Dal mondo

Turchia: arrestati oltre 1000 poliziotti, accusati di terrorismo
11:46

Continuano le purghe interne di Erdogan

Turchia: arrestati oltre 1000 poliziotti, accusati di terrorismo

ANKARA (TURCHIA) - Oltre 1000 persone sono state arrestate dalla polizia turca, con l'accusa di essere "iman" che cercavano di creare una struttura interna alla Polizia per conto di Fetullah Gulen, una volta socio di Erdogan ed oggi considerato un terrorista perchè oppositore politico del presidente turco. Gli arrestati sono quasi tutti poliziotti, e l'accusa è di terrorismo. In realtà, ...

Riceveranno l'equivalente di 11.500 euro l'anno

Canada: si sperimenta il "reddito di base"

10:16 -
ONTARIO (CANADA) - Dopo la Finlandia e l'Olanda, anche il Canada sperimenta il "reddito di base" (o reddito di cittadinanza). Verranno stanziati 150 milioni di dollari canadesi l'anno, per dare 17 mila dollari (equivalenti a circa 11500 euro l'anno) a chi ne ha bisogno. Per ora, verranno sorteggiate alcune persone tra i 18 e i 64 anni in condizioni economiche svantaggiate, nelle città di Hamilton, Thunder Bay e Lindsay. La cifra sale all'equivalente di 24 mila euro l'anno per le coppie, mentre diminuisce di 50 centesimi per ogni dollaro guadagnato col lavoro. La ...

Ancora una volta, il presidente si scontra con la realtà

Due sconfitte per Trump: no al muro e no alle norme antistranieri

09:33 -
WASHINGTON (USA) - Doppio ceffone in poche ore per Donald Trump e la sua politica. Il primo è arrivato da un giudice federale di San Francisco, che ha bloccato l'ordine esecutivo (una sorta di decreto legge che il Presidente Usa può emanare senza passare per il Parlamento) che blocca il trasferimento di fondi federali alle città che non applicano le norme anti-stranieri varate dal governo. La minaccia in questione avrebbe colpito in particolare le grandi città come New York e San Francisco, dove l'immigrazione illegale ha un posto importante nell'economia ...

La legge è voluta direttamente dalla principessa Basma

Giordania: abolito il matrimonio riparatore per gli stupratori

25/04/2017, 10:07 -
AMMAN (GIORDANIA) - Anche la Giordania si avvia alla cancellazione di un reato odioso come pochi: il "matrimonio riparatore" con cui uno stupratore può evitare il carcere, sposando la vittima. Il governo ha varato una legge con cui abolisce questa possibilità, contenuta nell'articolo 308 del Codice Penale. Ora la legge deve essere ratificata dal Parlamento. E c'è il solito contrasto con i partiti conservatori, che non vogliono queste "novità" alla loro tradizione. Ma se la dovranno vedere con la zia dell'attuale re Abdullah, la principessa Basma, che spinge ...

La seconda era stata sospesa ma poi si è svolta dopo 2 ore

Arkansas: altre due condanne a morte eseguite nella notte

25/04/2017, 09:32 -
ARKANSAS (USA) - L'Arkansas ha deciso di utilizzare i farmaci per le esecuzioni prima del 30 aprile, dato di scadenza. E così nella notte sono state eseguite le condanne a morte di due detenute. Il primo caso è stato quello di Jack Jones, 52 anni, condannato per lo stupro e l'omicidio, nel 1995, di Mary Phillips, 34 anni, e il tentato omicidio della figlia di lei. Trattandosi di una persona obesa, i farmaci ci hanno impiegato tempo ad agire, trasformando i suoi ultimi minuti di vita in un dolore intenso. Per questo l'avvocato di Marcel Williams, il secondo per cui era ...

Il presidente convoca l'intero Senato alla Casa Bianca

Trump manda un sottomarino nucleare in appoggio alla portaerei in Corea del Nord

25/04/2017, 09:01 -
WASHINGTON (USA) - Il presidente statunitense Donald Trump rafforza la squadra navale della portaerei Carl Vinson con il sottomarino nucleare Michigan. I sottomarini nucleari possono restare in immersione mesi, senza mai emergere, e quindi sono l'ideale per attacchi improvvisi senza essere avvistati. Il sottomarino è armato con siluri e missili Tomahawk, quindi è ideale sia per colpire eventuali navi o sottomarini che vogliano colpire la portaerei, sia per colpire bersagli sulla terraferma. Intanto con un annuncio a sorpresa, Trump ha convocato l'intero Senato (100 ...

Un proiettile l'ha colpita allo stomaco

Kenya: ferita la scrittrice Kuki Gallman

24/04/2017, 10:14 -
NAIROBI (KENYA) - Kuki Gallman, la scrittrice italiana naturalizzata keniota (famoso il suo bestseller "Sognavo l'Africa") è stata ferita allo stomaco in un agguato che le hanno teso nella sua tenuta in Kenya. Secondo quanto è stato riferito, la Gallman stava pattugliando la sua tenuta, al confine della Riserva Naturale Laikipia, quando ha dovuto fermare la sua vettura perchè la strada era bloccata da un tronco d'albero. Il tempo di scendere e alcune persone, nascoste ai bordi della strada, hanno aperto il fuoco contro di lei e contro i rangers della riserva che la ...

Disfatta dei socialisti, ottimo risultato per la sinistra

Presidenziali francesi: ballottaggio tra Le Pen e Macron

24/04/2017, 09:01 -
PARIGI (FRANCIA) - Alla fine c'è stata la sorpresa: Marine Le Pen, leader del Front National di estrema destra, che nei risultati è stata a lungo in testa, superando il 25% dei consensi, alla fine è arrivata solo seconda. Grazie anche ad un crollo di consensi a parigi, dove ha ottenuto solo il 5%. Le elezioni presidenziali francesi hanno premiato Emmanuela Macron, che ha raggiunto il 23,75% dei consensi, contro il 21,53% della Le Pen. Un risultato comunque di tutto rispetto, per l'estrema destra: mai tanti consensi al primo turno. Bene anche François Fillon, ...

Rischiano una condanna fino a 10 anni di galera

Russia: i Testimoni di Geova messi al bando "perchè estremisti"

21/04/2017, 17:55 -
MOSCA (RUSSIA) - La Corte Suprema russa ha dichiarato "estremisti" i Testimoni di Geova, vietando ogni loro riunione o manifestazione religiosa e confiscando i loro beni. La decisione è stata presa su richiesta del Ministero della Giustizia. Questo significa che d'ora in poi, se si riuniranno per pregare, i Testimoni di Geova russi rischieranno il carcere da 6 a 10 anni e una multa da 5 a 10 mila euro. La lotta contro i Testimoni di Geova era già condotta ai tempi dell'URSS. Poi nel 1991 le restrizioni vennero abrogate. Ma con Putin le cose sono cambiate: sono state ...

Voleva solo far scendere le azioni della squadra in Borsa

Attentato Dortmund: arrestato l'attentatore. Non è terrorismo

21/04/2017, 16:46 -
DORTMUND (GERMANIA) - Risolto il mistero dell'attentato di una settimana fa a Dortmund, quando tre bombe esplosero al passaggio dell'autobus della squadra di calcio del Borussia Dortmund, ferendo leggermente il difensore Marc Bartra. Il responsabile è stato arrestato. Si tratta di un cittadino russo-tedesco (con doppio passaporto) che aveva organizzato l'attentato per una mera questione economica. L'uomo infatti aveva comprato per 78 mila euro dei futures sulle azioni della squadra di calcio del Borussia, congegnati in modo che il guadagno sarebbe scattato solo se il valore delle ...

Altre notizie