Cyber, scienza e gossip

Eni e l Università degli Studi di Napoli Federico II
15/10/2018, 17:07

Eni e l Università degli Studi di Napoli Federico II

Eni e l Università degli Studi di Napoli Federico II hanno siglato oggi un accordo di collaborazione su temi di ricerca e sviluppo nel mondo dell energia, dell economia circolare e dell Industria 4.0. La collaborazione triennale prevede lo sviluppo di molteplici settori in cui l Ateneo campano vanta diverse eccellenze, tra cui lo sviluppo di tecnologie per le energie rinnovabili, l automazione ...

A Napoli il primo forum ecologista per la sicurezza delle scuole

12/10/2018, 15:11 -
Il 18 ottobre a Napoli il primo forum ecologista su processi e strumenti per la sicurezza e qualità degli edifici scolastici È il primo forum ecologista che riguarda il mondo della scuola, promosso da Legambiente e nato dall'esperienza di due anni di Forum Scuola Innova e delle XVIII edizioni del dossier Ecosistema Scuola. Comuni e Province, amministrazioni centrali, dirigenti scolastici, docenti, famiglie, studenti, università, aziende e centri di ricerca si confronteranno su sfide e opportunità in campo per un'edilizia scolastica sicura e sostenibile e servizi che abbiano una elevata qualità. Per una scuola che sappia essere luogo di innovazione e benessere. Il Forum sarà aperto dalla presentazione dei ...

Protezione civile, al via la campagna "Io non rischio"

11/10/2018, 14:06 -
Il volontariato di Protezione Civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme per comunicare sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il 13 e 14 ottobre volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” nelle principali piazze italiane, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto. Il cuore dell’iniziativa – giunta quest’anno all’ottava edizione –  è il momento dell’incontro in piazza tra i volontari formati e la cittadinanza. Sabato 13 ottobre, in contemporanea con le altre città in tutta Italia, anche ...

Sarebbe prossima la fine del mondo, secondo la Bibbia

Pesci nel Mar Morto, giornalista richiama la profezia di Ezechiele

09/10/2018, 09:45 -
MAR MORTO - Come è noto, il Mar Morto è uno specchio d'acqua quasi chiuso, la cui salinità è elevatissima perchè il calore fa evaporare l'acqua e quindi concentra i sali presenti. L'elevata salinità rende impossibile o quasi la vita dei pesci. Ma il fotografo israeliano Noam Bedin ha pubblicato una foto (molto sfocata) in cui si vedono delle strisce bianche nell'acqua che secondo lui sarebbero pesci. Nel pubblicare la foto, Bedin ha anche ricordato quel pezzo della Bibbia (che è testo sacro anche per gli ebrei) in cui Ezechiele ...

Potrebbe rendere Internet più sicuro... o forse no

Congettura di Riemann: risolto uno dei "problemi del millennio"

02/10/2018, 10:02 -
Tutti a scuola abbiamo avuto il problema di matematica irrisolvibile, quello su cui ci abbiamo sbattuto la testa a lungo, a volte senza trovarne la soluzione. Ma cosa pensereste se vi dicessi che ci sono problemi su cui neanche i migliori professori del mondo trovano una soluzione? Sono chiamati "problemi del millennio", perchè sono lì, senza risposta da decenni se non da secoli. Uno di questi è la cosiddetta "congettura di Riemann", un problema che esiste dal 1859. Non proverò neanche a spiegarlo: servirebbe un libro di matematica e conoscenze da ...

Torna a Napoli la "Notte europea dei ricercatori"

26/09/2018, 14:20 -
Laboratori, concerti, mostre, video, esperimenti, conferenze a tema, visite guidate e aperitivi scientifici, discorrendo di onde gravitazionali o dei segreti del Dna o ancora della conquista dello spazio. Arriva il 28 settembre la Notte Europea dei Ricercatori a Napoli. La festa della scienza promossa, per la prima volta 13 anni fa, dalla Commissione Europea per aprire al pubblico di tutte le età le porte dei laboratori, si rinnova anche quest’anno con due progetti, Sharper, la rete più grande d’Italia, coordinata dall’INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte, e Meet me Tonight della Federico II.

Dall' asma alla congiuntivite, esperti a confronto a Palazzo Alabardieri-video

24/09/2018, 11:02 -
Un incontro a Palazzo Alabardieri a Napoli, per discutere di allergologia ed immunoreattività tessutale che va dall'apparato bronchiale a quello congiuntivale: vari specialisti hanno messo a disposizione dei partecipanti la loro esperienza facendo il punto della situazione sui dati statistici che riguardano tali patologie, i nuovi orizzonti della diagnostica e delle terapie inerenti ad un problema di salute che accomuna ed affligge migliaia di pazienti

Caserta promuove la ricerca, tutto pronto per la "notte europea"

24/09/2018, 10:38 -
Un flash mob alla Reggia di Caserta per promuovere la Notte Europea dei Ricercatori che si terrà il 28 e 29 Settembre tra Pozzilli e Caserta, organizzata da Neuromed, polo d'eccellenza per la cura delle patologie neurologiche. Un immaginario incontro tra presente e futuro simboleggiato dall'auto del fil "Ritorno al Futuro" che si aggira lungo il viale principale della Reggia vanvitelliana: ad aspettare i celebri Emmet "Doc" Brown e Marty Mc Fly, protagonisti della fortunata pellicola, ci sono i "padroni di casa", i Reali di Borbone. Non saranno gli originali ,ma  gli attori se la cavano benissimo a tal punto da scatenare curiosi e turisti in cerca di una foto ricordo.Una coreografia anni '60 alla quale partecipano anche i ...

Trovato un pianeta abitabile dove Star Trek fissa Vulcano

Esiste Mr. Spock? La scienza dice che può darsi...

20/09/2018, 17:24 -
Anche chi non è un fan di Star Trek ha sentito parlare di Mr Spock, l'alieno che nella prima serie di Star Trek fa l'ufficiale scientifico e che pone la sua razionalità in contrasto con l'imprevedibilità del capitano Kirk. E tutti i fan della saga di fantascienza sanno che Mr Spock viene dal pianeta Vulcano, un pianeta che il produttore Gene Rodeberry fissò come ruotante intorno alla stella 40-Eridani, situata a 16 anni dalla Terra. E oggi si viene a sapere che, per una buffa coincidenza, esiste veramente intorno a quella stella un pianeta nella ...

Ma legalmente non hanno diritto a rimborso

Da iTunes spariscono i film acquistati. Gli utenti protestano

14/09/2018, 17:45 -
Sono molti gli utenti di iTunes che si stanno lamentando perchè non possono più vedere film che hanno acquistato. Di fatto, quei film sono stati completamente cancellati. Ma le lamentele sono inutili, in questo caso: dal punto di vista legale, la Apple è protetta. Infatti, iTunes è solo una "vetrina", ma la Apple non è responsabile di quello che fanno i produttori. E siccome, secondo la società della "mela", sono i produttori a cancellare i film, gli utenti si trovano con un pugno di mosche in mano. Qualcuno ha ricevuto un parziale ...

Altre notizie

Cerca notizia