Curiosità - Notizie di Cronaca - JulieNews

Cronaca / Curiosità

La torta "Ricotta e Pere" di Sal De Riso diventa un caso di studio ambientale
30/07/2018, 18:29

La torta "Ricotta e Pere" di Sal De Riso diventa un caso di studio ambientale

Lui è un giovane studente di 24 anni di Nocera Inferiore e nel decidere quale argomento affrontare per la tesi nel giorno della laurea ha scelto, assieme al Prof. Giovanni de Feo, docente di Ecologia Industriale, la torta “Ricotta e Pera” del maestro pasticcere Sal De Riso. Una scelta fortunata per Mario Santonicola che ha portato a casa 110 Lode. E si è aggiudicato anche il ...

Ha battuto la schiena a causa di un'onda

Incidente in mare per Benigni, ricoverato in ospedale per accertamenti

25/07/2018, 09:56 -
LA MADDALENA (SASSARI) - Piccolo incidente estivo per Roberto Benigni, in vacanza con alcuni amici nella zona dell'isola della Maddalena, in Sardegna. Mentre era a fare un giro in gommone, un'onda imprevista ha fatto ondeggiare il gommone e il premio Oscar è scivolato, battendo la schiena sul fondo in legno dell'imbarcazione. Immediatamente il gommone ha fatto rientro in porto, da dove è stata chiamata una ambulanza per trasportarlo in ospedale per gli accertamenti. Visto che Benigni ha 66 anni, sono accertamenti necessari. 

Esemplare la vicenda del "Toblerone"

Brexit: la cioccolata importata raddoppia di prezzo

23/07/2018, 10:22 -
LONDRA (GRAN BRETAGNA) - La sterlina sempre più debole sta creando problemi con i prodotti importati, anche nei prodotti non indispensabili, come la cioccolata. Esemplare la vicenda del "Toblerone", noto prodotto dalla forma caratteristica della Mondelez International. Nel 2016, pochi mesi dopo il referendum, la società decise di creare un nuovo formato, da 150 grammi (quello standard è da 170 grammi), per poterlo continuare a vendere ad una sterlina, nonostante l'aumento dei prezzi causato dalla svalutazione della sterlina. la cosa destò molte proteste ...

E' una storia originale, senza i baloon

Venduto all'asta il numero 1 italiano di Topolino per 16 mila euro

20/07/2018, 17:18 -
TORINO - 16 mila euro per un fumetto di 8 pagine può sembrare una esagerazione. Ma non quando il fumetto in questione è il numero 1 di Topolino, di cui esistono forse solo due o tre esemplari in tutto. Il fumetto è stato venduto a Torino qualche giorno fa. Il venditore aveva trovato il cimelio tra le carte del padre, ma non era particolarmente interessato, per cui ha deciso di monetizzarlo. La caratteristica di questo numero 1 - uscito il 31 dicembre 1932 - sta nel fatto che si tratta di storie originali, non della traduzione dei fumetti statunitensi. E' ...

Inaugurata a Londra "50 Kalò" la pizzeria di Ciro Salvo

19/07/2018, 23:16 -
Ciro Salvo ha aperto a Londra lo scorso 12 luglio la sua nuova pizzeria, un locale di circa 200 metri quadrati nel centro della città nella celebre Trafalgar Square, la piazza delle piazze, uno dei simboli di Londra nel mondo. “L’idea di aprire a Londra nasce qualche anno fa, per trasferire tutta l’identità di 50 Kalò  e per farlo al meglio bisognava pensare e studiare la formula giusta. E’ un salto che si può fare quando si è professionalmente maturi e pronti. Aprire locali é facile, ma trasferirne l’anima è la cosa più importante” dichiara Ciro Salvo che riprodurrà in maniera fedele il suo stile di pizza “buono, idratato e ...

L'ha esposto un medico di Mestre nel suo studio

"Mia moglie aggredita da un negro", è polemica per il cartello razzista

13/07/2018, 18:52 -
MESTRE (VENEZIA) - Sta destando polemiche l'episodio raccontato dal quotidiano La Nuova Venezia. Un medico di Mestre, in provincia di Venezia, ha messo nel suo studio un cartello, con su scritto: "Ieri mia moglie alle 12 al parco della Albanese (Bissuola) è stata aggredita da un negro che dopo averla sbattuta a terra ha cercato di rubarle il cellulare e la bicicletta. È stata salvata da un passante che si è messo a gridare. Ognuno tragga le proprie conclusioni da questo inaccettabile episodio, ma invito tutti a riflettere su quanto accaduto e soprattutto sulle ...

Il video è diventato subito virale

Polonia: politologo intervistato... mentre il gatto gli cammina in testa

09/07/2018, 11:14 -
VARSAVIA (POLONIA) - Qualcuno scherzando dice che i gatti stanno cercando di conquistare il mondo alle nostre spalle. Ma in Polonia c'è un gatto che è riuscito ad attirare l'attenzione di tutto il Paese. E' accaduto durante l'intervista al professore universitario e politologo Jerzy Talgaski, intervistato da una emittente nazionale sul controverso caso del presidente della Corte Suprema, prepensionato a forza dal governo per procedere ad un repulisti nella magistratura di tutti gli elementi non fedeli al governo. Mentre Talgaski sta parlando, il suo gatto gli si arrampica ...

Sondaggio eliminato quando le risposte sono state negative

Sondaggio M5S: "Voi state dalla parte della Casta o di FIco?". Ma il risultato...

29/06/2018, 17:50 -
Chi di social vuole ferire, di social perisce. E' quello che ha scoperto il Movimento 5 Stelle. Che, per fare i fighi, poco dopo mezzogiorno hanno aperto sulla pagina Facebook "Movimento 5 Stelle" un sondaggio dal titolo: "Noi pensiamo che i vitalizi siano un privilegio indecente e Roberto Fico si sta impegnando per eliminarli. La casta non è d'accordo e addirittura vorrebbe denunciarlo per questo. VOI DA CHE PARTE STATE?". Peccato che il risultato non sia stato quello che si aspettavano i geni che l'hanno postato. Infatti, verso le 16, circa il 55% dei votanti aveva ...

Accetta il cibo, ma scappa se qualcuno la porta a casa

Una gatta come Hachiko: passa le giornate ad aspettare il "padrone"

27/06/2018, 12:45 -
ODERZO (TREVISO) - Probabilmente tutti conoscono la storia di Hachiko, il cane che ha aspettato per anni ad una stazione ferroviaria in Giappone il ritorno del padrone, morto di infarto. Ma quella storia si sta ripetendo oggi ad Oderzo, vicino Treviso. Sono mesi che una gatta è in attesa vicino all'ingresso dell'ospedale. Tiene d'occhio le persone che entrano ed escono, ma non si avvicina a nessuno. E non si muove da lì, neanche in caso di pioggia o freddo. C'è stato chi ha provato a portarla a casa (uno l'ha anche fatta sterilizzare), ma la gatta è puntualmente ...

La rivelazione in Tv a Peter Gomez

Ilona Staller. "Ero una spia dei servizi segreti ungheresi"

21/06/2018, 18:17 -
ROMA - Ilona Staller, meglio nota tra gli italiani negli anni '70 e '80 con il nome d'arte da pornostar di Cicciolina, è stata anche una spia per i servizi segreti ungheresi. L'ha raccontato lei stessa, intervistata da Peter Gomez nel programma Tv "La Confessione". La Staller ha ricordato quando, ventenne, sbarcava il lunario come cameriera all'Intercontinental Hotel sul Danubio, meta preferita dagli stranieri. E lì venne avvicinata da tre agenti dei servizi segreti che la invitarono (e nell'Ungheria degli anni '70 un "invito" degli 007 era l'equivalente di un ...

Altre notizie

Cerca notizia