Cronaca / Sanità

Giornata mondiale dell'Aids: giovedì 1 dicembre 2016
30/11/2016, 16:39

L'obbiettivo è maggiore prevenzione

Giornata mondiale dell'Aids: giovedì 1 dicembre 2016

ROMA -  Aumenta sempre più il numero di persone che si ammalano di Aids e lo scoprono quando ormai è troppo tardi. Diagnosi tardive contribuiscono alla dannosa catena di infezioni. Nel mondo il 40% di tutte le persone con Hiv, in tutto 14 milioni, non sanno di essere sieropositivi. In Italia, un individuo su 4 con Hiv non è a conoscenza della propria malattia. Succede anche ...

Nasce M.S.M. Mutuo Soccorso Medici

30/11/2016, 12:36 -
A tutela dei Medici, un nuovo strumento per contrastare il dilagante fenomeno della Medical Malpractice, che ha assunto negli ultimi anni le dimensioni di una pandemia. Una rete nazionale di Legali e Consulenti Tecnici schierata al fianco dei Medici: M.S.M. Srl – Mutuo Soccorsolegale Medici supporta il medico e sanitario a 360° nel momento in cui si trovi ad affrontare un evento devastante come la denuncia penale. "Secondo i dati in nostro possesso un italiano su tre si lamenta di malasanità” - dichiarano Fabrizio Fossati e Calogero Caponetto, responsabili di M.S.M. Srl – Mutuo Soccorsolegale Medici - “Attualmente in Italia la problematica assicurativa ha un ruolo sempre più rilevante ...

Il Comune segue la decisione dell'Emilia Romagna

Trieste: vaccinazione obbligatoria per i piccoli che vanno all'asilo

Unico partito astenuto: M5S

29/11/2016, 10:11 -
TRIESTE - Chiunque vorrà iscrivere i propri figli agli asili comunali nell'anno scolastico 2017-2018, dovrà prima assicurarsi che siano vaccinati contro la difterite, la poliomelite, il tetano e l'epatite B. La decisione è stata presa dal Consiglio Comunale, dopo una discussione che ha visto opporsi solo gli esponenti del Movimento 5 Stelle, che alla fine si sono astenuti. La decisione del ...

In 26 anni, 27 casi di tumore, 18 dei quali mortali

Bari: palazzo maledetto nel qurtiere Japigia in periferia

28/11/2016, 17:37 -
BARI -   Un palazzo che fa discutere quello in via Archimede 16 nel quartiere Japigia nella periferia di Bari. Nove piani, 27 appartamenti e un’inquietante statistica: dal 1990 ad oggi, 27 inquilini giovani e anziani si sono ammalati al pancreas, al fegato e allo stomaco. Purtroppo 18 di loro non ce l’hanno fatta. Una drammatica coincidenza o l’effetto di qualche fattore esterno? I condomini si sentono in pericolo e chiedono che venga fatta chiarezza al più presto. Gli inquilini hanno sollecitato l’intervento dell’Arca, Agenzia regionale ...

Il ciclo d'incontri dedicato alla donna e alla prevenzione

Salute al femminile, al via Mondo Donna alla Clinica Mediterranea - Video

Ieri giornata sulla lotta alla violenza sulle donne

24/11/2016, 16:47 -
NAPOLI - Domani si celebra la giornata internazionale contro il femminicidio e per questo motivo la Clinica Mediterranea di Napoli dedica la prima giornata del calendario 2016-2017 di Mondo Donna al tema della prevenzione della violenza, ma non solo. Il programma di quest'anno prevede una serie di incontri incentrati sulla prevenzione e l'uso corretto dei farmaci.È possibile prevenire la violenza con ...

Il batterio che fa paura: due decessi nei giorni scorsi

Meningite: ecco cosa sta succedendo in Toscana

23/11/2016, 16:01 -
Dal 2015 registrati 74 casi di meningicocco C, quest’anno sono già 7 le vittime. Il vaccino non è protettivo al 100% ma rende l’infezione meno aggressiva. Dopo le due vittime dei giorni scorsi, un bambino di otto anni, colpito da meningite di tipo C è in miglioramento, ricoverato ieri al Mayer di Firenze: il bambino è stato protetto dal vaccino somministrato nel 2009 che ha alleviato l’aggressività dell’infezione. Dai dati dei decessi e delle persone colpite non si può far altro che pensare di essere di fronte a ...

E' la prima Regione in Italia ad applicare la legge

Emilia Romagna: scatta il divieto all'asilo per chi non è vaccinato

23/11/2016, 09:09 -
BOLOGNA - Era stato annunciato da tempo, ma finalmente il Consiglio Regionale dell'Emilia Romagna ha approvato la legge che sancisce l'obbligo per i bambini che entrano all'asilo di avere fatto le quattro vaccinazioni obbligatorie: l'antipolio, l'antidifterica, l'antitetanica e l'antiepatite B. La legge è stata approvata con 27 voti a favore (Pd), 5 contrari (M5S) e 10 astenuti (tutt gli altri partiti). In particolare l'articolo 6, che prevede l'obbligo di vaccinazione, ha visto il voto contrario solo da parte del Movimento 5 Stelle, che aveva chiesto di sostituirlo ...

Secondo decesso - La vittima stavolta è una 64enne

Toscana - Secondo decesso in due giorni per meningite

22/11/2016, 15:17 -
LIVORNO - Il decesso di oggi è una forma di pneumococco non contagiosa, mentre il decesso di ieri a Firenze per il meningococco C si trasmette. Allarme meningite in Toscana, secondo decesso in due giorni. Non c’è l’ha fatta Lilia Agata Caputo, 64 anni ricoverata da un mese all’ospedale di Livorno a causa della meningite da pneumococco. La donna, originaria di Rimini, residente a Viareggio è deceduta a causa di complicazioni legate a una vasculite celebrale. Era in pensione dallo scorso anno scolastico, ex insegnate, il suo calvario è ...

Area a rischio, vaccinazione per i residenti.

Firenze - Donna morta per meningite meningococco C

21/11/2016, 15:34 -
FIRENZE -  Oggi, una donna di 45 anni è morta all’ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze dove era stata ricoverata all’alba in condizioni gravissime al pronto soccorso. Dagli accertamenti svolti dai sanitari, ha confermato la diagnosi di sepsi da meningococco di tipo C. Le strutture di igiene e sanità pubblica si sono immediatamente attivate per effettuare l’indagine epidemiologica al fine di identificare i contatti stretti della donna per sottoporli a profilassi. La donna era residente a Firenze e da un controllo effettuato al data base ...

La baby mamma sta bene, terrà il figlio

Bari: a 12 anni partorisce un bambino di 3 Kg.

21/11/2016, 09:56 -
BARI - Ovviamente i dati diffusi sono minimi. E non può essere diversamente quando si ha una ragazzina di 12 anni che partorisce un bambino. E' successo a Bari. La ragazzina è stata sottoposta a taglio cesareo (un parto naturale sarebbe stato troppopericoloso) e sta bene; sta bene anche il bambino, che pesa tre chilogrammi. Contrariamente ad altri casi, non ci sono nè casi di violenza, nè una situazione familiare particolare. La ragazzina ha semplicemente deciso di fare sesso con un suo coetaneo, senza prendere nessuna precauzione. E il risultato ...

Altre notizie

Cerca notizia