Cronaca / Sesso

Reggio Emilia: arrestato pedofilo seriale
08/12/2016, 17:16

Ha adescato centinaia di minori per avere rapporti sessuali

Reggio Emilia: arrestato pedofilo seriale

REGGIO EMILIA - Un uomo di 40 anni, di origine sudamericana, è stato arrestato dai Carabinieri di Reggio Emilia con l'accusa di numerosi rapporti sessuali con minori. L'uomo adescava i giovani su Facebook, ottenendo anche foto e video pedopornografici. Oppure si vestiva da donna e si affacciava dalla finestra, lanciando soldi agli alunni che uscivano da scuola, per poi convincerli a salire da lui ...

La vittima ha confermato l'accaduto ai magistrati

"Offre" la fidanzatina all'amico, 12enne violentata

24/10/2016, 10:54 -
BARI - Un grave episodio di violenza è successo a Bari, nel quartiere Libertà, uno dei più malfamati della città. Una ragazza di 12 anni è stata convinta dal proprio fidanzato 16enne ad appartarsi nei pressi del cimitero cittadino. Ma lì una amara sorpresa: era presente anche un 17enne, amico dell'altro ragazzo, che ha violentato la ragazza nonostante la sua opposizione. Un episodio che è avvenuto 6 mesi fa e che la ragazzina ha denunciato in lacrime sin da subito ai genitori. I quali, dopo aver denunciato i fatti, hanno ...

La 17enne era ubriaca e non ha opposto resistenza

Stuprata in discoteca, le amiche riprendono e postano in Internet

14/09/2016, 11:24 -
RIMINI - Una ragazza di 17 anni viene stuprata nel bagno di una discoteca. Un evento già di per sè tragico per la ragazza. Ma diventa peggio, perchè a scoprire il fatto mentre sta accadendo sono le ragazze con cui la 17enne è andata in discoteca. E che non fanno nulla per aiutarla, non chiamano la Polizia. Ma anzi, la filmano ridendo. E il giorno dopo postano i filmati in rete. I fatti risalgono a diverso tempo fa, ma inizialmente la ragazza non ha riferito nulla a casa. A scoprire quello che era successo è stata la madre della ragazza, ...

Una vicenda nata tra le gang di sudamericani

Stuprata per uno sgarro del fidanzato, arrestato il colpevole

22/07/2016, 18:04 -
MILANO - Un 18enne di origine peruviana è stato arrestato dalla Polizia di Milano, con l'accusa di violenza sessuale di gruppo su una ragazza e sequestro di persona. Fa parte della banda Ms13, nota per episodi di violenza, come l'aggressione a colpi di machete contro due capotreni della metro di Milano. I fatti per cui si è proceduto all'arrestano riguardano il fidanzato della ragazza, che aveva venduto del bicarbonato spacciandolo per droga. Per vendicarsi, i membri della Ms13 avevano invitato per un incontro il ragazzo in un parcheggio di sera; e ...

La ragazza è sotto shock, non ha potuto dire molto

Roma: 16enne stuprata, arrestati due stranieri

18/07/2016, 10:44 -
ROMA - Grave episodio di violenza accaduto nella notte a Roma. Per ora non sono ancora chiari i contorni: una sedicenne è stata stuprata a Villa Ada, nella zona dei Parioli, da due nordafricani. E' stata lei stesso a dirlo, dopo aver raggiunto un poliziotto. Poi è svenuta ed è stata portata all'ospedale, dove è stata verificata la violenza subita. Ma per ora è ancora sotto shock e non è stata in grado di aggiungere altro. In base ai dati finora raccolti, la 16enne aveva dato appuntamento alle sue amiche e le stava aspettando seduta ...

Avrebbe molestato le sue piccole pazienti

Legnano: primario di Pediatria arrestato per pedofilia

15/07/2016, 18:03 -
LEGNANO (MILANO) - I Carabvinieri hanno arrestato il primario del reparto di Pediastria dell'ospedale di Legnano, con l'accusa - tecnicamente - di violenza sessuale in forma lieve su diverse sue pazienti. Il dottor Alberto Floris d'Arcais è stato messo agli arresti domiciliari, per evitare la reiterazione dle reato. Agli atti ci sono molte prove contro di lui. Innanzitutto le testimonianze, ottenute con esami protetti (cioè le domande venivano fatte una psicologa esperta, mentre il Pm e l'avvocato osservavano dietro un vetro senza intervenire), delle vittime. Poi ci ...

L'episodio nel 2014

Bari: 37enne violentata, processo per 4 studenti minorenni

06/07/2016, 11:23 -
BARI - Dopo due anni di indagine, si sta avviando a processo la vicenda di una donna lituana di 37 anni. I protagonisti - che all'epoca dei fatti avevano 16 e 17 anni - sono quattro studenti. I fatti avvengono l'8 febbraio 2014: la donna incontra i quattro ragazzi in un bar. I quattro scherzano con la donna e le offrono da bere alcolici. Lei si fida, non ritiene di avere niente da temere da quattro ragazzi. E sbaglia: i quattro la fanno bere molto, fino a farla ubriacare. Quando escono dal locale, la donna non si regge quasi in piedi. I quattro la accompagnano in campagna e ...

In palio un premio da un milione di euro

Arriva sul web Sex Factor, il primo reality per attori porno

10/05/2016, 19:45 -
Ormai la Tv è subissata di reality: da quelli con personaggi famosi a quelli sulla cucina; dai talent show dei ballerini a quelli dei cantanti a quelli dei comici. Ne restava solo uno, che ancora non era stato toccato: ma come si fa a trasmettere in TV un reality sul porno? Sarebbe problematico: anche in notturna, le polemiche si sprecherebbero. E allora lo si trasmetterà su Internet. Si chiamerà "Sex Factor" e verrà trasmesso da XHamster, noto canale specializzato in filmati pornografici. Sarà presentato dalla pornostar Asa Akira ...

La 16enne è riuscita a divincolarsi e a fuggire

Milano: violenza su una minorenne, arrestato un 45enne

11/04/2016, 14:55 -
MILANO - Una ragazza di 16 anni, ricoverata all'ospedale Niguarda di Milano per gravi disturbi alimentari, è sfuggita a fatica da un tentativo di violenza sessuale. Tutto è cominciato lo scorso 3 febbraio, quando lei è andata in bagno (in ospedale, per motivi di sicurezza, non c'è la possibilità di chiudere la porta a chiave). Subito dopo è entrato un uomo, che ha cominciato a molestarla sessualmente in maniera molto pesante. Lqa aragzza, nonostante fosse ricoverata per anoressia, e quindi fisicamente molto debole, è riuscita a ...

I genitori della bambina gliela affidavano senza sospetti

Milano: violentava la nipotina di 7 anni, arrestato

30/12/2015, 15:31 -
RHO (MILANO) - Un uomo di 26 anni, di nazionalità ghanese, è stato arrestato a Rho, in provincia di Milano, con l'accusa di violenza sessuale aggravata su una bambina di 7 anni. La piccola, che era la nipote, gli veniva affidata dai genitori - che dovevano andare a lavorare - senza preoccupazioni di sorta, dato che lui era uno di famiglia. Ma proprio approfittando di essere da soli, secondo quanto scritto nell'ordinanza di custodia cautelare, il 26enne ne approfittava per costringere la piccola ad avere rapporti sessuali con lui. Le indagini sono partite nel luglio ...

Altre notizie