, Campo Dall'Orto consegna le sue dimissioni a Padoan

26/05/2017, 17:57 -
ROMA - Incontro di due ore oggi tra il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall'Orto, e il Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Al termine del quale il primo ha consegnato al secondo la lettera di dimissioni dal suo incarico. Ma prima che le dimissioni diventino effettive, Campo Dall'Orto ha alcuni provvedimenti da varare. Innanzitutto una regolamentazione completa sui tetti salariali, per decidere chi deve essere sottoposto a quella regolamentazione e chi no. E poi c'è la presentazione dei palinsesti, per la fine del 2017 e il 2018. Presentazione ...

Bagnoli, Confapi: sindaco incoerente, pmi marginalizzate

26/05/2017, 14:37 -
NAPOLI – «Su Bagnoli il sindaco sta giocando una partita politica che mal si coniuga, forse, con lo sviluppo della città. Lo dimostra il fatto che siamo ancora in attesa di incontrarlo per capire come le piccole e medie imprese possono essere d'aiuto nella riqualificazione dell'area ovest, come da lui auspicato». Lo ha detto Gianpiero Falco, presidente Confapi Napoli. «Coroglio e l'area flegrea sono strategici per l'area metropolitana eppure de Magistris è convinto che si possa risolvere tutto attaccando il Governo e la cabina di regia – aggiunge –. Nel corso della nostra prima, e unica, riunione sull'argomento gli abbiamo offerto proposte e supporto tecnico per uno sviluppo sostenibile. È stato ...

Al via la riqualificazione e l’ammodernamento dell’illuminazione pubblica

26/05/2017, 14:25 -
Facciamo luce sulla sicurezza dei cittadini, questo è quanto ha messo in campo l’Amministrazione comunale di Brusciano guidata dal Sindaco avv. Giosy Romano che da tempo, ha avviato un progetto multidisciplinare teso a salvaguardare e migliorare la sicurezza dei cittadini. In tale contesto, si inserisce la programmazione dell’ammodernamento, riqualificazione e implementazione dell’impianto di pubblica illuminazione, mediante anche l’uso di lampade a led, come nel caso di Piazza XI settembre e via Bellini, contribuendo alla riduzione dell’uso dell’energia elettrica. Si è affrontato e risolto la storica criticità di Via S. Eucalione, mediante la sostituzione di tutti i sostegni e corpi ...

La stilista stroncata da arresto cardiaco

Addio a Laura Biagiotti , regina della moda italiana

26/05/2017, 10:59 -
Laura Biagiotti si è spenta stanotte alle 2,47 nell’Ospedale  Sant’Andrea a Roma dove era ricoverata da mercoledì scorso. La situazione clinica della nota stilista era già apparsa critica ai sanitari del nosocomio romano che giovedì notte avevano avviato le pratiche di accertamento della morte celebrale. La dipartita della “regina del cashmere” è stata annunciata tristemente tramite un tweet dalla figlia Lavina:” Nella casa del padre mio vi sono molti posti. Se no, ve lo avrei detto. Io vado a preparavi un posto'.

La stilista si è sentita male a casa sua

Malore per Laura Biagiotti, si teme la morte cerebrale

25/05/2017, 18:15 -
ROMA - Grave malore per la stilista romana Laura Biagiotti, 73 anni. Secondo quanto si è appreso, la stilista si è sentita male ieri sera verso le 21.30, mentre era a casa sua a Guidonia. Ha avuto un arresto cardiaco improvviso, per cause ancora da accertare. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi, che hanno praticato un massaggio cardiaco, per far riprendere il battito cardiaco, mentre la trasportavano all'ospedale Sant'Andrea. Purtroppo, il lungo periodo trascorso senza che l'ossigeno circolasse ha prodotto gravissimi danni al cervello. Tanto che i medici ...

Franceschini annuncia ricorso. M5S e Lega contro Renzi

"No direttori stranieri per il museo": il Tar annulla le nomine

25/05/2017, 17:18 -
ROMA - Il Tar del Lazio ha annullato le nomine di cinque dei 20 direttori di museo nominati dal Ministro della Cultura Dario Franceschini. Si tratta dei direttori del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini; del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, Carmelo Malacrino; del Museo ARcheologico Nazionale di Taranto, Eva Degli Innocenti; delle Gallerie Estensi di Modena, Martina Bagnoli; del Palazzo Ducale di Mantova, Peter Assman. Il Ministro Franceschini ha annunciato ricorso al Consiglio di Stato. La sentenza parte dal ricorso di due persone che ...

Altre notizie