Cronaca

Napoli: contraffazione. 2 laboratori scoperti dai carabinieri
10:44

Napoli: contraffazione. 2 laboratori scoperti dai carabinieri

Napoli - Due laboratori sono stati scoperti dai carabinieri a Napoli e in provincia. In uno c’era al lavoro un minorenne. Sequestrati più di mille capi con i marchi falsi delle più note griffes italiane ed estere i carabinieri della compagnia centro insieme a colleghi di marianella hanno arrestato nella zona nord del capoluogo campano un 35enne già noto alle ffoo resosi ...

III convegno nazionale del CSN ANAP a Napoli:"L'amministratore di condominio dalla teoria alla pratica"-video

10:42 -
Napoli- La figura dell'amminitratore di condominio diventa sempre più una vera professione r comr tale richiede preparazione e competenza.E' di qualche giorno fa la notizia che a breve verrà istituito un registro degli amministrtori di condominio tenuto dal Ministero della Giustizia. Tale registro dovrà contenere i dati anagrafici dell'amministratore,l'eventuale nome dell'associazione di categoria alla quale è iscritto, i dati relativi al regime fiscale con cui opera,oltre a riportare annualmente i riferimenti dell'associazione di categoria o ente presso il quale ha frequentato il corso di aggiornamento obbligatorio con superamento del relativo esame. Immediata la revoca  e lo scatto di salate sanzioni per ...

Gli imputati puntano alla prescrizione

M5S: 14 rinviati a giudizio a Palermo per le firme false

23/06/2017, 18:24 -
PALERMO - 14 esponenti del Movimento 5 Stelle sono stati rinviati a giudizio per la vicenda delle firme false relative alle elezioni comunali del 2012. Tra di loro i parlamentari Riccardo Nuti, Giulia Di Vita e Caludia Mannino. La vicenda nasce quando, durante la campagna elettorale 2012, gli esponenti di M5S si accorsero di aver raccolto le firme su un modulo con i dati del candidato sbagliati. Quindi si limitarono a ricopiare i moduli, comprese le firme, commettendo il reato di falso. Nessuno degli imputati ha chiesto riti alternativi come il patteggiamento o il rito ...

Legge sulle adozioni: qual è il segreto dell'articolo 28?

23/06/2017, 17:58 -
NAPOLI - L'adottato può accedere alle informazioni relative alla sua madre biologica se essa vuole rimanere anonima? Nel complesso monumentale di San Gregorio Armeno si è tenuto il convegno organizzato dall'Anfi dal titolo 'appunti sul viaggio alla ricerca delle origini dell'articolo 28'. Un articolo, quello relativo alla legge sulle adozioni, che ha visto l'Italia con la sentenza della corte di cassazione cercare di uniformarsi alla normativa europea.     Ad essere tutelati devono essere i minori sia quelli nati naturalmente sia quelli con l'utero in affitto.

Maxisequestro a Napoli :buste della spesa non a norma.

23/06/2017, 16:57 -
La Polizia municipale di Napoli ha sequestrato trencentomila buste non a norma.Le buste devono essere a norma e biodegradabili,come prevede la normativa vigente. Il consorzio Assobioplastiche,grazie al contributo fornito dall'Arpa Umbria e con la collaborazione della Polizia Municipale si sono fatte  le analisi sui campioni dei sacchetti sequestrati.Gli shopper non conformi alla legge è punita con sanzioni che vanno da 2500 euro a 25.000

L'accusa è di turbativa d'asta

Expo: nuovo avviso di garanzia per il sindaco Sala

23/06/2017, 16:44 -
MILANO - Si complica la situazione giudiziaria di Giuseppe Sala, sindaco di Milano. Infatti gli è stato notificato un nuovo avviso di garanzia, con l'accusa di turbativa d'asta. Secondo i magistrati Sala, in qualità di ex commissario dell'Expo per aver condizionato una gara per l'acquisto di essenze arboree a favore di alcune aziende lombarde. L'interferenza sarebbe stata richiesta dall'Associazione Lombarda Florivivaisti e appoggiato dalla regione Lombardia. Per questo reato, son indagati oltre a Sala una decina di persone. il sindaco di Milano ha reagito con ...

Era leucemico, è stato infettato dai fratelli non vaccinati

Monza: bambino di 6 anni ucciso dal morbillo

23/06/2017, 16:02 -
MONZA - Un bambino di 6 anni è morto giovedì mattina a Monza, all'ospedale San Gerardo. Era malato di leucemia linfoblastica acuta, ma non è qstata quella la causa della morte. Infatti, la leucemia ha come conseguenza un abbattimento delle difese immunitarie. E quindi i suoi globuli bianchi non hanno potuto nulla contro l'attacco del virus del morbillo, che ha provocato complicazioni polmonari e cerebrali, che hanno condotto il bambino alla morte. A contagiare il bambino sono stati i due fratelli maggiori, dato che i genitori, convinti antivaccinisti, si erano ...

Previsto caldo oltre la media stagionale in Campania

Week end bollente, allerta della protezione civile

23/06/2017, 14:01 -
La protezione civile della Regione Campania avvisa che dalle ore 12 di domani e per un protrarsi di 48 ore, è prevista un’ondata di calore oltre la media stagionale con picchi che potranno raggiungere anche 37-38 gradi.  Il caldo sarà associato ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà anche l'80-90% e a condizioni di scarsa ventilazione.(fonte ansa)

Tumefazioni sul corpo e mascella fratturata per il medico

Avellino, urologo malmenato nel suo studio da paziente infuriato

23/06/2017, 12:49 -
Avellino- Ugo Maggio, urologo dell’ospedale “Moscati” di Avellino è stato aggredito nel suo studio in Via Ferriera da un paziente 33enne che lui stesso aveva sottoposto ad intervento chirurgico un anno fa. Il giovane si è recato presso lo studio accompagnato da un amico ed ha cominciato ad inveire contro il chirurgo e dopo pochi attimi si scatena la violenza più assurda: scrivania rovesciata, calci, pugni, Maggio si è ritrovato a terra con lividi dappertutto e la mascella fratturata. I colleghi dell’ospedale “moscati” che ...

Arresti domiciliari per una donna del rione Don Guanella

Nascondeva 1.500 pacchetti di sigarette di contrabbando nello scantinato

23/06/2017, 12:27 -
Napoli- Era già agli arresti domiciliari da una settimana per contrabbando di sigarette: Nunzia Arena , 52 enne del rione don Guanella, ha aggravato ancor di più la sua posizione nei confronti della legge. I Carabinieri del nucleo operativo del Vomero infatti,  hanno scoperto nello scantinato della sua abitazione ben 1500 pacchetti di sigarette . Convalidato dal giudice nuovamente lo stato d’arresto, la donna è attualmente ai domiciliari in attesa del processo.

Altre notizie