Cronaca / Cronaca

Cartello-spot omofobo diffuso a Torino, Roma, Milano e Napoli
09:39

Ancora una volta le nostre città invase da questo schifo

Cartello-spot omofobo diffuso a Torino, Roma, Milano e Napoli

ROMA - Due uomini spingono un carrello da supermercato con un neonato che ha un codice a barre tatuato sul petto e che piange disperatamente. E sullo sfondo la frase: "Due uomini non fanno una madre". E' questa l'ultima campagna di due organizzazioni estremiste cattoliche come ProVita e Generazione Famiglia, con l'hashtag #StopUteroInAffitto. Ed è ovviamente contro le coppie gay che ricorrono ...

Napoli: arrestate tre persone nelle ultime ore per evasione

15/10/2018, 16:41 -
Napoli: i carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di napoli hanno arrestato Silvano Aurisicchio, un 22enne del luogo già noto alle forze dell'ordine sorpreso in atteggiamento sospetto mentre si intratteneva su via duca degli abruzzi sebbene fosse sottoposto a detenzione domiciliare per reati di droga.I carabinieri della cio del reggimento calabria insieme a colleghi della stazione di borgoloreto hanno invece tratto in arresto Jonathan Bellucci, un 20enne condannato per reati contro il patrimonio e sottoposto a detenzione in una casa comunità della provincia di salerno dalla quale si era allontanato da 2 giorni. il giovane è stato trovato ad aggirarsi per la stazione centrale in piazza Garibaldi e ...

Frattamaggiore: Arrestato un rapinatore.

15/10/2018, 15:26 -
Frattamaggiore: pensa che su un’auto ci sia una coppietta ma a bordo ci sono i Carabinieri. Arrestato un rapinatore. Indagini per verificare se abbia commesso altri colpiI Carabinieri della Stazione di Frattamaggiore hanno arrestato per rapina aggravata e per violenza e resistenza a pubblico Ufficiale Antonio Carrese, un 41enne di Secondigliano già noto alle FFOO.L’uomo è stato bloccato nel corso di un servizio di osservazione che i Carabinieri hanno predisposto su via Napoli dopo rapine perpetrate da un uomo armato di pistola e in sella a uno scooter nei fine settimana ai danni di coppiette appartate.Alle 01.00 circa di notte, una persona alla guida di scooter si è immessa in via Napoli e si è diretta verso l’auto ...

Sequestrato a Lettere un laboratorio abusivo fuochi d'artificio

15/10/2018, 15:12 -
NEL QUADRO DELL’INTENSIFICAZIONE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE DEI REATI IN GENERE E DEL CONTROLLO ECONOMICO DEL TERRITORIO, CONPARTICOLARE ATTENZIONE AI FENOMENI DELL’ILLECITA PRODUZIONE,STOCCAGGIO E COMMERCIALIZZAZIONE DI ARTIFIZI PIROTECNICI ILLEGALI E DI ARMI NON DICHIARATE, I FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE NAPOLI HANNO ESEGUITO UN SEQUESTRO DI FUOCHI D’ARTIFICIO RINVENUTI ALL’INTERNO DI UN CASOLARE DOVE LA LAVORAZIONE AVVENIVA IN MANIERA ARTIGIANALE E SENZA ALCUNA CAUTELA PER LA PUBBLICA INCOLUMITÀ. IN PARTICOLARE, NELL’AMBITO DI UN’ATTIVITÀ INFO-INVESTIGATIVA, I MILITARI DELLA COMPAGNIA DI CASTELLAMMARE DI STABIA ACCEDEVANO ALL’INTERNO DI UN OPIFICIO CLANDESTINO, UBICATO IN UNA AREA ...

Lettere, sequestrato laboratorio abusivo di fuochi d’artificio -video

Rinvenute anche diverse armi e piante di marijuana

15/10/2018, 13:33 -
NAPOLI - La Guardia di Finanza del comando provinciale di Napoli ha eseguito un sequestro di fuochi d'artificio, rinvenuti all'interno di un casolare, in una area coltivata del comune di Lettere, dove la lavorazione avveniva in maniera artigianale e senza alcuna cautela per la pubblica incolumità. All'interno dell'opificio, i finanzieri hanno sequestrato oltre 1200 ordigni artigianali già pronti per la vendita, oltre 5 mila semilavorati in procinto di essere confezionati ed oltre 50 kg di miscela esplosiva. Nelle immediate adiacenze, hanno inoltre rinvenuto 5 fucili ...

Maxi-blitz antidroga: 70 arresti nel Casertano -video

Impiegati 300 carabinieri, elicotteri in pattugliamento

15/10/2018, 11:56 -
CASERTA - Sono settanta, complessivamente, le persone finite in manette nell’ambito di una vasta operazione anti-droga del comando provinciale dei carabinieri di Caserta. Le persone raggiunte dai provvedimenti cautelari, emessi dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta dei sostituti procuratori della Direzione Distrettuale Antimafia, sono ritenute responsabili – a vario titolo – di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione dei carabinieri, coordinata dalla Dda, ...

Gara di solidarietà di grande successo

Lodi: raccolti 90 mila euro per dare una mensa ai bambini stranieri

15/10/2018, 09:53 -
LODI - Si è risolta positivamente la vicenda dei bambini stranieri di Lodi a cui la sindaca aveva impedito di mangiare nella mensa scolastica insieme con i pari età italiani. Tutto era nato quando la giunta aveva preteso che, per pagare la tariffa minima, i genitori dei bambini italiani presentassero una autocertificazione sul proprio reddito ISEE, mentre gli extracomunitari dovevano presentare documenti (impossibili da avere) che dimostrassero di essere nullatenenti anche nel loro Paese. Chi non lo faceva (e quasi nessuno ce l'ha fatta) doveva pagare la ...

Non si esclude la pista dolosa

Milano: due depositi di rifiuti in fiamme nella notte

15/10/2018, 09:36 -
MILANO - Due capannoni pieni di rifiuti si sono incendiati nella notte in provincia di Milano. Il primo incendio è scoppiato verso le 20.30 in zona Quarto Oggiaro, ed è divampato subito furioso. Sono intervenute bem 13 squadre dei vigili del fuoco, che però hanno solo potuto impedire che il fuoco si estendesse ad un vicino parcheggio pieno di mezzi per disabili. Il secondo è scoppiato verso le 2.30 a Novate Milanese. Anche qui è stato necessario chiamare ben 8 squadre di vigili del fuoco per tenere sotto controllo le fiamme. Ora si ...

Decisione balorda da parte della Provincia di Bolzano

"Caccia libera ai cervi nel parco dello Stelvio". E' polemica

12/10/2018, 17:42 -
BOLZANO - Ci risiamo. Ancora una volta i politici dimostrano di non aver capito che i parchi nazionali non sono recinti da riempire di prede per dare ai cacciatori dei trofei. E così la Provincia di Bolzano ha deciso di dare il via libera ai cacciatori per poter uccidere i cervi nel Parco Nazionale dello Stelvio. La caccia resterà aperta dal 16 ottobre al 15 dicembre (cioè nel periodo in cui le femmine sono incinte e si muovono con più lentezza, ndr) ed è motivata ufficialmente, secondo una nota, con la necessità di "ridurre la ...

Castello di Cisterna: arrestato 46enne contiguo al clan

12/10/2018, 16:20 -
Deve espiare 8 anni.i carabinieri hanno arrestato giuseppe d’ambrosio, un 46enne di castello di Cisterna già noto alle forze dell'ordine e ritenuto contiguo al clan camorristico degli “Stolder/Ferraiuolo”.All’uomo, raggiunto nella sua casa in via Nino Taranto, i militari dell’arma hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio di sorveglianza di napoli: dovrà espiare in carcere 8 anni di reclusione per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, reato commesso nel 2007 a castello di cisterna.L’arrestato è stato tradotto nel centro penitenziario di secondigliano.

Altre notizie

Cerca notizia