Archivio notizie

Giappone: la principessa Ayako sposa un civile e perde il suo titolo
29/10/2018, 13:06

Si è sposata con un abito tradizionale

Giappone: la principessa Ayako sposa un civile e perde il suo titolo

TOKYO (GIAPPONE) - La dinastia reale giapponese perde un altro dei suoi membri. Si tratta della principessa Ayako, terzogenita di un cugino dell'imperatore. La quale si è sposata con un borghese, Kei Moriya, funzionario di una società di spedizioni, la Nippon Yusen.Come vuole la tradizione, lei si è presentata al matrimonio, che si è svolto con rito scintoista, con un kimono rosso e la ...

La radioattività è nulla anche in mare

Giappone: riaprono tre spiagge vicino a Fukushima

24/07/2018, 10:07 -
FUKUSHIMA (GIAPPONE) - Continuano le operazioni di ripulitura e denuclearizzazione di tutte le zone intorno a Fukushima, luogo dove sorge una centrale nucleare pesantemente danneggiata da uno tsunami nel 2011 e che contaminò il mare e tutta la zona circostante. In questi giorni sono state riaperte tre spiagge nella zona che prima era considerata radioattiva. La più vicina alla centrale nucleare è la spiaggia di Haragamaobama, a 40 chilomentri dlala centrale nucleare. I lavori non sono stati facili, anche perchè lo tsunami aveva distrutto anche la spiaggia, ...

Oltre 50 mila persone impegnate nei soccorsi

Giappone funestato dalle alluvioni: 100 morti, 6 milioni di evacuati

09/07/2018, 09:43 -
GIAPPONE - L'ondata di maltempo che sta colpendo il Giappone sta mettendo in ginocchio il Paese. Ben 6 milioni di persone sono state evacuate: si tratta della più grande evacuazione mai realizzata nel Paese. Tuttavia, questo non è bastato a salvare tutti: oltre 100 persone sono rimasta annegate oppure schiacciate nel crollo delle loro abitazioni. Le alluvioni hanno interessato 19 prefetture, cioè gran parte del territorio giapponese. I danni sono praticamente incalcolabili. Strade e ferrovie sono interrotte in centinaia di punti. Nonostante il Giappone ...

Avevano ucciso 13 persone nella metropolitana

Giappone: giustiziati i colpevoli dell'attentato al sarin del 1995

06/07/2018, 16:47 -
TOKYO (GIAPPONE) - Sono stati giustiziati venerdì scorso (ma la notizia è stata diffusa solo oggi, dopo aver cremato i corpi) i sette colpevoli dell'attentato alla metropolitana di Tokyo del 1995, effettuato col sarin, un gas letale. Si tratta di Shoko Asahara, fondatore della setta Aim Shirinkyo, e di altri sei suoi complici della stessa setta, arrestati con lui. Oggi la notizia probabilmente non ha risonanza. Ma nel 1995 l'episodio destò molto scalpore. Asahara ruppe una fiala col sarin in un vagone della metropolitana, uccidendo 13 persone e intossicandone ...

Colpita la zona di Osaka, meno sollecitata di altre

Giappone: 3 morti e 200 feriti per una forte scossa di terremoto

18/06/2018, 09:03 -
OSAKA (GIAPPONE) - Una forte scossa di terremoto ha colpito in Giappone l'area di Osaka, alle 00.58 ora italiana (le 7.58 ora locale). La scossa è stata misurata in 5,9 gradi della scala Richter. Benchè il Giappone sia abituato ai terremoti, questo terremoto è il più forte capitato nella zona di Osaka da quasi un secolo a questa parte. Ci sono stati numerosi danni sia agli edifici che alle strade. E si registrano anche tre morti e circa 200 feriti. Tra i morti un anziano di 81 anni e una bambina di 9 anni travolta dal crollo del muro della piscina comunale. ...

La puntualità in Giappone è sacra

Giappone: treno parte con 25 secondi di anticipo, la società si scusa

17/05/2018, 18:19 -
TOKYO (GIAPPONE) - Per noi italiani, abituati a ritardi anche di decine di minuti, può sembrare una cosa assurda, ma in Giappone una società ferroviaria ha dovuto chiedere scusa pubblicamente per aver fatto partire un proprio treno con 25 secondi di anticipo. E' successo con un treno della West Japan Railways in partenza dalla stazione di Notogawa: la partenza era prevista alle 7.12, ma il guidatore era convinto che dovesse partire alle 7.11 e quindi ha dato il via con 25 secondi di anticipo. Una cosa del genere accadde nel novembre 2017: un treno in partenza da Tsukuba ...

Verrà costruito anche un bosco verticale

In Giappone un grattacielo di legno di 120 piani

20/02/2018, 11:53 -
TOKYO (GIAPPONE) - Potrebbe essere una vera meraviglia dell'agricoltura. Per ora ha solo un codice arido: W350. Dove 350 è l'altezza in metri e la W sta per il materiale con cui sarà costruito: wood, cioè legno. Infatti dovrebbe essere costruito quasi completamente in legno (l'acciaio sarà solo il 10% del totale) dalla Sumitomo Forestry Co. Il progetto è avveniristico, dal punto di vista ingegneristico. Anche perchè prevede che la costruzione sia completamente antisismica e verrà costruito anche un "boisco verticale", lungo le pareti ...

La maggior parte erano sulle piste da sci

Giappone: erutta vulcano. Un morto e decine di feriti

23/01/2018, 09:04 -
TOKYO (GIAPPONE) - Una violenta eruzione vulcanica ha ucciso una persona e ha provocato almeno 11 feriti in Giappone. Il vulcano in questione è il Kusatsu-Shirane, alto più di 2700 metri e situato a nord ovest di Tokyo. L'eruzione è avvenuta verso le 10 di mattina, ora locale, e le persone coinvolte sono per lo più sciatori, che stavano sfruttando la giornata di neve, e i passeggeri di una cabinovia che è stata colpita da una roccia infuocata. Il bilancio è finora provvisorio, perchè l'eruzione ha scatenato anche una valanga. Il ...

E' il primo a farlo da 200 anni

Giappone: l'imperatore Akihito abdicherà il 30 aprile 2019

01/12/2017, 17:43 -
TOKYO (GIAPPONE) - Se ne parlava da tempo, ma adesso è stato reso ufficiale: l'imperatore giapponese Akihito abdicherà il 30 aprile del 2019; al suo posto sul trono del crisantemo ci sarà il figlio Naruhito. L'imperatore Akihito ha superato gli 85 anni e già da tempo aveva evidenziato la sua intenzione di fare un passo indietro. Akihito è stato il primo imperatore a non godere di prerogative divine, al momento della sua elezione. Storicamente, in Giappone c'è un imperatore sul trono da oltre 2500 anni; più esattamente dal 660 avanti ...

La puntualità dei treni giapponesi non è a parole

Giappone: la società ferroviaria si scusa per il treno che parte con 20 secondi di anticipo

17/11/2017, 17:20 -
TOKYO (GIAPPONE) - Il treno deve partire alle ore 9.44.40 (sì, anche i secondi) ma parte alle 9.44.20, cioè con 20 secondi in anticipo. La società si è scusata con i passeggeri per gli eventuali disagi apportati. Può sembrare fantascienza, in un Paese come il nostro, dove un ritardo di 20 minuti è considerato quasi normale. Ma è la realtà delle ferrovie giapponesi. Il treno in questione era quello che partiva da Tsukuba diretto a Tokyo. E i treni partono tutti regolarmente, secondo l'orario previsto, preciso al secondo. La ...

Altre notizie

Cerca notizia