Archivio notizie

Israele bombarda Gaza: un morto e tre feriti
17/10/2018, 10:00

Il governo: "E' la risposta al loro lancio di razzi"

Israele bombarda Gaza: un morto e tre feriti

GAZA - Ancora attacchi degli aerei israeliani contro i civili a Gaza. La motivazione questa volta sarebbe il lancio di due razzi Qassam provenienti da Gaza: uno finito in mare e l'altro avrebbe colpito una casa a Beer Sheba, senza però fare danni o ferire persone. Da qui la risposta israeliana che ha sganciato bombe su "obiettivi terroristici" (cioè le case degli abitanti nella striscia di ...

La Bbc però esagera con la menzogna: se ne inventa 106

Siria: ritorna la bufala degli attacchi chimici di Assad

15/10/2018, 10:41 -
DAMASCO (SIRIA) - Come avevano preannunciato i russi (e come era facilmente prevedibile) torna la bufala degli attacchi chimici di Bashar al Assad contro i civili. Nonostante i precedenti cinque attacchi denunciati nel corso dell'anno siano poi stati smentiti dai fatti, la bufala continua. E questa volta è stato dato alla Bbc l'incarico di pubblicare questa menzogna. Ma gli inglesi, forse per troppa voglia di soddisfare i desideri dei servizi segreti, hanno un po' esagerato. Si sono inventati bel 106 attacchi con armi chimiche tra il 2014 ad oggi, su 164 segnalazioni (non ...

Scelti il congolese Denis Mukwege e la yazida Nadia Murad

Nobel per la Pace a chi combatte contro gli stupri di guerra

05/10/2018, 16:31 -
OSLO (NORVEGIA) - Il comitato che si occupa dell'assegnazione dei premi Nobel ha fatto sapere a chi verrà assegnato il Bonel per la Pace 2018. Si tratta del congolese Denis Mukwege e della yazida Nadia Murad, entrambi per la battaglia che conducono contro i cosiddetti stupri di guerra. Il primo è un ginecologo che aiuta le donne vittime della violenza sessuale nel suo Paese, dove spesso lo stupro è usato come arma di guerra. Nel 1998 ha anche fondato un ospedale dove cura soprattutto le donne vittime delle violenze da parte dei soldati: si stima che circa 40 mila ...

Giustiziata per l'omicidio del marito a 17 anni

Iran: il nuovo caso Sakineh muove la propaganda dei giornali italiani

03/10/2018, 10:29 -
TEHERAN (IRAN) - Sui giornali italiani la chiamano "la sposa bambina": Zeinab Sekaanvand, 24 anni, è stata giustiziata ieri, per l'omicidio del marito. I due si sposarono nel 2010, quando lei aveva 16 anni e l'anno dopo lei lo uccise. Purtroppo, per la giustizia iraniana, la pena massima per il reato di omicidio è l'impiccagione; ed è questa la condanna a cui la donna è stata condannata. Resta interessante notare come 16 anni è l'età minima per sposarsi in Iran come in Italia; ma in Italia non si parla mai di spose bambine. Nè se ...

Il divieto di vendita crea questi problemi

Iran: liquore con metanolo, oltre 40 morti in pochi giorni

02/10/2018, 14:18 -
TEHERAN (IRAN) - Negli anni '20 e '30, quando negli Usa c'era il proibizionismo, il massimo rischio era quello di essere arrestati. Ma oggi, dove c'è il proibizionismo sull'alcool, non sai cosa ti servono. E' quello che succede in Iran, dove il rispetto dei precetti religiosi previsti dal Corano, ha fatto dichiarare illegale la produzione e la vendita dell'alcool. Con la conseguenza di creare un mercato parallelo fatto di liquore prodotto in distillerie clandestine e importato illegalmente. Col secondo di migliore qualità ma più costoso. Per cui la maggior ...

L'attacco è una vendetta per la strage del 21 settembre

Siria: attacco missilistico dell'Iran contro l'Isis

01/10/2018, 10:43 -
DAMASCO (SIRIA) - Diversi missili sono stati lanciati dalla base iraniana di Kermanshah e hanno colpito un quartier generale delle forze dell'Isis e dei mercenari Usa del sedicente "Esercito libero siriano" su territorio siriano. L'agenzia di stampa iraniana Irna, che ha riportato il comunicato dei Guardiani della Rivoluzione in cui si rivendica l'attacco, ha parlato di morti e feriti, ma senza entrare in dettagli. Nel comunicato si specifica che l'attacco è la risposta iraniana per l'attentato terroristico del 21 settembre, quando morirono 24 morti ad Ahvaz, in Iran, per un ...

Ma senza fornire prove

Netanyahu attacca l'Iran: "Ha un deposito di materiale nucleare"

28/09/2018, 16:54 -
NEW YORK (USA) - Continuano gli attacchi all'Iran del premier israeliano Benjamin Netanyahu. Il quale ha approfittato del suo intervento all'Assemblea Generale dell'Onu per accusare l'Iran di avere un "deposito nucleare segreto" nella capitale, Teheran. E ha aggiunto che Israele continuerà ad attaccare l'Iran e i suoi alleati, come la Siria. Inoltre ha chiesto ai Paesi occidentali di aumentare le sanzioni contro l'Iran.Nel suo discorso ci sono state molte sovrapposizioni col discorso tenuto dal presidente statunitense Donald Trump. Anche lui ha minacciato di attaccare la ...

Lanciati anche numerosi missili in difesa di Al Qaeda e ISIS

Caccia israeliani attaccano la Siria ed abbattono un aereo da trasporto russo

18/09/2018, 08:59 -
DAMASCO (SIRIA) - Un aereo da trasporto Lyushin 20, con 14 soldati russi a bordo, è stato abbattuto dai caccia israeliani la notte scorsa. La Cnn ha diffuso la falsa notizia che sia stato abbattuto dalla contraerea siriana, citando un anonimo funzionario; il che, nel linguaggio dei mass media statunitensi, significa che se la sono inventata. L'azione rientra nell'attacco che Israele sta portando contro la Siria, per impedire all'esercito di attaccare le milizie dell'ISIS e di Al Qaeda arroccate ad Idlib. In termini militari si chiama "attacco diversivo": si attaccano le basi ...

Ma la Turchia in realtà li sta aiutando

Incontro tra Iran, Russia e Turchia per combattere il terrorismo in Siria

07/09/2018, 18:52 -
TEHERAN (IRAN) - Il presidente iraniano Hassan Rohani ha incontrato oggi il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyip Erdogan per discutere della Siria. L'incontro, che si tiene nella capitale iraniana, Teheran, avviene mentre si sta preparando l'attacco ad Idlib, che è stata la prima città conquistata dal sedicente "Esercito Libero Siriano" (in realtà un esercito di mercenari addestrati e armati dagli Usa) ed ora è l'ultima enclave armata in territorio siriano, dove ci sono ELS, ISIS e Al Qaeda attestati per l'ultima resistenza. Ma in ...

La Francia ritorna sulla bufala degli attacchi chimici

Trump minaccia Assad: "Non attacchi Idlib"

04/09/2018, 09:07 -
IDLIB (SIRIA) - Mentre l'esercito siriano si prepara ad attaccare Idlib, dove sono concentrati gli invasori (ci sono mercenari reclutati dagli Usa radunati nel sedicente "Esercito Libero Siriano", miliziani di AL Qaeda e miliziani dell'ISIS) sulla vicenda interviene il presidente statunitense Donald Trump, con un tweet: "Il presidente siriano Bashar al-Assad non deve attaccare sconsideratamente la provincia di Idlib. I russi e gli iraniani farebbero un grave errore umanitario partecipando a questa potenziale tragedia umana. Centinaia di migliaia di persone potrebbero essere ...

Altre notizie

Cerca notizia