Cultura e tempo libero / Letteratura

Il “Dizionario appassionato di Napoli” di Jean Noël Schifano -video
07/12/2018, 13:12

Il “Dizionario appassionato di Napoli” di Jean Noël Schifano -video

NAPOLI - Jean Noël Schifano è un operatore francese, nonché scrittore ed editore. La passione che ha per la sua amata Napoli lo ha spinto a scrivere un dizionario per svelarne segreti, storia, aneddoti e peculiarità. Tra storia e attualità, Schifano, definisce Napoli una città mito. Un citazione del libro lascia intendere quanto Schifano ami questa ...

"Elogio dei liberi e forti", il libro di Fioroni e d'Ubaldo

30/11/2018, 15:42 -
Tutto nasce la sera del 18 gennaio 1919, don Luigi Sturzo e un gruppo ristretto di amici annunciano la costituzione del Partito Popolare non conservatore, né moderato, ma che chiama a raccolta tutti gli uomini liberi e forti. Da quel momento il nuovo partito del popolo rappresenta una pietra miliare nella storia del movimento cattolico del Novecento e che dopo cent’anni manca a un’Italia completamente trasformata e smarrita. Da un’indagine storica fatta di documenti, Giuseppe Fioroni e Lucio D’Ubaldo scrivono a quattro mani Elogio dei liberi e dei forti un libro che riflette sul momento politico attuale.

Thriller psicologico che trae ispirazione da una storia vera

"Le Verità", è in libreria il thriller psicologico di Giuseppe Alessio Nuzzo

17/11/2018, 13:33 -
Un viaggio nella mente di un giovane che scopre di poter prevedere il futuro. È in libreria “Le verità” (288 pagine, Cinema Edizioni) di Giuseppe Alessio Nuzzo. Un thriller psicologico che trae ispirazione da storia vera, il cui protagonista tornato dall’India dopo un viaggio d’affari, sente che la sua vita sta per prendere una direzione diversa da quella che ha sempre avuto. Il suo mondo, le certezze che la sua condizione sociale gli ha permesso di avere, lo stesso rapporto con la sua fidanzata e con i suoi amici non lo appagano ...

"L'amico Preside Ubaldo" di Giuseppe Improta

08/11/2018, 15:45 -
Un libro che è un racconto di vita di una generazione che sembra tanto lontana e diversa da quella attuale, ma che in realtà non lo è. Una storia di grande dignità, di una generazione di giovani del cosiddetto dissenso cattolico (il Gruppo del vico), impegnato a Ponticelli, periferia napoletana, dopo il ‘68, nell’affermazione del concetto dell’autonomia delle scelte politiche dei credenti. Un testo che è la narrazione di un incontro/confronto costruttivo tra questi giovani e quelli impegnati politicamente sul territorio nei partiti di sinistra. Protagonista principale Ubaldo Grimaldi, uomo dal grande spessore culturale che si batte per portare avanti un impegno civile, politico a vari livelli, da ...

"Il Ragno e la Farfalla", il nuovo libro di Vito Faenza

08/11/2018, 15:42 -
Un libro in cui si intrecciano storia e finzione per raccontare l’universo criminale campano. Un testo che narra il senso di libertà di una farfalla ingabbiata in una ragnatela, in un sistema illegale e spietato. “Il Ragno e la Farfalla” è l’ultimo romanzo del cronista Vito Faenza. La voce narrante è quella di un capo camorra che si confessa con un giornalista negli ultimi giorni di vita. Una confessione nella quale si mescolano retroscena di delitti per i quali non è stato mai inquisito, fino ai luoghi dove sono state sepolte alcune vittime di lupara bianca, affinché: “Le madri possano avere una tomba sulla quale poter piangere”. A prendere forma i ricordi di un cronista che ha ...

SPECIALE - "Con la Costituzione nel cuore", Carlo Smuraglia si racconta

24/10/2018, 14:31 -
Tutto ha inizio l’8 Settembre 1943. L’annuncio dell’armistizio con le forze alleate da parte del generale Badoglio pone fine a una fase della storia d’Italia. L’esercito è allo sbando, il Re e la Regina fuggono da Roma per raggiungere Brindisi e mettersi in salvo. Le armate tedesche presenti in Italia approfittano del caos per occupare tutti i centri nevralgici del Paese, soffocando sul nascere i pochi tentativi di resistenza posti in atto da reparti dell’esercito italiano. Tra i soldati che riescono a sfuggire ai tedeschi, molti si rifugiano in montagna formando i primi nuclei del movimento partigiano. Quella non fu una disfatta, ma il momento della scelta in cui l’Italia si ribellò ai ...

A Napoli la VI edizione del premio 'Quaderni Ibero Americani'

23/10/2018, 16:33 -
E’ tutto pronto per la VI edizione del premio letterario “Quaderni Ibero Americani”, che si svolgerà a Napoli il prossimo 31 ottobre (ore 18), all’Hotel Excelsior.La manifestazione, promossa dalla più antica e prestigiosa rivista italiana di ispanistica “Quaderni Ibero Americani” e da Ámbito cultural de El Corte Inglés, è curata da Patricia Martelli, con il sostegno dell’Hotel Excelsior e Argenio Napoli - Fornitore Real Casa Borbonica e con il patrocinio del Comune di Napoli.La rivista, crocevia dell’ispanismo italiano ed europeo, si avvale di una ‘rete’ formata da 45 Università nel mondo. Nel corso degli anni, ha ospitato interventi e scritti di alcuni ...

Speciale - Stato e Religione, il libro di Fina e Ferrari

19/10/2018, 17:05 -
Appunti critici al radicalismo laico e proposte programmatiche per un rinnovamento spirituale e politico

"Ti chiamo tra un minuto" di Leandro Del Gaudio

04/10/2018, 15:47 -
Un vortice di storie che si intrecciano, all’inizio come impazzite e poi man mano con un senso finito. Un girotondo di personaggi dalle facce sfocate, dai lineamenti oscurati, i cui pensieri vengono fuori trascinando il lettore in una realtà in continuo movimento, fatta di inchieste, dubbi, ricostruzioni di eventi attraverso testimonianze e fonti. “Ti chiamo tra un minuto” di Leandro Del Gaudio, edito Rogiosi, è il romanzo di vicende giudiziarie e avvenimenti criminosi che vive Adriano, cronista di giudiziaria a Napoli. A lui spetta affrontare tre casi: il suicidio di un influente uomo politico cittadino, l’inchiesta calciopoli e l’omicidio di un ex boss della camorra in un quartiere nobile della ...

"Veleni e verità" di Francesco Testa e Giulia Fera

06/08/2018, 16:21 -
In qualunque forma essa sia, la diversità non esiste. Nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo si legge: “Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”. La diversità di cultura, di carattere, di gusti, di attitudini e di ingegno sono, dunque, l’espressione evidente della nostra uguaglianza e sta a noi trovare un equilibrio tra i diversi valori e vivere insieme nonostante le diversità. Da questa premessa lo psicologo e psicoterapeuta Francesco Testa insieme con la psicopedagogista Giulia Fera scrivono il libro a quattro mani “Veleni e Verità” ...

Altre notizie

Cerca notizia