Cronaca / Sanità

Verona: infermiera dava morfina ai neonati, arrestata
03/08/2017, 17:43

Lo faceva per farli stare tranquilli

Verona: infermiera dava morfina ai neonati, arrestata

VERONA - Una infermiera dell'Asl di Verona è stata arrestata per aver somministrato morfina ad un neonato. Tutto è iniziato nella notte tra il 19 e il 20 marzo scorso, quando un neonato, ricoverato all'ospedale civile di Verona, ha avuto un arresto cardiaco. Era stata la stessa infermiera a far iniettare al piccolo un farmaco capace di combattere gli effetti della morfina e il piccolo ...

La parola al Professore Giuseppe Argenziano

Rischi e benefici di un'esposizione solare -video

20/07/2017, 12:04 -
NAPOLI - Con il caldo degli ultimi giorni aumenta la voglia di esporsi al sole e avere un abbronzatura che regali luminosità alla pelle. Ma bisogna fare attenzione ad esporsi nelle ore più calde e idratarsi continuamente. Abbiamo chiesto consigli per una tintarella perfetta ad un esperto. Negli ultimi anni si è diffusa l'idea che determinati cibi, come la frutta o le carote, aiutino l'abbronzatura. Tutto ciò è vero?

Lo ha detto Salvatore Isaia, presidente di Federsociale

Isaia, è molto positiva la nomina di De Luca a commissario della Sanità in Campania

Occorre maggiore attenzione per l'allarme anziani

13/07/2017, 22:53 -
NAPOLI - "La nomina di Vincenzo De Luca a commissario ad Acta della Sanità in Campania è senza dubbio molto positiva per i cittadini e gli operatore del delicato e nevralgico settore". Lo ha detto Salvatore Isaia, presidente di Federsociale e numero uno dell'Osservatorio sulla terza età."L'auspicio è che il presidente della Regione metta in campo subito un cronoprogramma per risolvere in ...

Il decesso è avvenuto due settimane fa

Bambina di 16 mesi morta, era malata di morbillo

13/07/2017, 17:04 -
ROMA - Si torna a parlare di persone morte per morbillo. Questa volta è toccato ad una bambina di 16 mesi, morta i 28 giugno scorso all'ospedale Bambino Gesù di Roma. La bambina era sotto osservazione medica sin dai tre mesi di età, per alcune patologie pregresse. Ma essere entrata in contatto con qualcuno che le ha trasmesso il virus del morbillo ha fatto precipitare le cose. Bisognerà aspettare alcuni giorni per poter accertare se sia morta per il morbillo oppure per qualche altra patologia, ma è sicuro che il morbillo ha contribuito ad ...

Dichiarazione Presidente Jannotti Pecci nomina De Luca commissario sanita

11/07/2017, 15:03 -
Il Presidente Jannotti Pecci esprime soddisfazione per la nomina del nuovo Commissario ad acta per l’attuazione del Piano di rientro dal disavanzo sanitario regionale. “Siamo soddisfatti che il Governo Nazionale abbia sciolto il nodo della nomina del Commissario ad acta per la Sanità accogliendo, tra le altre, le nostre istanze e le nostre preoccupazioni” ha affermato il Presidente di Confindustria Campania “In più occasioni, infatti, abbiamo evidenziato come la gestione passata del commissariamento abbia portato solo ad una lunga e contraddittoria sequenza di provvedimenti amministrativi adottati e ispirati ad una logica burocratica e sanzionatoria” ha affermato il leader degli ...

IL FATTO - Al via la sperimentazione del vaccino contro il cancro al fegato -video

26/06/2017, 13:07 -
Dopo tre anni di studi condotti dall’Ospedale Pascale di Napoli e dal Sacro Cuore di Verona, che ha visto coinvolti anche Germania, Spagna, Belgio e Regno Unito, il primo vaccino mondiale contro il cancro al fegato ha finalmente ottenuto l’ok alla sperimentazione. E sono già pronti i primi 40 pazienti che ne usufruiranno a partire dai primi di settembre. La ricerca, coordinata dal professor Luigi Bonauguro, è stata finanziata dall'Unione Europea. Il protocollo vaccinale è stato approvato dalle Agenzie Regolatorie e la settimana scorsa ha avuto il placet anche dal Comitato Etico del Pascale.

Il convegno presieduto dal prof. Nappi

Trattamenti delle patologie aortiche: due giorni di meeting a Napoli

22/06/2017, 15:09 -
NAPOLI - Il trattamento delle patologie aortiche al centro del meeting internazionale che si è svolto nel complesso monumentale di S. Chiara. Due giorni, il 22 e il 23 giugno, che hanno visto esperti e medici di tutto il mondo discutere delle nuove tecniche mini invasive.

Il 22 e il 23 giugno al Complesso Monumentale S. Chiara

Nuove tecniche di cardiochirurgia: due giorni di meeting internazionale

21/06/2017, 12:27 -
NAPOLI - Due giorni per discutere delle tecniche di chirurgia mini invasive e dei trattamenti delle patologie aortiche. Il 22 e il 23 giugno nel Complesso Monumentale di Santa Chiara si terrà il meeting internazionale di cardiochirurgia presieduto da Gianantonio Nappi.Un convegno nel quale esperti e specialisti di tutto il mondo discuteranno di casi concreti a partire da un'eccellenza nel settore come l'Ospedale Monaldi.  

Caccia ai geni ereditari dei tumori

19/06/2017, 13:00 -
Un  oncochip per mappare le alterazioni genomiche e le mutazioni genetiche ereditarie dei tumori e curare con più precisione i malati utilizzando nuovi farmaci molecolari.L’oncochip, una minuscola piastrina elettronica di silicio in grado di memorizzare, elaborare e trasmettere dati, trasformerà ogni paziente in un progetto di ricerca a sé: il suo genoma sarà incrociato in tempo reale con le informazioni cliniche e scientifiche disponibili.La prospettiva concreta è la creazione di una sorta di internet dei genomi, che moltiplicherà le possibilità preventive e diagnostiche per le potenziali  predisposizioni familiari. Il progetto finanziato dal Ministero della Salute e realizzato da ...

OSPEDALE SAN PAOLO; TAGLIALATELA (FDI-AN): DE LUCA SENZA VERGOGNA

14/06/2017, 10:44 -
"Il Presidente De Luca blatera di responsabilità pregresse senza vergognarsi del fatto che il direttore generale della ASL NA1 da lui nominato sia stato arrestato e non ancora sostituito. Il Governatore dimentica le sue responsabilità nelle scelte fin qui compiute e preferisce lasciare senza vertici le AASSLL. La Sanità in campania è tornata ad essere fanalino di coda con questo governo regionale di centrosinistra e la vicenda delle formiche presenti nel letto di una paziente ricoverata presso l'ospedale San Paolo rappresenta solo l'ultimo vergognoso episodio che certifica questo trend negativo. De Luca invece di invocare fantasmi del passato pensi ad esplicare il suo ruolo politico ed amministrativo al meglio, ...

Altre notizie