Cronaca / Cronaca

"Stesa" nella notte a Napoli, 10 colpi
09:06

"Stesa" nella notte a Napoli, 10 colpi

NAPOLI - Colpi di pistola sono stati esplosi nella notte contro l' abitazione di un pregiudicato e due auto in sosta in via Santa Maria delle Grazie a Loreto, nei pressi del Corso Arnaldo Lucci, a Napoli.    Sconosciuti hanno sparato una decina di colpi calibro 9x21. Uno di essi si è conficcato sotto il balcone dell' abitazione di un pregiudicato che, però, era ...

Ha denunciato un tentativo di aggressione

Giudice scrive ai giornali: "Io mi armo, lo Stato non c'è"

24/03/2017, 16:50 -
TREVISO - Angelo Mascolo è un magistrato che lavora a Treviso. E ha mandato a diversi giornali del Veneto una lettera aperta in cui si lamenta del fatto che lo Stato non lo difende. Tutto parte da un episodio di cui Mascolo è rimasto vittima. Praticamente, si è trovato a superare una macchina di grossa cilindrata, mentre guidava la sua auto per le strade della sua città, ma il guidatore se l'è presa male e ha cominciato a seguirlo, lampeggiando gli abbaglianti di continuo. La storia è continuata per un po', fino a quando Mascolo non ha ...

5000 agenti, cecchini, telecamere e sorveglianza sul web

Roma blindata per i 60 anni del Trattato di Roma che si celebrerà sabato

24/03/2017, 16:12 -
ROMA - Roma è una città blindata oggi; e lo sarà per tutto il week end. L'arrivo domani dei 27 capi di Stato europei sarebbe un impegno gravoso comunque. Ma i quattro cortei e i due sit-in (tutti per protestare contro  l'Unione Europea) possono complicare di molto la situazione; e l'attentato di Londra aumenta la tensione generale. Per questo lo spiegamento sarà eccezionale: 5000 poliziotti, telecamere e, per i casi di emergenza, anche cecchini in punti strategici da dove possono controllare larghi tratti di strade. Oltre a questo, ci sono ...

INCIUCIO - Zero soldi per libri scolastici, j'accuse di Cesaro

24/03/2017, 14:02 -
Il mistero dei fondi per i libri scolastici, la fiducia posta da De Luca a seguito dei 200 emendamenti presentati al collegato alla Finanziaria 2017, le dimissioni di Joseph Polimeni, la sanità ed il bilancio sull'operato del governatore campano. Di questo ed altro abbiamo parlato al telefono con Armando Cesaro, capogruppo regionale di Forza Italia.

Sequestrati 8,5 quintali di hashish -video

Droga occultata sotto carico di arance della Spagna

24/03/2017, 12:57 -
NAPOLI - Maxi-sequestro di droga ad opera della Guardia di Finanza di Napoli. A finire in manette un autotrasportatore di Nola; i finanzieri hanno scoperto, a bordo dell’autoarticolato che conduceva, nascosti sotto un carico di arance provenienti dalla Spagna, ben otto quintali e mezzo di hashish. L’accusa, per il 38enne, è di traffico illecito di sostanze stupefacenti. Il sequestro è avvenuto grazie ad un posto di blocco effettuato dai baschi verdi nei pressi della tangenziale di Napoli Nord. Le fiamme gialle stavano effettuando una serie di controlli ...

Rostan: "Ci insediamo nelle periferie, nei luoghi del lavoro sociale"

24/03/2017, 12:55 -
"Comincia a nascere la rete territoriale del nostro Movimento, succede a Ponticelli, in un quartiere difficile della cinta urbana napoletana, e questo dà il senso di quello che sarà il nostro impegno. Lavoro sociale, periferie, la politica tra le persone". Lo dichiara Michela Rostan, deputata di Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista, che questo pomeriggio parteciperà alla costituzione del primo comitato cittadino del nuovo movimento dei democratici e dei progressisti a Ponticelli. La sede sarà presso l'associazione "Napoli, terra mia", in via Cupa S. Pietro 37. Con la deputata Rostan, ci sarà il consigliere della VI Municipalità, Rosario Sacco, coordinatore del Comitato. "Costruiamo un partito ...

Napoli: sventato furto di medicinali all’Ospedale degli Incurabili

24/03/2017, 09:37 -
Napoli: sventato furto di medicinali all’Ospedale degli Incurabili. Indagini dei Carabinieri I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli sono stati allertati dalla Guardia Giurata in servizio nel presidio ospedaliero; l’uomo aveva notato 3 giovani correre fuori dalla farmacia ospedaliera abbandonando a terra 3 borsoni prima di darsi alla fuga. Uno dei borsoni era pieno di prodotti farmaceutici che sono stati recuperati e restituiti dai militari al responsabile della farmacia giunto sul posto poco dopo.   Rinvenuti nel borsone anche arnesi atti allo scasso.   Indagini in corso per l’identificazione dei 3.

Camorra, 33 indagati nel Salernitano

24/03/2017, 09:15 -
Dalle prime ore della mattina è in corso una operazione dei carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in diversi comuni della provincia. Duecento militari, con l'ausilio di unità cinofile, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare - emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di 33 indagati, accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e numerosi "reati-fine" con l'aggravante del metodo mafioso.  

Morto a Miami Tomas Milian, aveva 84 anni

23/03/2017, 17:44 -
MIAMI (USA) - Tomas Milian (all'anagrafe Tomas Quintin Rodriguez) è morto a Miami, dove viveva da alcuni anni, all'età di 84 anni. Era nato in un villaggio cubano, nei pressi de L'Avana. Il padre era un generale del dittatore Machado e per questo venne messo in carcere e poi in manicomio quando il giovane Tomas aveva solo 5 anni. Venne poi rilasciato, ma i rapporti tra padre e figlio rimasero tesi, fino a quando Tomas vide il padre suicidarsi. Successivamente si trasferì a Miami, dove mosse i primi passi nel mondo dello spettacolo, diventando un attore. Ma il suo successo lo trovò in Italia. Lavorò nei film di Lattuada, Pasolini o Visconti. ma il successo e la notorietà li ebbe nei ruoli ...

AVrebbe fatto presto 90 anni

Morto Cino Tortorella, addio al Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

23/03/2017, 17:23 -
MILANO - Cino Tortorella è morto a Milano, all'età di 89 anni (ne avrebbe compiuti 90 a giugno). E' stato per oltre 50 anni il conduttore dello Zecchino d'Oro, ma anche autore di tante altre trasmissioni. Poi una decina di anni fa venne escluso dalla trasmissione, cosa che amareggiò Tortorella, al punto da annunciare che avrebbe fatto causa alla Rai per riavere il suo posto. A causa dell'età aveva avuito due ischemie piuttosto gravi, al punto che aveva rischiato la morte in entrambi i casi; ma per fortuna erano riusciti a salvarlo entrambe le volte. ...

Altre notizie