Dal mondo / Asia

Terremoto 6,4 gradi Richter a Sumatra: almeno 25 morti
07/12/2016, 09:36

Ma ci sono decine di dispersi

Terremoto 6,4 gradi Richter a Sumatra: almeno 25 morti

ISOLA DI SUMATRA - Un violento terremoto ha colpito l'Isola di Sumatra, nel Sud Est asiatico, verso le 6 di questa mattina (in Italia erano le 23 di ieri sera). E' stata calcolata una magnitudo di 6,4 della scala Richter, a 8 Km. di profondità, nella zona nord dell'isola. Il terremoto ha causato numero si crolli di edifici, uccidendo 25 persone. Ma ci sono decine di dispersi e alcuni villaggi non ...

Muoiono lentamente di fame

Siberia: il riscaldamento climatico sta sterminando le renne

23/11/2016, 10:52 -
SIBERIA (RUSSIA) - Tra le specie che stanno rischiando di sparire a causa del riscaldamento climatico creato dall'uomo ora ci sono anche le renne. A dirlo è una ricerca sulla morte di massa delle renne: 20 mila nel 2006 e 60 mila nel 2013. Sono morte così oltre il 20% della popolazione globale delle renne. Una percentuale enorme. Ed è tutto a causa del riscaldamento dell'atmosfera. Infatti, di norma a novembre la tundra siberiana è già gelata e tutt'al più si hanno delle nevicate. Ma negli ultimi anni capitano anche delle piogge. E sia ...

La donna è arrivata in Afghanistan

Pakistan: scarcerata la donna fotografata da McCurry

10/11/2016, 19:05 -
KABUL (AFGHANISTAN) - Sharbat Bibi, la donna resa nota il tutto il mondo dalla foto di Ian McCurry pubblicata negli anni '80 su National Geographic, è stata scarcerata dalla prigione pachistana in cui era stata rinchiusa con l'accusa di aver cercato di corrompere alcuni funzionari pubblici per procurarsi documenti falsi. La donna, nata in Afghanistan, riuscì a scappare dal suo Paese per sfuggire alla guerra che i soldati russi avevano scatenato per sottomettere il suo Paese. Ma adesso, a distanza di tanti anni, il Pakistan l'ha costretta a ritornare in Afghanistan. Al suo ...

Chiuse le banche e i bancomat, la gente non ha soldi

India: ritirate le banconote da 500 e 1000 rupie. E' caos

09/11/2016, 12:28 -
NEW DELHI (INDIA) - Ha gettato il Paese nel caos la decisione del governo indiano di dichiarare fuori corso le banconote da 500 e da 1000 rupie (la moneta indiana è la rupia). Si tratta delle banconote di maggior taglio in circolazione e costituiscono oltre l'80% della massa monetaria circolante. Ma proprio perchè sono le banconote di più alto valore (anche se comunque la banconota da 1000 rupie vale più o meno 15 euro) vengono usate per creare tesoretti da nascondere al fisco. Il problema è che non sono solo i ricchi ad usare queste banconote ...

"Il giuramento è falso, non si può ripetere".

Hong Kong - arriva da Pechino la decisione di escludere gli indipendentisti dal parlamento locale

07/11/2016, 16:13 -
PECHINO - La Cina ha annullato l’elezione di due giovani parlamentari filo-indipendentisti per questioni di sicurezza nazionale.  Durante la cerimonia di giuramento dei membri del nuovo parlamento, tenuta il mese scorso:   Yau Wai-ching (25 anni) e Sixtus Leung soprannominato Baggio in onore del calciatore  italiano (30 anni)  si erano rifiutati di dichiarare la loro lealtà alla Cina e avevano esposto un cartello con la scritta “Hong Kong non è Cina”. La decisione, arrivata oggi 7 Novembre 2016 è stata accolta con ...

Per "correttezza" verso le zone dove non si può manifestare

Cina: il governo caccia gli indipendentisti dal Parlamento di Hong Kong

07/11/2016, 09:47 -
HONG KONG (CINA) - C'è poco da fare: la Cina si sforza di far finta di essere un Paese democratico, ma proprio non ci riesce. E' più forte di loro. E l'ha dimostrato anche ad Hong Kong, dove il governo ha estromesso dal parlamentino della ex colonia inglese i rappresentanti indipendentisti, regolarmente e democraticamente eletti. La loro colpa, secondo il governo, è essersi rifiutati di prestare il giuramento nelle forme previste dal governo stesso. Il che è vero: le persone in questione, che fanno parte di Occupy Central, un mese fa storpiarono le ...

E' accusata di aver falsificato i documenti

Pakistan: arrestata Sharbat Bibi, la donna resa celebre da una foto del National Geographic

26/10/2016, 11:09 -
PESHAWAR (PAKISTAN) - Sharbat Bibi è una donna che è stata resa famota da una foto uscita in copertina sul National Geographic. I lineamenti dolci, gli occhi verde chiaro in netto contrasto con la pelle olivastra tipica di quella popolazione l'ha resa una foto unica. Tanto che l'autore della foto, Steve McCurry, che l'aveva fotografata a 12 anni nel 1984, la fotografò nuovamente nel 2002, con la stessa posa. Oggi la Bibi è sotto il tiro della polizia pachistana. L'anno scorso a lei e ai suoi figli vennero annullati i documenti perchè ritenuti ...

Il governo accusa "terroristi islamici"

Pakistan: attacco alla scuola di Polizia, 60 morti

25/10/2016, 10:52 -
QUETTA (PAKISTAN) - Attacco nella notte ad una scuola di Polizia in Pakistan, a Quetta. Non sono stati resi noti i dettagli, ma sembra che quattro persone siano entrare nella scuola di Polizia di notte, indossando giubbotti esplosivi. Quando si sono fatti esplodere, altre persone hanno aperto il fuoco con i mitra, colpendo le reclute che si erano appena svegliate. ALla fine il bilancio è stato di 60 vittime e di diverse decine di feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni. Gli attentatori dovrebbero essere stati tutti uccisi. Le autorità hanno dato la colpa ...

Venti a 300 km/h, attese frane e allagamenti

Filippine in allarme per l'arrivo di un supertifone

19/10/2016, 15:44 -
Paura al nord delle Filippine dove è previsto l’arrivo di un supertifone chiamato Haima che secondo le previsioni colpirà il nord del paese questa notte con venti che al momento superano i 300 chilometri all’ora in un’area con densità di popolazioni pari a 10 milioni. Haima, il supertifone si sta avvicinando alla parte settentrionale dell’isola di Luzon da est; raccogliendo forza dall’Oceano Pacifico. L’agenzia nazionale per la prevenzione e gestione dei disastri ha messo in allerta le autorità regionali e locali ...

Verranno compiuti esperimenti medici e tecnologici

La Cina manda due scienziati sulla stazione spaziale

17/10/2016, 11:22 -
PECHINO (CINA) - La Cina prosegue il suo programma di sviluppo spaziale. Due scienziati sono stati lanciati con un razzo Long March 2F verso il laboratorio spaziale Tiangong-2. Si tratta del primo modulo di una piattaforma spaziale orbitante che verrà assemblata nel 2022. La missione, che sarà della durata di 30 giorni, vedrà i due scienziati impegnati in una serie di esperimenti medici e tecnologici. Ma soprattutto il lancio di oggi è propedeutico al lancio del modulo principale della futura stazione spaziale, che avverrà nel 2018. Si tratta ...

Altre notizie

Cerca notizia