Dal mondo

Trump nomina il direttore della comunicazione e perde il portavoce
21/07/2017, 18:33

Probabilmente i due fatti sono collegati

Trump nomina il direttore della comunicazione e perde il portavoce

WASHINGTON (USA) - Il Presidente Usa Donald Trump ha annunciato oggi la nomina del nuovo responsabile delle comunicazioni della Casa Bianca. Si tratta del finanziere Anthony Scaramucci, amico di lunga data di Trump. Quasi contemporaneamente è stato dato l'annuncio delle dimissioni del portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, senza che però sia stata data motivazione della scelta. Secondo il ...

Continua la cancellazione di ogni democrazia nel Paese

Polonia: approvata la riforma della Corte Suprema. La gente in piazza

21/07/2017, 17:51 -
VARSAVIA (POLONIA) - Con 235 voti a favore su 460, il partito di governo polacco (PiS, Diritto e Giustizia) ha approvato alla Camera bassa la legge che riforma la Corte Suprema e l'intero sistema della magistratura. Manca il passaggio al Senato, ma è poco più di una formalità dato che il PiS ha la maggioranza schiacciante. La norma prevede che sia il Ministro della Giustizia a nominare la Corte Suprema che poi avrà potere di controllo sull'attività dei singoli giudici. Il che equivale a togliere loro ogni libertà d'azione. Decine di migliaia di ...

Israele continua l'opera di repressione sui palestinesi

Uccisi 2 palestinesi. Viene vietato l'accesso alla Spianata delle Moschee

21/07/2017, 16:00 -
GERUSALEMME (ISRAELE) - Ancora una volta Israele fa del suo peggio contro i palestinesi. Oggi, come tutti i venerdì, doveva essere una giornata di preghiera. Ma il governo e l'esercito israeliano hanno impedito l'accesso alle moschee, scatenando una serie di proteste, soffocate nel sangue. In particolare, un 17enne è stato ucciso a Gerusalemme da un colono che era con i soldati. L?altra vittima è stata uccisa dai soldati, che poi hanno tentato di sequestrare il cadavere per ricattare la famiglia. Per fortuna i familiari sono riusciti a prelevare il dacavere prima dei ...

"Questo è un posto dove posso applicare le mie leggi"

Israeliana ruba oggetti dal memoriale di Auschwitz

20/07/2017, 18:46 -
AUSCHWITZ (POLONIA) - Rotem Bides, una studentessa israeliana, ha derubato il memoriale di Auschwitz di diversi oggetti che poi ha portato nel suo Paese. Si tratta di alcuni oggetti che dovrebbero essere appartenuti a persone che sono morte in quel campo di concentramento: pezzi di vetro, piccoli recipienti, viti in metallo, manciate di terra, un cucchiaio e anche il cartello che avverte i visitatori del divieto di toccare o portare via gli oggetti contenuti nel museo.Una volta scoperta, la Bides si è giustificata dicendo che servivano per una mostra che lei sta organizzando e che ha ...

La Commissione del Senato li interrogherà sotto giuramento

Russiagate: gli uomini di Trump verranno ascoltati il 24 e 26 luglio

20/07/2017, 16:32 -
WASHINGTON (USA) - La Commissione del Senato che sta investigando sul cosiddetto Russiagate ha convocato le persone più vicine a Trump. Il 24 luglio prossimo, in audizione segreta, verrà ascoltato Jared Kushner, il genero del Presidente statunitense Donald Trump. Il 26 luglio invece toccherà, in audizione pubblica (e quindi in diretta Tv) al figlio di Trump, Donald Trump jr., e a Paul Manafort, l'ex manager della campagna di Trump. Tutte e tre le persone dovranno rispondere sotto giuramento alle domande sulle eventuali interferenze della Russia nella campagna ...

Macron ha tolto 850 milioni al settore

Francia: si dimette il capo di Stato Maggiore per i tagli alla difesa

19/07/2017, 11:09 -
PARIGI (FRANCIA) - Arriva un'altra grana per il Presidente francese Emmanuel Macron: si è dimesso il capo di Stato Maggiore,  il generale Pierre de Villiers. La causa è nel fatto che Macron ha deciso di tagliare i fondi per la difesa di 850 milioni di euro, decisione che non è piaciuta al generale. I due dovevano incontrarsi in questi giorni per chiarire le rispettive posizioni, ma de Villiers ha anticipato il colloquio e si è dimesso. Nella sua lettera di dimissioni, il generale specifica che non se la sente di restare a capo di un esercito con ...

Il direttore per 30 anni era il fratello di Papa Ratzinger

Coro Ratisbona: 547 bambini vittime di abusi sessuali

19/07/2017, 10:07 -
RATISBONA (GERMANIA) - 547 bambini che sono stati nel coro del Duomo di Ratisbona tra il 1945 e l'inizio degli anni '90 hanno subito violenze durante la loro permanenza lì. Il numero è contenuto in un rapporto diffuso dall'avvocato Ulrich Weber, incaricato dalla Chiesa di far luce sullo scandalo. Nel rapporto viene specificato che Georg Ratzinger, fratello di Papa Benedetto XVI, aveva delle "corresponsabilità". E la cosa non deve stupire, visto che Ratzinger è stato direttore del coro di Ratisbona per 30 anni, dal 1964 al 1994. Nel rapporto di Weber, ...

La prova in un video, ma lei nega

Arabia Saudita: arrestata donna, era vestita con gonna e maglietta

19/07/2017, 09:52 -
RYAD (ARABIA SAUDITA) - C'è un video che gira su Snapchat da alcuni giorni e che mostra una ragazza che cammina, vestita con gonna e maglietta, che cammina nel castello antico del sito storico di Ushayqir, a 150 Km. da Ryad, in Arabia Saudita. Il video è stato postato dal nickname Khulood. Secondo le leggi dell'Arabia Saudita, c'è il carcere per le donne che vanno in giro vestite così; mentre se si tratta di straniere, vengono spesso espulse dal Paese. La Polizia ha arrestato una ragazza accusata di aver girato e postato il video, ma lei nega. Ha ...

Trump propone di cancellare la legge senza sostituirla

Usa: i repubblicani non riescono a modificare l'Obamacare

18/07/2017, 09:21 -
WASHINGTON (USA) - Doveva essere la prima legge approvata da Trump, il neopresidente l'aveva promesso mille volte in campagna elettorale. E invece la legge destinata a sostituire l'Obamacare, cioè le misure a favore dei più poveri per consentire loro di avere assistenza sanitaria, si blocca nuovamente al Senato. Questa volta, per le quattro defezioni che si sono avute tra i repubblicani. Quattro senatori che hanno annunciato che non voteranno la legge voluta da Trump. Questo fa scendere i voti favorevoli alla legge a 47 contro i 51 necessari per far approvare la legge. ...

I palestinesi protestano ma inutilmente

Gerusalemme: riaperta la Spianata delle Moschee, ma con i metal detector

17/07/2017, 10:30 -
GERUSALEMME (ISRAELE) - Con la scusa dell'attentato di venerdì scorso, il governo israeliano ha imposto nuove restrizioni ai palestinesi di fede islamica che intendono andare a pregare nella mosche di Al Aqsa, uno dei luoghi sacri dell'Islam. Ha chiuso tutti gli accessi alla Spianata delle Moschee per tutto il week end ed oggi ne ha riaperti alcuni, protetti da soldati con mitra e giubotti antiproiettili e soprattutto i metal detector all'accesso. Una soluzione che i palestinesi non hanno accettato, giustamente. Come si fa ad accettare una limitazione d'accesso ad un luogo ...

Altre notizie