Cronaca

Terremoto a Ischia: un morto e feriti
21/08/2017, 23:56

Terremoto a Ischia: un morto e feriti

ISCHIA (NAPOLI), 21 AGO - A Casamicciola una palazzina abitata è crollata per gli effetti della scossa di terremoto che ha colpito stasera Ischia. Una chiesa è andata distrutta, numerosi alberghi sono isolati. L'ospedale di Lacco Ameno è stato evacuato per la presenza di numerose crepe nel palazzo.    Crolli sono segnalati in diversi comuni dell'isola. La scossa è stata ...

Napoli: giro di truffe alle assicurazioni per 400mila euro

21/08/2017, 09:50 -
Napoli: giro di truffe alle assicurazioni per 400mila euro. Carabinieri denunciano 59 persone. I carabinieri della stazione di capodimonte hanno denunciato all’autorità giudiziaria 59 persone resesi responsabili di truffe ai danni di compagnie assicurative: sono 53 finte vittime, 3 avvocati e 3 consulenti assicurativi. Le indagini hanno mosso i primi passi a seguito di alcuni incidenti stradali sospetti “verificatisi” tra il 2010 e il 2011. Alcuni avvocati napoletani, consulenti assicurativi e medici avevano tessuto una lucrosa rete di complicità per creare finti sinistri stradali con feriti e spillare pingui risarcimenti. L’uomo-chiave però era un medico, nel frattempo deceduto, all’epoca dei ...

Napoli, posillipo: incendio del costone sottostante il parco virgiliano

19/08/2017, 10:10 -
Napoli, posillipo: incendio del costone sottostante il parco virgiliano. carabinieri scoprono autori e dinamica, una famiglia che aveva acceso lanterne cinesi per festeggiare il compleanno della figlia la notte di venerdì sul costone alle spalle di via coroglio è divampato un incendio di macchia mediterranea che si è esteso per circa un ettaro. immediato l’intervento di carabinieri, mezzi aerei della protezione civile e vigili del fuoco di napoli. da subito sono partite le indagini e in breve i carabinieri delle stazioni di napoli-posillipo e crispano, attraverso una targa carpita dalle telecamere di sorveglianza, sono risaliti agli autori del disastro. si tratta di una famiglia di cardito che aveva scelto il parco virgiliano ...

Napoli: 17enne identificato dai carabinieri come il responsabile di serie di furti in supermercati

18/08/2017, 15:03 -
Napoli, fuorigrotta: 17enne identificato dai carabinieri come il responsabile di serie di furti in supermercati e di uno scooter. arrestato un 17enne dei quartieri spagnoli già noto alle ffoo è stato identificato come colui che ha messo a segno ben 8 furti in zona fuorigrotta. Ha colpito 4 volte in un supermercato di via veniero, 2 in un altro supermercato di viale giochi del mediterraneo e una volta in una profumeria di via lepanto. infine, il 13 giugno, ha rotto il bloccasterzo e portato via uno scooter da piazzale tecchio. agiva con un complice in via di identificazione. il valore complessivo della refurtiva è stato stimato in oltre 1000 euro. è stato identificato dai carabinieri della stazione di fuorigrotta e tratto in ...

Dal nostro corrispondente nella città catalana

ESCLUSIVA - Attentato a Barcellona: 14 morti tra cui 2 italiani -VIDEO

Furgone su folla alla Rambla

17/08/2017, 19:44 -
BARCELLONA - E' un bilancio destinato a salire quello che sta scuotendo la Spagna. Sono 14 i morti accertati fino ad ora tra cui 2 italiani. Un pomeriggio di terrore quello che hanno vissuto ieri cittadini e turisti nel cuore di Barcellona, sulla Rambla. Quattro le persone al momento arrestate. le autorità locali hanno anche sventato un altro attentato. Tre i giorni di lutto nazionale.La polizia spagnola ha ...

notte in strada per 150 persone

Ancora roghi in Campania, evacuate ville ed alberghi a Vico Equense

16/08/2017, 13:09 -
Ancora emergenza incendi sul Monte Faito: le fiamme si sono propagate nei territori tra Castellammare di Stabia e Vico Equense e si sospetta che i roghi siano ancora una volta di origine dolosa. Il sindaco di Vico Equense ,Andrea Buonocore, ha ordinato l'evacuazione di ville ed alberghi ubicati sul versante della montagna che appartiene al  suo comune. Circa 150 persone hanno trascorso la scorsa notte in strada per paura delle fiamme e per l'aria irrespirabile. La situazione è tenuta sotto controllo da vigili del fuoco e protezione civile coadiuvati da tre mezzi. Nella zona di ...

il Riesame ha disposto la liberazione dell'imprenditore

Annullata misura cautelare, l'imprenditore Romeo libero

16/08/2017, 12:50 -
Il Tribunale del Riesame di Roma ha annullato la misura cautelare di custodia in carcere nei confronti dell'imprenditore Alfredo Romeo che era stato arrestato il primo marzo scorso nell'ambito dell'inchesta Consip che lo accusava di  avere versato, nell'arco di diversi anni, 100mila euro al dirigente Consip Marco Gasparri per ottenere agevolazioni nelle gare bandite dalla centrale appaltante della Pubblica amministrazione. il Riesame ha adesso disposto la liberazione dell'imprenditore che si trova a Napoli agli arresti domiciliari.

era stato collaboratore del masterchef Cannavacciuolo

Giovane chef campano si schianta in moto contro un palo

16/08/2017, 12:33 -
Lavorava in un ristorante a Trani e vantava molte importanti colaborazioni con noti maestri di cucina tra i quali Antonino Cannavacciuolo, il giovane chef originario della Campania che ieri notte ha perso la vita in un tragico incidente in moto. il centauro Raffaele Casale aveva solo 28 anni e si è schiantato con la sua inseparabile moto contro un palo dell'illuminazione pubblica a Trani, in zona Capirro: sul posto sono accorsi i soccorritori che purtoppo hanno solo potuto constatare il decesso del giovane e gli agenti del commissariato di Trani ai quali toccherà ...

L'orsa aveva aggredito un uomo lo scorso 22 luglio

Trentino, abbattuta l'orsa Kj2: il wwf indignato annuncia battaglie legali

14/08/2017, 12:02 -
Insorgono le associazioni animaliste ed ambientaliste in seguito all'uccisione dell'orsa Kj2 avvenuta sabato scorso ad opera degli agenti della Guardia Forestale della provincia autonoma di Trento. L'orso infatti dovrebbe essere una specie protetta essendone rimasti solo una novantina di esemplari in Abruzzo e Trentino. Il WWf che aveva già fatto un'azione di diffida contro la provincia di Trento, annuncia adesso battaglia legale alle autorità che hanno dato esecuzione a questo brutale gesto .Secondo l'associazione ambientalista più nota al mondo infatti, l'orsa ...

provvedimento di fermo per quattro persone

Napoli, saracinesca in fiamme a chi non paga il pizzo

14/08/2017, 11:28 -
Napoli-E' successo al rione Sanità, una delle tante storie già sentite e risentite quando si tratta di attività illecite con fine estorsivo: severa punizione a chi non paga, saracinesca in fiamme come "avviso" a chi non esegue gli ordini imposti. Così i Carabinieri della compagnia Stella hanno dato esecuzione ad un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla DDa di Napoli a danno di quattro giovani ritenuti affiliati al clan dei Sequino che imponevano a commercianti del quartiere Sanità il pagamento di una tangente periodica e ...

Altre notizie