Cronaca / Sanità

Sanità, i medici dell'ospedalità privata in stato di agitazione
18/09/2016, 20:59

Pietro Ottomano: "De Luca convochi tavolo di crisi"

Sanità, i medici dell'ospedalità privata in stato di agitazione

Sono a rischio i livelli occupazionali delle case di cura

NAPOLI - “La Confederazione Italiana dei Medici della Ospedalità Privata della Regione Campania dichiara lo stato di agitazione della categoria e chiede al presidente della Giunta Regionale la convocazione di un tavolo permanente di crisi tra sindacati, associazioni datoriali e Regione. Ciò a causa della pubblicazione del DCA.89 del 08/08/2016 e della volontà delle Case di Cura ...

A Napoli il convegno dell’associazione Parkinson Parthenope

Salute, de Magistris: “Vicini a chi soffre, ma si faccia di più”

Santoro: L’età delle persone colpite sta diminuendo

18/09/2016, 19:05 -
NAPOLI - “Esprimo grande apprezzamento per la nascita dell’associazione Parkinson Parthenope: dimostra che c’è bisogno e voglia di stare vicino alle persone che soffrono e di stabilire una rete importante nel settore della salute. L’amministrazione comunale è sempre stata sensibile sotto il profilo delle politiche sociali, del welfare e della prevenzione. Ma vorremmo contare di ...

Copre dai rischi di nove tipi di tumori

Dal 2017 il vaccino per il papillomavirus sarà gratis per tutti

15/09/2016, 18:45 -
TORINO - Dall’XI congresso dell’European College for the study of vulval disease (Ecsvd) che si tiene a Torino, è arrivata una notizia importante: a partire dal 2017 la vaccinazione contro il papillomavirus sarà gratis per tutti, maschi e femmine, a partire dai 9 anni di età. Il papilloma virus colpisce in media il 30% della popolazione, ma di solito è asintomatico. Ma in rari casi può evolvere come tumore alla bocca o, nel caso delle donne, al collo dell'utero. Per questo finora veniva suggerito a tutte le donne al di sopra dei 12 ...

Giornata Nazionale sulla SLA a Napoli e in Campania

15/09/2016, 10:52 -
Milano – Il 18 settembre i volontari di AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, saranno in oltre 150 piazze italiane per celebrare la Giornata Nazionale sulla SLA per raccogliere fondi da destinare al sostegno delle persone colpite da questa malattia che sono oltre 6000 in Italia. L’iniziativa nelle piazze prende il nome di “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10€ sarà infatti possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCG. Grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato e della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, i volontari di AISLA potranno portare nelle piazze coinvolte oltre 12.000 bottiglie di ...

L'allarme è stato lanciato dal presidente Salvatore Isaia

Federsociale, aumentano i ricoveri estivi negli ospedali per anziani e clochard

Tante le richieste d’aiuto al Call center della solidarietà

09/08/2016, 08:53 -
NAPOLI - "Nel periodo estivo centinaia di anziani vengono letteralmente ‘parcheggiati’ negli ospedali campani, attraverso ricoveri ‘impropri’, spesso effettuati dai familiari per poter andare in vacanza”. L’allarme viene lanciato da Salvatore Isaia, presidente di Federsociale e dell’Osservatorio per la Terza età. “Il boom dei ricoveri estivi nei nosocomi, ...

Denuncia dei familiari. Scatta inchiesta

Garza nell'addome dopo il parto, muore a Napoli

05/08/2016, 15:08 -
Una donna di 30 anni di Caivano (Napoli), Paola Savanelli, è morta il 31 luglio scorso nell'ospedale Loreto Mare. I magistrati - secondo quanto riferisce il Mattino - hanno disposto il sequestro della salma e delle cartelle cliniche. Aveva partorito l'8 febbraio scorso con un cesareo sempre nello stesso nosocomio. Poi, nei giorni successivi aveva avvertito dei forti dolori all'addome. Nel corso delle conseguenti visite in ospedale era stata scoperta una garza dimenticata nell'addome per rimuovere la quale era stata necessaria un'operazione chirurgica. Ma dopo cinque mesi di ...

Fronteggiare fenomeno barelle in attesa

Sanità, al Cardarelli arriva il 'bed manager'

05/08/2016, 15:02 -
Per fronteggiare il fenomeno delle barelle parcheggiate lungo i corridoi, all'ospedale Cardarelli di Napoli arriva il 'bed manager'. E' il dottor Ciro Coppola, dirigente medico del nosocomio collinare, la figura scelta dal neo direttore generale del Cardarelli Ciro Verdoliva per contenere il malcostume delle barelle in attesa.    "Far sparire le barelle dal reparto di Medicina d'urgenza - precisa lo stesso Verdoliva in una nota - non e' stata una trovata propagandistica. L'obiettivo del Presidente De Luca è forte e chiaro: al Cardarelli zero barelle, sempre. Lui ha ...

Respinti i ricorsi dei movimenti estremisti cattolici

Il Tar dà ragione alle donne: niente obiettori di coscienza per la pillola del giorno dopo

04/08/2016, 19:13 -
ROMA - Una grande vittoria per le donne: d'ora in poi i medici non potranno sottrarsi al loro dovere di prescrivere anticoncezionali accampando la scusa dell'obiezione di coscienza. L'ha detto il Tar del Lazio, che ha respinto i ricorsi dei movimenti dell'estremismo cattolico, guidati dal "Movimento per la vita". Ormai era diventato un problema, riuscire a trovare un medico del pronto soccorso o della guardia medica che prescrivesse la pillola del giorno dopo o anticoncezionali orali. Una situazione insostenibile, che la Regione Lazio ha cancellato con una legge che vieta di ...

E' stato attaccato ai macchinari per giorni

Resta 15 minuti sott'acqua, salvato senza danni permanenti

03/08/2016, 12:24 -
BERGAMO - E' un caso che, dal punto di vista medico, è eccezionale. La vicenda riguarda un 13enne di origine senegalese che lo scorso 7 luglio è caduto nel lago d'Iseo. Il giovane non sapeva nuotare, ha bevuto ed è finito sott'acqua per 15 minuti, prima che lo riportassero in superficie. Immediatamente è stato portato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove il ragazzo è stato collegato all'Ecmo, una macchina che fa circolare il sangue e lo ossigena. Dopo 4 giorni di questa terapia, il ragazzo ha cominciato a respirare da solo. Pian piano ...

Importante iniziativa contro la disinformazione

Alessandria: i medici si vaccinano in piazza

01/08/2016, 10:23 -
ALESSANDRIA - Importante iniziativa dell'Ordine dei Medici di Alessandria. Per combattere l'eccessiva disinformazione che circola su Internet a proposito delle vaccinazioni, soprattutto all'indomani della morte per meningite di una giovane ragazza milanese, i medici hanno deciso di farsi iniettare in piazza il vaccino anti-influenzale. Si tratta di una misura che, dal punto di vista medico, è inutile: siamo troppo in anticipo per la stagione invernale, quando ci sarà il picco dell'influenza. Tuttavia è importante per cercare di fugare i tanti timori che una ...

Altre notizie

Cerca notizia