Cultura e tempo libero / Cinema

Un ictus ha ucciso l'attrice Debbie Reynolds, 48 ore dopo la figlia Carrie Fisher
29/12/2016, 16:26

La donna aveva 84 anni

Un ictus ha ucciso l'attrice Debbie Reynolds, 48 ore dopo la figlia Carrie Fisher

LOS ANGELES (USA) - Un ictus ha stroncato l'attrice Debbie Reynolds, all'età di 84 anni. La donna era la madre di Carrie Fisher, morta a sua volta due giorni fa. Evidentemente il dolore per la morte della figlia ha stressato eccessivamente l'organismo della donna, già debilitato per l'età, provocandone la morte. La Reynolds è nota soprattutto per la sua partecipazione al film ...

Il malore subito era più grave di quanto detto

Morta Carrie Fisher, la Leila di Guerre Stellari

28/12/2016, 09:04 -
LOS ANGELES (USA) - Nei giorni scorsi la madre di Carrie Fisher aveva cercato di tranquillizzare i fan della "Principessa Leila" di Guerre Stellari, dicendo che la situazione della figlia non era preoccupante, dopo il malore avuto al cuore. Una tranquillizzazione che non è servita a guarire la Fisher, che è morta nella giornata di ieri. Aveva 60 anni. Ad annunciarne la morte è stata la famiglia con una nota alla stampa. Carrie Fisher aveva iniziato a fare cinema nel 1973, con una parte nel film Irene. Una strada segnata: attrice la madre Debbie Reynolds, ...

La "Principessa Leila" di Star Wars non in pericolo di vita

Carrie Fisher ricoverata in condizioni stabili dopo il malore

26/12/2016, 13:37 -
LOS ANGELES (USA) - E' ancora ricoverata in ospedale Carrie Fisher, l'attrice che ha interpretato la Principessa Leila nella saga Star Wars. La Fisher si era sentita male prima di Natale, mentre era sull'aereo che da Londra la portava a Los Angeles. Aveva avuto un attacco cardiaco, tanto che le erano state prestate a bordo le prime cure, prima che l'aereo potesse atterrare. E' la madre, l'attrice Debbie Reynolds, che sta tenendo al corrente i fan delle condizioni della figlia, attraverso Facebook e Twitter. La Fisher ha ricevuto messaggi di auguri di una pronta guarigione da ...

Il cast presenta il nuovo film di Natale che uscirà il 15

Il FATTO - 'NATALE A LONDRA' -VIDEO

12/12/2016, 15:24 -
NAPOLI - Trasferta a Londra per il nuovo film di Natale targato Filmauro. Tra cuochi e figli del boss, l'obiettivo è rubare i cani della regina d'Inghilterra. All'Hotel Vesuvio si è tenuta, con il cast, la presentazione del film 'Natale a Londra, Dio Salvi la regina' che uscirà nelle sale il 15 dicembre. Produttore è Aurelio de Laurentiis che ha spiegato perchè anDare a vedere questo film

VIVOANAPOLI al cinema HART

15/11/2016, 12:32 -
NAPOLI - VIVOANAPOLI apre il confronto su” Cinema e audiovisivo: quali opportunità di sviluppo per la Campania”. Al cinema Hart ( via F. Crispi 33), sabato 19 novembre ore 10.30. Il confronto rientra nel ciclo “La città che cambia” All’evento partecipano: Sebastiano Maffettone, Consigliere per la cultura della Regione Campania, Nicola Borrelli, Direttore sez. Cinema del MIBACT, i produttori cinematografici Riccardo Tozzi e Luciano Stella. Introduce il presidente di VIVOANAPOLI, Emilia Leonetti. Modera il giornalista Marco Spagnoli.

Consegnato a Jackie Chan l'Oscar alla carriera

15/11/2016, 12:00 -
LOS ANGELES (USA) - Come era stato anticipato, a Jackie Chan è stato assegnato l'Oscar alla carriera. E' la prima volta che un attore cinese vince un premio di questo livello negli Stati Uniti. Jackie Chan, che ha 62 anni, ha partecipato al suo primo film quando aveva 8 anni. Da allora ha fatto decine di film, alcuni dei quali hanno avuto anche un buon successo ai botteghini. Come per esempio il remake di Karate Kid, ma anche "Terremoto nel Bronx" e i tre film "Rush Hour" con l'attore di colore Chris Tucker. Ha partecipato anche a due cartoni animati: era Scimmia nei tre cartoni animati di Kung Fu Panda, mentre in Mulan era la voce di Shang Li nella versione cinese e cantonese. Nei suoi film Jackie Chan è diventato famoso per i ...

Ribelli contro Stormtrooper: nuove anticipazioni di Star Wars

07/11/2016, 11:26 -
Mancano 40 giorni circa all'uscita di "Rogue One: a Star Wars Story", il primo spin off della più famosa saga di fantascienza della storia del cinema. E in questi giorni sono stati rilasciati altri due trailer del film, in cui si vedono scontri di "guerra" tra gli Stormtrooper imperiali e i Ribelli. E ovviamente saranno i secondi a vincere, se no che sfizio c'è? Bisognerà vedere come il pubblico accoglierà questa idea - iniziata l'anno scorso - di un film all'anno: un anno un film di Star Wars e l'anno dopo uno spin off. L'anno scorso è stato lanciato il settimo film della saga di Star Wars, con la partecipazione - tra gli altri - dei protagonisti dei primi tre film: Harrison Ford come Han Solo, Carrie Fisher ...

Gran finale per Cortodino 2016

02/11/2016, 12:23 -
  Tutto pronto per il Gala di premiazione della VI edizione del festival di cinema dedicato a Dino De Laurentiis che si terrà al Cinema Teatro Politeama di Torre Annunziata giovedì 3 novembre alle ore 19.30. Nel corso della serata  saranno resi noti i nomi dei vincitori delle categorie Premio Cortodino 2016, Premio Cortodino Talento Campano e Premio Cortodino Internazionale, oltre ai nomi degli autori meritevoli di  Menzioni Speciali.  Il primo ospite della serata sarà il maestro Manolo Bolognini, decano dei produttori italiani, circa 100 film di successo prodotti nella sua lunga carriera  tra cui spicca il famoso western  “Django” con Franco Nero. Nel corso dell’evento il produttore ...

Speculazione selvaggia del sequel Deadpool.

Deadpool: Miller voleva un film con 150 milioni di budget?

26/10/2016, 16:40 -
Come spesso avviene in questo settore quando un sito attendibile pubblica una voce su un determinato progetto è altamente probabile che qualcosa di vero ci sia. Parliamo di Deadpool e del “divorzio” fra la 20th Century Fox e Tim Miller. Le divergenze tra Miller e Ryan Reynolds si basavano principalmente su una questione di budget per fare un film paragonabile in termini di spettacolarità agli altri comicbook movie in circolazione. Al contrario Reynolds e gli sceneggiatori volevano riproporre la formula economica e stilistica che ha aperto le porte del ...

Dopo oltre 75 anni, il tempo le ha rovinate

Raccolti 300 mila dollari per restaurare le scarpe di Dorothy del "Mago di Oz"

26/10/2016, 12:24 -
WASHINGTON (USA) - Si tratta di un paio di scarpe tra le più famose della storia del cinema: stiamo parlando delle scarpette rosse con paillettes che Judy Garland indossò nel 1939 quando interpretò Dorothy nel film "Il Mago di Oz". Benchè accuratamente conservate (sono al Museo Nazionale di Storia Americana dello Smithsonian Institution di Washington) il tempo le sta rovinando. E i costi per il restauro sono elevatissimi: circa 300 mila dollari. Questo perchè le scarpe sono fatte con 12 materiali diversi. Lo Smithsonian Institution ha quindi ...

Altre notizie

Cerca notizia