Archivio notizie

Intelligenza Artificiale monitora e migliora il gioco online
26/11/2019, 11:44

Ecco i sistemi di AI che stanno rivoluzionando il gambling

Intelligenza Artificiale monitora e migliora il gioco online

Si chiama Pluribus, non ha neanche un anno, ma ha già vinto qualcosa come 1000 dollari all’ora per 12 giorni. Non stiamo parlando di un nuovo genio del poker, di un enfant prodige dell’azzardo, ma di un sistema di intelligenza artificiale. Sviluppato da Facebook e dai ricercatori della Carnegie Mellon University degli Stati Uniti, è il frutto del lavoro di sei ricercatori e nel ...

Continua a salire la temperatura media della Terra

Ottobre 2019 è stato l'ottobre più caldo mai registrato

07/11/2019, 17:48 -
Cosa dire dei record che si susseguono, mese dopo mese, con le temperature della Terra? Anche ad ottobre di quest'anno, si è avuto un nuovo record: è il mese di ottobre più caldo mai registrato, 0,69 gradi oltre la media del trentennio 1981-2010. Ad un osservatore poco informato può sembrare poco. Invece è tanto, se consideriamo che parliamo di un'epoca così recente. E poichè il record di ottobre segue il record dei mesi precedenti (e se non sono record, sono comunque mesi dove la temperatura è vicina ai massimi ...

Salviamo la specie Pinna nobilis: la SZN in prima linea per impedire l’estinzione del più grande bivalve del Mediterraneo

08/10/2019, 11:58 -
La Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli ha da sempre giocato un ruolo di primo piano nello studio delle specie ad alto rischio di estinzione e continua a essere in prima linea in tale attività grazie alle elevate competenze scientifiche e alla sua posizione strategica al centro del bacino del Mediterraneo. Tra le specie analizzate dalla SZN un posto di riguardo è detenuto dalla Pinna nobilis, il più grande bivalve del Mediterraneo, considerata specie a elevato rischio di estinzione dall’Unione Europea e riconosciuta come specie protetta e tutelata dalla Direttiva Habitat (92/43/EEC: Annesso IV) e dalla Convenzione di Barcellona (10/06/95, Annesso II). Grazie al coinvolgimento di numerosi network scientifici messi in ...

III Workshop Nazionale "Hot Topics in Infettivologia"

03/10/2019, 14:34 -
Terapie sempre più vicine alle esigenze del paziente , meno farmaci da assumere quotidianamente, meno effetti collaterali e uno stile di vita "normale", quasi uguale a quello di chi non è sieropositivo. Sono le nuove frontiere della ricerca sull' HIV  di cui si è parlato a Napoli in occasione del III workshop nazionale "Hot Topics in Infettivologia"

Potrebbe trasportare 3 Apollo, con il razzo e tutto

Elon Musk mostra Starship, il super razzo per missioni spaziali

30/09/2019, 09:38 -
Quando negli anni '70 partivano le missioni per lo spazio, si usava un missile capace di portare nello spazio poco più di 5 tonnellate: il peso della capsula Apollo e del carburante che poteva contenere. E anche oggi la maggior parte dei razzi ha un carico utile intorno alle 5 tonnellate. Ma se quello di Elon Musk non sarà un fiasco, queste cifre spariranno e sembreranno ridicole, rispetto allo Starship, il nuovo missile ideato dalla Space X. Infatti è in grado di trasportare ben 150 tonnellate di materiale in orbita. Per capirci, potrebbe caricare ben tre ...

Notte dei Ricercatori al Pascale, lo spettacolo della scienza

25/09/2019, 14:36 -
Napoli, 25 settembre 2019 - Dalle 20 e fino a notte fonda, un appuntamento per tutti: bambini, giovani, adulti. Incontri, laboratori, mostre, dimostrazioni di esperimenti, seminari divulgativi, secondo il filo conduttore del "Made in Science", per una scienza intesa come vera e propria filiera della conoscenza, come marchio di fabbrica, una garanzia di eccellenza della ricerca che migliora la vita quotidiana di tutti. ? Il 27 settembre il Pascale, insieme con il Cnr, festeggia la “Notte Europea dei Ricercatori”, il grande evento, promosso dalla Commissione Europea, che da 14 anni porta in tutta Europa e in 52 città italiane la scienza (e quindi i ricercatori) tra i cittadini e in particolare tra i giovani e gli studenti. Durante ...

Sono più grandi e più caldi del nostro pianeta

Trovate tre nuove "Terre" a 73 anni luce di distanza

01/08/2019, 17:17 -
Il satellite TESS (Transiting Exoplanet Survey Satellite) ha individuato tre nuovi pianeti potenzialmente abitabili. Sono nei pressi di una stella, chiamata Toi-270, situata a 73 anni luce dalla Terra. Come da prassi, i pianeti sono chiamati col nome della stella a cui viene aggiunta una lettera. E così il pianeta Toi-270b è una sfera rocciosa, grande il 22% più della Terra e con una temperatura media di 254 gradi. Gira intorno alla sua stella in poco più di tre giorni. Il pianeta Toi-270c è grande tre volte la Terra e ha una temperatura media ...

Villa dei Fiori centro di riferimento campano per il trattamento del cancro al colon e del melanoma

29/07/2019, 16:03 -
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in qualità di Commissario ad Acta, con decreto n° 58 del 4 Luglio 2019, ha individuato le mappe chirurgiche regionali nell'ambito della rete oncologica. Dal documento si evince che il presidio ospedaliero accreditato di Villa dei Fiori di Acerra rientra fra i centri di riferimento per il trattamento del cancro del colon e del melanoma. Nelle mappe pubblicate vengono indicati i centri di riferimento per ogni tumore; centri che sono stati individuati in base al numero di casi trattati dal 2015 al 2018 e la qualità delle cure prestate. Nel territorio dell'ASL Napoli 2 Nord i centri di riferimento per la cura del cancro del colon sono solo Villa dei Fiori di Acerra, i Camilliani di ...

Potenzialmente, sono abitabili

Trovati due pianeti simili alla Terra a 12 anni luce

26/06/2019, 11:14 -
Due pianeti, di dimensioni simili a quelli della Terra, sono stati individuati intorno ad una stella, nella costellazione di Ariete, a circa 12 anni luce dalla Terra. La stella si chiama Teegarden ed è una nana rossa, una stella nolto più piccola del nostro sole e con una temperatura pari alla metà del nostro sole. I due pianeti sono stati chiamati Teegarden B e C (i pianeti sono indicati dal nome della stella e con una lettera che indica chi è più vicino; per cui si tratta del secondo e del terzo pianeta in ordine di distanza partendo dal più ...

La ricerca fatta tramite radiotelescopi

Niente alieni, nelle 1327 stelle più vicine

20/06/2019, 18:19 -
Per ora, è escluso che ci possa essere una invasione aliena. Almeno questa è la conclusione a cui è giunto uno studio, durato tre anni, alla ricerca di segnali di forme intelligenti nello spazio. Sono state esaminate 1327 stelle, in un raggio di 160 anni luce dalla terra, attraverso i radiotelescopi. L'obiettivo era trovare dei segnali radioelettrici che testimoniassero una attività intelligente. C'è un fondo di 100 milioni di dollari, stanziati dal miliardario russo Juri Milner, per questo progetto. Il Seti, che da decenni studia l'universo ...

Altre notizie