Dal mondo / America

WP: "Putin agì contro la Clinton tramite gli hacker"
23/06/2017, 17:03

Il quotidiano riferisce su documenti della Cia

WP: "Putin agì contro la Clinton tramite gli hacker"

WASHINGTON (USA) - Secondo il Washington Post, Putin intervenne personalmente nella campagna mediatica per screditare Hillary Clinton durante la campagna per le elezioni presidenziali. Il quotidiano riporta informazioni raccolte dalla Cia, che arrivano al punto da specificare che ci sono ordini diretti del presidente russo Vladimir Putin in proposito. E' bene ricordare che la Clinton perse molto consenso a ...

Sono stati aiutati da uno dei passeggeri

Usa: sposini evitano tragedia aerea, la compagnia li fa dormire in aeroporto

20/06/2017, 10:03 -
NEWARK (NEW YORK, USA) - Mike e Rachel Brumfield sono una coppia di sposini che erano in partenza dall'aeroporto di Newark, vicino New York, diretti a Venezia. Ma mentre l'aereo della United stava imbarcando passeggeri, i due hanno visto che dall'ala c'era una grossa perdita di carburante. Hanno avvisato il personale di bordo che, senza neanche controllare, si sono limitati a dirgli di sedersi e stare calmo. Allora i due hanno girato un filmato col telefonino e l'hanno mostrato al personale di bordo. A quel punto, è stato necessario fermare l'aereo, e i passeggeri sono stati ...

Ma se la prende con i giornalisti via Twitter

Trump ammette: "Sono indagato per il Russiagate"

16/06/2017, 16:51 -
WASHINGTON (USA) - Dopo le prime 24 ore in cui ha negato ogni addebito, il presidente statunitense Donald Trump ha ammesso di essere sotto indagine per il Russiagate. L'ha fatto con un tweet in cui scrive: "Sono indagato per aver licenziato il direttore dell'Fbi dall'uomo che mi ha detto di licenziare il direttore dell'Fbi. Caccia alle streghe!". Per molti, il riferimento è a Rod Rosestein, vice Ministro alla Giustizia, colui che ha scritto a Trump una lettera in cui gli consigliava di licenziare James Comey, ex capo dell'Fbi, ma anche colui che ha nominato il procuratore speciale ...

La replica del presidente: "E' una caccia alle streghe"

Russiagate: Trump è indagato per ostruzione alla giustizia

15/06/2017, 16:50 -
WASHINGTON (USA) - La notizia arriva come una bomba nel tardo pomeriggio di ieri (in Italia era passata mezzanotte): il presidente Donald Trump è indagato per intralcio alla giustizia nell'ambito del Russiagate. Si tratta di uno dei pochi reati per cui è previsto l'impeachment per il Presidente. Ad indagare è il procuratore speciale Robert Mueller, nominato proprio per il Russiagate. La risposta di Trump non si è fatta attendere: "Hanno costruito una collusione fasulla sulla storia della Russia, non hanno trovato nessuna prova, così ora proseguono ...

Ma la Casa Bianca smentisce

Usa: Trump vuole cacciare il procuratore speciale del Russiagate

13/06/2017, 14:12 -
WASHINGTON (USA) - Il caso Russiagate ha una nuova pagina. Secondo Stephen Ruddy, amico di vecchia data di Donald Trump, il Presidente statunitense si prepara a licenziare il procuratore speciale che indaga su Trump e sul suo coinvolgimento nel Russiagate. Ruddy l'ha detto alla PBS, un canale televisivo pubblico. La sua non è una voce isolata: sono molti nell'entourage di Trump che accusano il procuratore speciale Robert Mueller di essere vicino all'ex capo dell'FBI James Comey; e quindi una persona che potrebbe non agire in base alla legge. Da notare che il Presidente Trump ha ...

Voleva aspettare che Baron finisse le scuole

Dopo 6 mesi, Melania Trump e il figlio si trasferiscono alla Casa Bianca

12/06/2017, 11:03 -
WASHINGTON (USA) - A sei mesi dall'insediamento del marito, Melania Trump si è trasferita alla Casa Bianca. Finora, la donna ha vissuto a New York, per permettere al figlio Baron di 11 anni di finire l'equivalente della quinta elementare. Ora però Baron continuerà le scuole alla St. Andrews Episcopal School, una scuola privata molto esclusiva di Washington. Finora Melania Trump ha vissuto molto ritirata, rispetto ai media. Ha partecipato al viaggio in Europa del marito e ad un paio di incontri pubblici; ma per il resto si è fatta vedere poco. Se questa ...

E' accusato di aver violato la Costituzione

Trump citato in giudizio da Maryland e Washington DC

12/06/2017, 10:02 -
WASHINGTON (USA) - Secondo le anticipazioni del Washington Post, i procuratori del Maryland e di Washington DC intendono citare il presidente Donald Trump per violazione della Costituzione. In particolare, è accusato di conflitto di interessi, perchè non ha separato, come vuole la legge statunitense, i suoi affari personali da quelli istituzionali. Se il Tribunale accettasse la richiesta dei procuratori, per prima cosa potrebbe ingiungere a Trump di consegnare le proprie dichiarazioni dei radditi. Una dichiarazione dei redditi che Trump si è sempre rifiutato di far ...

Ma il percorso è tutt'altro che semplice

Porto Rico, vince il sì al referendum per diventare il 51esimo stato Usa

12/06/2017, 09:42 -
PORTO RICO - Con il 97% di voti, anche se su una affluenza del 22%, i portoricani hanno detto di sì al referendum per diventare il 51esimo stato degli Stato Uniti d'America. Il referendum prevedeva anche altre due alternative: lo status quo o l'indipendenza. Ed entrambe hanno raccolto circa l'1,5% dei voti. Il problema di Porto Rico è che il suo status è una via di mezzo: fa parte degli Usa, ma non partecipa alle elezioni presidenziali e manda in Parlamento una delegazione senza diritto di voto. Insomma, è praticamente una colonia: senza ...

Testimonianza di Comey davanti al Senato

Ex capo Fbi: "La Russia ha interferito sul voto presidenziale"

08/06/2017, 18:07 -
WASHINGTON (USA) - L'ex capo dell'Fbi James Comey ha testimoniato oggi, in diretta Tv, davanti alla Commissione Intelligence del Senato. Una testimonianza in cui Comey ha detto di essere convinto che la Russia ha interferito nelle elezioni presidenziali statunitensi, ma ha detto anche di essere convinto che nessun voto sia stato alterato. Anche se ci sono state migliaia di violazioni degli hacker russi dei siti istituzionali statunitensi. Alle domande specifiche della commissione, Comey ha detto di non aver ricevuto un ordine esplicito del Presidente Trump di non indagare su Michael ...

L'attore è accusato di aver drogato e stuprato le sue fan

E' iniziato il processo per stupro contro Bill Cosby

06/06/2017, 10:31 -
PHILADELPHIA (USA) - E' iniziato con le schermaglie preliminari il processo contro William Henry Cosby, più noto come Bill. Il noto attore è accusato da più di 60 donne di averle drogate e poi stuprate, approfittando della loro debolezza nello stare vicino ad una star di Hollywood. La prima a denunciare l'accaduto è stata Andrea Constandt, all'epoca dei fatti 19enne studentessa universitaria. Le altre si sono fatte avanti quando la notizia della denuncia si è diffusa sui giornali. Bill Cosby è noto al grande pubblico soprattutto per la sua ...

Altre notizie