Cronaca

Napoli: sventato furto di medicinali all’Ospedale degli Incurabili
09:37

Napoli: sventato furto di medicinali all’Ospedale degli Incurabili

Napoli: sventato furto di medicinali all’Ospedale degli Incurabili. Indagini dei Carabinieri I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli sono stati allertati dalla Guardia Giurata in servizio nel presidio ospedaliero; l’uomo aveva notato 3 giovani correre fuori dalla farmacia ospedaliera abbandonando a terra 3 borsoni prima di darsi alla fuga. Uno dei borsoni era pieno di prodotti farmaceutici che ...

Camorra, 33 indagati nel Salernitano

09:15 -
Dalle prime ore della mattina è in corso una operazione dei carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in diversi comuni della provincia. Duecento militari, con l'ausilio di unità cinofile, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare - emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di 33 indagati, accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e numerosi "reati-fine" con l'aggravante del metodo mafioso.  

Il risultato della propaganda razzista di Lega e non solo

Accoltella e investe straniero per odio razziale. Arrestato

23/03/2017, 18:31 -
RIMINI - Gravissimo episodio quello che si è consumato ieri davanti ad un supermercato di Rimini. Un uomo, un 39enne, ha apostrofato un 25enne nigeriano che aveva incrociato nel parcheggio del supermercato con insulti razzisti ("Torna al tuo paese, negro di merda"), poi ha cominciato a prenderlo a pugni. All'improvviso ha estratto un coltello e l'ha pugnalato. Dopo di che, per impedire che il giovane riuscisse a fuggire, benchè ferito, l'ha investito con la propria auto. Immediatamente alcuni testimoni hanno avvisato la Polizia, fornendo una parte della targa, ...

Morto a Miami Tomas Milian, aveva 84 anni

23/03/2017, 17:44 -
MIAMI (USA) - Tomas Milian (all'anagrafe Tomas Quintin Rodriguez) è morto a Miami, dove viveva da alcuni anni, all'età di 84 anni. Era nato in un villaggio cubano, nei pressi de L'Avana. Il padre era un generale del dittatore Machado e per questo venne messo in carcere e poi in manicomio quando il giovane Tomas aveva solo 5 anni. Venne poi rilasciato, ma i rapporti tra padre e figlio rimasero tesi, fino a quando Tomas vide il padre suicidarsi. Successivamente si trasferì a Miami, dove mosse i primi passi nel mondo dello spettacolo, diventando un attore. Ma il suo successo lo trovò in Italia. Lavorò nei film di Lattuada, Pasolini o Visconti. ma il successo e la notorietà li ebbe nei ruoli ...

AVrebbe fatto presto 90 anni

Morto Cino Tortorella, addio al Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

23/03/2017, 17:23 -
MILANO - Cino Tortorella è morto a Milano, all'età di 89 anni (ne avrebbe compiuti 90 a giugno). E' stato per oltre 50 anni il conduttore dello Zecchino d'Oro, ma anche autore di tante altre trasmissioni. Poi una decina di anni fa venne escluso dalla trasmissione, cosa che amareggiò Tortorella, al punto da annunciare che avrebbe fatto causa alla Rai per riavere il suo posto. A causa dell'età aveva avuito due ischemie piuttosto gravi, al punto che aveva rischiato la morte in entrambi i casi; ma per fortuna erano riusciti a salvarlo entrambe le volte. ...

Sindaco Cantù, Marrone: scivolone grave, mea culpa chiude caso

23/03/2017, 16:51 -
NAPOLI – «Il mea culpa del sindaco di Cantù chiude la questione. È stato un errore di forma e di sostanza». A dirlo è Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli. «Cedere ai peggiori stereotipi della peggiore letteratura sul Sud Italia e sulla sua capitale – aggiunge – è un infortunio grave per chi ha responsabilità di governo e di amministrazione; purtroppo però non è un caso isolato». «Napoli è una città complessa, una realtà che offre molteplici chiavi di interpretazione e di lettura, ma certamente non è una “fogna infernale” – prosegue Marrone –. Se c'era, come pure ha dichiarato ...

ANM PER LE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

23/03/2017, 16:04 -
Napoli 23 marzo 2017 - Anche l’Azienda Napoletana Mobilità dà il suo contributo alle giornate FAI di Primavera. In occasione dell’apertura straordinaria di Villa Rosebery,  sabato 25 e domenica 26 marzo, mette a disposizione dei visitatori un servizio dedicato BUS NAVETTA 623 che dal capolinea di Piazza S. Di Giacomo a Posillipo raggiunge via F. Russo/ Villa Rosebery e ritorno. La prima partenza utile è prevista alle ore 09:45, l’ultima alle ore 16:30 con una frequenza corse di 15 minuti fino alle ore 15:30 e a seguire di 30 minuti. La durata del trasferimento sarà di circa di 5/10’ in funzione delle condizioni del traffico. La linea potrà essere utilizzata con tutte le tipologie di ...

“La sicurezza in condominio: responsabilità e adempimenti dell’amministratore

23/03/2017, 14:40 -
La sicurezza degli edifici condominiali intesa sia come sicurezza sul lavoro e relativi adempimenti e responsabilità dell’amministratore sia quella impiantistica ed antincendio con correlata copertura dei rischi da infortunio sul lavoro in condominio, ma anche aspetti più specifici quali la responsabilità civile dell’amministratore di condominio e la responsabilità penale dell’amministratore nella qualità di datore di lavoro e committente di lavori edili in condominio saranno al centro del convegno gratuito che vede gli amministratori di condominio al centro di processi decisionali e di responsabilità che devono affrontare quotidianamente. Temi di grande attualità per un settore ...

Il Fatto – Sanità, la Cisl rilancia la vertenza e annuncia una mobilitazione

23/03/2017, 14:07 -
NAPOLI - Archiviate le dimissioni del commissario della Sanità Joseph Polimeni, la Cisl rilancia con forza la vertenza campana. E lo fa attraverso il segretario generale della Funzione pubblica per la Campania, Doriana Buonavita. Che, “nel ribadire che la gestione commissariale non sia la soluzione giusta per affrontare i problemi del pubblico e del privato, ravvisa la necessità che, ove mai dovesse persistere il commissariamento, vi sia una maggiore sinergia tra la gestione politica e quella tecnica”. Per la dirigente sindacale, alla luce del collasso del sistema sanitario campano e del diritto alla salute che viene negato ai cittadini campani, occorre pertanto un vero e proprio “Piano Marshall”. “Fino ...

Congresso Faisa Cisal: “Quali tutele per i lavoratori del tpl? -video

23/03/2017, 13:48 -
NAPOLI - Dopo il fermo del servizio nelle aziende Anm e Ctp e il successivo accordo tra l'Anm, l'amministrazione comunale e i sindacati, si cerca ora di mettere in sicurezza l'azienda e salvare i posti di lavoro. All'Holiday Inn si è tenuto il congresso straordinario Provinciale e Regionale della Faisa Cisal dal titolo 'Trasporto pubblico locale: gare e tagli alle risorse quali tutele per i lavoratori?'. Un incontro che ha affrontato tematiche attuali e che ha visto l'elezione del Segretario Provinciale di Napoli e Regionale della Campania.

Altre notizie