Cyber, scienza e gossip / Scienza

Creato l'utero artificiale per aiutare bambini prematuri
10:48

Testato su agnellini,può funzionare su bimbi di 24 settimane

Creato l'utero artificiale per aiutare bambini prematuri

PHILADELPHIA (USA) - E' una scoperta che potrebbe migliorare la situazione di tanti neonati prematuri ed è stata scoperta dal Children's Hospital di Philadelphia. Si tratta di un utero artificiale da usare appunto per i neonati prematuri e permettere loro di superare quel momento. Infatti, quando è necessario far nascere un bambino di 24 settimane o giù di lì, i rischi sono ...

Troppo caldo per essere abitabile

Trovato un pianeta "terrestre" con una atmosfera

10/04/2017, 09:31 -
Ancora una volta, lo studio dell'universo fa un importante passo avanti. Questa volta, grazie ad un team di astronomi internazionali, guidati da John Southworth, della Keele University e di cui fanno parte anche due italiani: Luigi Mancini dell'Università di Rot Vergata a Roma e Simona Ciceri, che lavora all'Università di Stoccolma. Studiando una stella a 39 anni luce di distanza, hanno scoperto l'esistenza di un pianeta poco più grande della Terra e con una atmosfera. Il pianeta ha una dimensione pari a 1,6 volte la Terra e gira intorno alla propria stella (una ...

Il loro scudo antiradiazioni sarà spedito sulla luna

Tre giovani campani vincono il Lab2moon

06/04/2017, 14:15 -
Non sono ingegneri della Nasa ma tre giovani ragazzi “made i sud” tra i 16 ed i 22 anni: Mattia Barbarossa studente al liceo scientifico, Dario Pisani laureato in ingegneria aereospaziale ed Altea Nemolato esperta di microbiologia, tutti accomunati dalla passione per lo spazio. Il TeamSpace4life (questo il nome del loro gruppo di ricerca) ha sperimentato il prototipo di uno scudo in grado di resistere ai raggi cosmici utilizzando i cianobatteri. Questo progetto ha vinto la selezione internazionale Lab2moon scelto dalla compagnia spaziale indiana Teamindus tra migliaia ...

E' il missile della SpaceX, di Elon Musk

Lanciato nello spazio il primo missile "riciclato"

31/03/2017, 17:40 -
USA - Il Kennedy Space Center ha visto lanciare oggi il primo razzo spaziale "riciclato". Finora, tutti i razzi lanciati erano "usa e getta": una volta esaurito il carburante, venivano abbandonati e di distruggevano precipitando al suolo oppure nell'attrito con l'atmosfera. Ma la SpaceX, la società creata da Elon Musk, aveva puntato le sue carte su un razzo riutilizzabile più volte, dopo averlo recuperato dopo lo sgancio. E finalmente il Falcon9 è riuscito a realizzare il progetto iniziale: è stato utilizzato per portare rifornimenti sulla ...

IL FATTO - Igea: 20 anni di avanguardia in campo medico -video

10/03/2017, 15:00 -
'Curare bene, vivere meglio' è la mission del Centro Igea Sant'Antimo che compie 20 anni. Vent'anni di una struttura sanitaria realizzata nel 1997 e autorizzata dalla Regione Campania che ha l'obiettivo di sviluppare un centro medico diagnostico e polispecialistico di alta specializzazione e a misura d'uomo per ogni singolo paziente. Oltre a fornire esami in piena riservatezza e comfort, il centro dispone anche di un'unità operativa di medicina nucleare e può contare su un macchinario di ultima generazione. La risonanza magnetica 3 tesla infatti consente risonanze anche a persone obese e claustrofobiche proiettando film e musica durante l'esame.

Simulazioni dimostrano che respingono gli asteroidi

Giove e Saturno, lo scudo della Terra contro gli asteroidi

07/03/2017, 11:17 -
Ci sono diversi film o libri sove si immagina che la terra venga distrutta da giganteschi asteroidi; e ci sono prove che nel passato alcuni asteroidi hanno effettivamente raggiunto la Terra; come quello che 65 milioni di anni fa provocò l'estinzione dei dinosauri. Ma sono eventi comunque rari. E questo perchè abbiamo uno scudo nello spazio: il campo gravitazionale sia di Giove che di Saturno. Essendo pianeti giganti, il loro campo gravitazione è enorme. Per cui asteroidi e comete vengono facilmente deviate: la maggior parte verso l'esterno del sistema solare, ...

Sabato l'inaugurazione del museo del corpo umano in 3D

Il Fatto - La rinascita di Città della Scienza parte con Corporea - Video

06/03/2017, 15:24 -
NAPOLI - C’erano proprio tutti sabato sera a Città della Scienza a Bagnoli nel giorno della sua rinascita , dopo il terribile incendio del 4 marzo 2013 che devastò questo importante complesso scientifico. Dai Bambini con le loro famiglie, i professionisti e la gente comune, ai tanti volti noti delle istituzioni, come il sindaco de Magistris, il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, il governatore della Campania Vincenzo De Luca che assieme al Presidente del Senato Piero Grasso hanno tagliato il nastro per l’inaugurazione di Corporea, il primo ...

Tre di loro potrebbero essere abitabili

Nasa: scoperti sette pianeti "gemelli" della Terra fuori dal sistema solare

23/02/2017, 17:22 -
La notizia è stata data dalla Nasa mercoledì sera e ha avuto una enorme eco. A 39 anni luce dalla Terra, c'è un sistema solare formato da una stella e sette pianeti, tutti più o meno delle dimensioni della Terra. La stella si chiama TRAPPIST1 (il nome deriva dalle iniziali in inglese del nome del telescopio usato per rintracciare la stella in questione) ed è una nana rossa. Si tratta di una stella molto più piccola del nostro sole (circa un quinto) e con una temperatura superficiale di soli 2400 gradi (quella del sole è intorno ai 6000 ...

Un incendio improvviso distrusse la capsula

50 anni fa morivano 3 astronauti nell'Apollo 1

27/01/2017, 17:57 -
CAPE CANAVERAL (USA) - Quando si parla dell'esplorazione spaziale o dei viaggi della Luna, si parla dell'Apollo 11, il primo che è arrivato sul suolo lunare; o l'Apollo 13, su cui è stato fatto un film con Tom Hanks, che riuscì a rientrare nonostasse abbia avuto un incidente nello spazio. Ma pèochi ricordano l'incidente del 27 gennaio 1967. Quella mattina un razzo con la capsula spaziale Apollo 1 era sulla rampa di lancio. Gli astronauti Virgil Grissom, Edward White e Roger Chaffee entrarono nella capsula, per un test. Non dovevano partire, bisognava ...

Sarà una spedizione a verificarlo

L'Everest è più basso per colpa di un terremoto

26/01/2017, 18:07 -
MONTE EVEREST - Due anni fa un forte terremoto di magnitudo 7,8 scosse il Nepal, uccidendo più di 9000 persone e distruggendo molte città. Quel terremoto però ha avuto conseguenze anche sulle montagne: lo scuotimento del terreno è stato così violento da far abbassare le montagne più alte, a cominciare dall'Everest. Sia ben chiaro, niente di trascendentale: stiamo parlando solo di pochi millimetri. Continuerà ad essere la montagna più alta del mondo, con i suoi 8848 metri; solo con qualche millimetro in meno. Per sapere di ...

Altre notizie