Dal mondo / America

Trump: "Nato obsoleta perchè non ci pagano"
09:18

"Tasse del 35% per la Bmw che importa auto dal Messico"

Trump: "Nato obsoleta perchè non ci pagano"

WASHINGTON (USA) - Donald Trump venerdì diventerà ufficialmente Presidente degli Stati Uniti. E nel frattempo concede due interviste a giornali europei: una alla Bild e una al Sunday Times. Interviste nelle quali tratteggia le sue idee di governo. Si è scagliato contro Angela Merkel, accusata di aver dato una mano al terrorismo islamico avendo accolto i rifugiati extracomunitari. E ...

L'e militare condannato a 35 anni di carcere

Wikileaks: Assange pronto a costituirsi in cambio della grazia per Manning

13/01/2017, 17:31 -
WASHINGTON: Julian Assange, fondatore di Wikileaks, ha annunciato che è pronto a costituirsi, se prima del 20 gennaio Barack Obama grazierà l'ex soldato Bradley Manning. Si tratta del soldato che permise ad Assange e ai suoi hacker di intrufolarsi nei server della NSA e trafugare i file che poi negli anni successivi sono stati messi on line. Manning venne scoperto rapidamente e condannato - dopo un processo a porte chiuse - a 35 anni di reclusione. Dopo il processo, Manning si è sottoposto ad una operazione per il cambio di sesso, ed ora si chiama Chelsea. Ma ha ...

Era una legge del 1966

Obama: via le condizioni speciali di accoglienza per i cubani

13/01/2017, 16:44 -
WASHINGTON (USA) - Negli ultimi 50 anni, per i cubani che arrivavano negli Stati Uniti c'è stata una legge speciale di accoglienza, chiamata "piede bagnato, piede asciutto". Significava questo: se un cubano veniva intercettato in mare, veniva riaccompagnato nell'isola caraibica; ma se riusciva a mettere piede sulla terraferma, riceveva automaticamente un permesso di soggiorno a tempo illimitato. Fu una legge del 1966, pensata per attirare i cubani negli Usa, in funzione anti-Castro. Ma oggi la situazione è diversa, dopo le aperture di Barack Obama. E quindi questa legge ...

E' la prima condanna inferta per un caso di odio razziale

Strage Charleston, Dylann Roof condannato a morte

11/01/2017, 10:59 -
CHARLESTON (SOUTH CAROLINA, USA) - Dylann Roof, che il 17 giugno del 2015 uccise nove persone di colore in una chiesa metodista, è stato condannato a morte per il suo reato. La particolarità è che il 21enne è la prima persona ad essere condannata a morte per un omicidio effettuato per odio razziale. Infatti, Roof appartiene ad un movimento per la supremazia bianca, che predica il segrazionismo contro la gente di colore. Quel 17 giugno si è recato nella chiesa metodista, ha estratto la sua pistola Glock calibro 45 (regolarmente acquistata due mesi prima) e ...

Cnn: "Hacker russi possono ricattare Trump"

11/01/2017, 09:57 -
WASHINGTON (USA) - Secondo quanto riferisce la Cnn, nel rapporto redatto da Fbi e Cia sull'hackeraggio russo e sulle interferenze nella politica americana, c'è un nuovo aspetto da considerare. Infatti, gli hacker sarebbero entrati in possesso di segreti scottanti su Donald Trump, probabilmente riguardanti la sua vita sessuale. E che non si tratti di una favola, sottolinea la Cnn, c'è il fatto che a presentare il rapporto ad Obama sono stati i direttori ben quattro agenzie informative statunitensi: il direttore della National Intelligence James Clapper, il capo dell'Fbi James Comey, il numero uno della Cia John Brennan, e l'ammiraglio Mike Rogers che guida la Nsa. Il rapporto è stato redatto anche con l'aiuto dei servizi ...

Commosso, si è allontanato mano nella mano con Michelle

L'ultimo discorso di Barack Obama presidente

11/01/2017, 09:08 -
CHICAGO (USA) - Ieri sera a Chicago c'è stato l'ultimo discorso di Barck Obama come Presidente degli Stati Uniti. Venerdì prossimo alla Casa Bianca ci sarà il passaggio di consegne con il neo eletto Donald Trump. Un discorso, quello di Obama, dove ha rivendicato i suoi successi (per esempio l'eliminazione di Osama bin Laden o l'appoggio dato alla diffusione dei matrimoni gay) ma dove non ha nascosto i suoi insuccessi. In particolare la maggiore distanza tra i ricchi e i poveri, una distanza che è aumentata sotto la presidenza Obama, nonostante ...

Raccolti i soldi per operarlo, la metà da parte di Jadie

Il cane abbandonato da Justin Bieber salvato dal figlio di Will Smith

10/01/2017, 11:23 -
Negli ultimi giorni era sorta una grossa polemica sul web contro il cantante Justin Bieber, "colpevole" di aver preso un cucciolo di chow-chow e poi, quando si è accorto che era affetto da displasia all'anca (una malformazione che in breve avrebbe bloccato l'articolazione e quindi le zampe posteriori), l'ha ceduto ad un suo ballerino, Cj Salvador. Il quale ha lanciato una sottoscrizione popolare per trovare gli 8000 dollari necessari ad operare il cane. Tra coloro che hanno risposto, il più generoso è stato Jadie Smith, figlio dell'attore Will, che ha donato ...

Ignorata la legge anti-nepotismo

Usa: Trump dà un ruolo alla Casa Bianca al genero

10/01/2017, 10:10 -
WASHINGTON (USA) - Continuano le scelte discutibili di Donald Trump nel creare la sua squadra di governo. L'ultima scelta è uno schiaffo alle leggi e alle tradizioni statunitensi. Ha infatti deciso di portare il genero Jared Kushner alla Casa Bianca, col ruolo di consigliere senior con competenze sugli accordi commerciali e sul Medio Oriente. Si era parlato di un ruolo anche per la figlia di Trump, Ivanka, ma sembra che non se ne faccia niente. Resta però l'impressione di una amministrazione fatta per perseguire un atteggiamento molto offensivo verso gli ex alleati, ...

Trump attacca, ma McCain difende i servizi segreti

Cia: "Funzionari russi dietro gli hacker che hanno colpito gli Usa"

06/01/2017, 16:01 -
WASHINGTON (USA) - Un nuovo rapporto della Cia, con informazioni sulle incursioni degli hacker nei server della Pubblica Amministrazione Usa, è stato consegnato al Presidente uscente Barack Obama e oggi sarà presentato anche al prossimo Presidente Usa, Donald Trump. In esso ci sono intercettazioni che dimostrano come funzionari russi festeggiarono quando seppero della vittoria di Trump. Inoltre ci sono prove che i documenti diffusi da Wikileaks sui democratici e su Hillary Clinton durante le elezioni presidenziali del 2016 sono stati trovati dagli hacker russi. Segno che ...

I quattro hanno filmato tutto e l'hanno messo su Facebook

Usa: in quattro picchiano e torturano un disabile. Arrestati

05/01/2017, 17:15 -
CHICAGO (USA) - Quattro persone - due uomini e due donne - sono state arrestate a Chicago con l'accusa di aver rapito e torturato un ragazzo disabile. I quattro hanno anche girato un video e l'hanno postato su Facebook (la Polizia l'ha fatto togliere appena scoperto). Nel video si vede il ragazzo legato e con un nastro adesivo sulla bocca che viene preso a calci e pugno, gli vengono strappati i vestiti di dosso, gli vengono tagliati i capelli con tanta foga e violenza da lacerargli il cuoio capelluto (si vede presto la testa imbrattatas di sangue), gli viene fatta cadere addosso la ...

Altre notizie

Cerca notizia