Cronaca / Curiosità

L'Inciucio - Voucher, il tentennamento della Cisl e l'invito a migliorare lo strumento della Uil
17:25

L'Inciucio - Voucher, il tentennamento della Cisl e l'invito a migliorare lo strumento della Uil

La parola a Gianpiero Tipaldi e Giovanni Sgambati

Erano tre i quesiti sui quali la Cgil aveva raccolto oltre un milione di firme e che, dopo aver passato il vaglio della Cassazione, sono andati all’esame della Corte Costituzionale che doveva decretarne la legittimità. In particolare, il primo – approvato – riguarda i buoni lavoro da 10 euro lordi per i lavori occasionali e accessori, dei quali la Cgil chiede l’abolizione ...

Oggi è il "Blue Monday", il giorno più triste dell'anno

11:28 -
Il lunedì non è mai un giorno facile: dopo un week end che spesso è di riposo o di divertimento, tornare al lavoro è sempre più difficile. Ma il terzo lunedì di gennaio, da alcuni anni, è definito "Blue Monday", cioè il giorno più triste dell'anno. La decisione è il frutto di alcuni calcoli, che stabiliscono questo singolare primato al terzo lunedì di gennaio. Naturalmente, il calcolo sui sentimenti è sempre opinabile. Tuttavia, anche se è il giorno più triste dell'anno, che cambia? Anche la tristezza è parte della vita. Ci permette di gustare di più i momenti felici. E poi chi ha detto che questo lunedì deve essere triste? Ognuino di ...

Dillo…a noi – “I nuovi alloggi di Scampia? Inadeguati”

La denuncia di Antonio Alfieri e l’appello a De Magistris

12/01/2017, 12:00 -
NAPOLI - Antonio Alfieri vive attualmente nella Vela Celeste di Scampia assieme alla moglie che è risultata assegnataria di uno dei nuovi alloggi realizzati dall’amministrazione comunale in via Gobetti (sempre in quel di Scampia). I coniugi non hanno però potuto trasferirsi nella nuova abitazione, prendendone dunque possesso, a causa – tra l’altro – della presenza di un bagno cieco posto al centro della stessa. Il signor Alfieri, come denunciato ai microfoni della Julie Italia nell’ambito della rubrica “Dillo… a noi”, ...

E' un cartellone interattivo con sensore di fumo

Svezia: il cartellone che tossisce davanti ai fumatori

10/01/2017, 11:13 -
STOCCOLMA (SVEZIA) - Interessante iniziativa di una catena di farmacie svedesi, la Apotek Hjartat, per disincentivare la gente a fumare. Sono stati creati dei cartelloni interattivi con un sensore antifumo. Il risultato, come si può vedere dal video, è che quando un fumatore si avvicina al cartellone, l'uomo raffigurato comincia a tossire; e continua finchè il fumatore non si allontana o non spegne la sigaretta. Un modo non troppo aggressivo per far capire quanto faccia male fumare, in perfetto stile "nordico"...

Permessi edilizi, Commissioni ferme e pratiche inevase

Caos negli uffici comunali, l’assessore Piscopo si difende

09/01/2017, 12:13 -
NAPOLI - Decadute lo scorso giugno, al termine del primo mandato del sindaco, da allora non state più rinominate dal Comune e nessuna pratica è stata più evasa. Stiamo parlando delle commissioni Edilizia ed Edilizia Integrata del Comune di Napoli che hanno competenza su diverse materie, in campo edilizio, paesaggistico e ambientale. Dai condoni ai permessi a costruire in aree con vincoli paesaggistici, dalle autorizzazioni per i ripetitori telefonici e l'estensione della banda larga a quelle per gli stabilimenti balneari: tante, troppe, le pratiche rimaste ...

Commovente storia raccontata per immagini

Uno studente invia uno spot all'Adidas, ma viene rifiutato. Il video è ora virale

06/01/2017, 18:33 -
Chi l'ha detto che nelle grabndi società sanno sempre cogliere l'occasione giusta? All'Adidas avevano avuto uno spot già pronto, e se lo sono lasciati sfuggine. Uno studente tedesco di 26 anni, Eugen Merher, ha inviato all'Adidas uno spot (quello che viene allegato alla notizia), realizzato in maniera professionale. Uno spot ambientato in un centro per anziani da cui però non è permesso uscire. Ma uno degli ospitio non si arrende e grazie alle scarpe Adidas e all'aiuto degli altri ospiti, riesce ad "evadere". Una storia interessante, che ...

Neve in Irpinia, disagi su autostrada A16

Neve anche nel Sannio, allertato sistema pronto intervento

05/01/2017, 11:52 -
Neve a bassa quota in diverse zone della Campania. L'Irpinia si è svegliata imbiancata, disagi per automobilisti soprattutto lungo l'autostrada A16, Napoli-Canosa, i cui caselli irpini sono al momento chiusi, in entrambe le direzioni, per ripristino della viabilità. Proprio lungo l'autostrada, un'automobile è finita contro un guardrail mentre al valico di Scampitella, considerato tra i punti più critici, un tir ha perso il controllo; una persona è rimasta lievemente ferita. E nevica a bassa quota anche nel Sannio dove al momento non si segnalano ...

Il Fatto - Monaldi, nel 2014 primo Sos per centro trapianti

La parola al Comitato Genitori Bambini Trapiantati

04/01/2017, 14:40 -
L’unico centro trapianti pediatrico di tutta la Campania è destinato irrimediabilmente a chiudere i battenti. Centro, che fino al 2014, anno in cui sono cominciati i primi problemi, ha rappresentato il fiore all’occhiello dell’Ospedale “Monaldi” di Napoli, la cui attività, per la verità, già da tempo è stata sospesa La notizia della chiusura, di fatto, è stata annunciata dallo stesso direttore generale Giuseppe Longo, alla luce di una serie di valutazioni che avrebbero fatto emergere delle criticità ...

Ignorate le proteste dei cittadini

Roma: aperto un McDonald a Borgo Pio

04/01/2017, 11:22 -
ROMA - E' la versione moderna del diavolo e l'acquasanta? Probabilmente per i cittadini di Borgo Pio, a Roma, lo è. Per questo avevano scritto più volte alla Santa Sede per impedire che aprisse un McDonald nel Vaticano. Ma il presidente Apsa (amministrazione del patrimonio della Santa Sede), il cardinale Domenico Calcagno, ha detto che era tutto regolare. E così è stato aperto un fast food a pochi passi dal luogo più sacro per la cristianità. Del resto, tra multinazionali ci si intende...

Ennesima figuraccia del Comune

Il Comune di Roma copia una campagna pubblicitaria da una pagina Facebook

03/01/2017, 10:49 -
ROMA - Ennesima figuraccia del Comune di Roma. Che ha lanciato la campagna pubblicitaria "Natale nei musei" con l'idea di mostrare alcuni quadri famosi mentre i protagonisti "dicono" qualche fase divertente. Una iniziativa tutto sommato azzeccata. Peccato che questo sia l'argomento principale di una delle più famose pagine di Facebook: "Se i quadri potessero parlare", gestito da Stefano Guerrera. Il quale non è stato minimamente contattato, prima che qualche genio al Comune di Roma usasse la sua idea per questa campagna che è presente su tutti gli ...

Altre notizie

Cerca notizia