Dal mondo / Australia

Nuova Zelanda: Tarrant licenzia l'avvocato. Si difenderà da solo
18/03/2019, 10:03

Si sospetta che voglia usare il processo per fare propaganda

Nuova Zelanda: Tarrant licenzia l'avvocato. Si difenderà da solo

AUKLAND (NUOVA ZELANDA) - Brenton Tarrant, l'uomo a capo del commando che ha ucciso 49 musulmani in due moschee mentre erano in preghiera, ha licenziato il suo avvocato. Lo riferisce il quotidiano "New Zealand Harald" e l'ha confermato Richards Peters, l'avvocato d'ufficio. Come tutti i Paesi di cultura giuridica anglosassone, anche in Nuova Zelanda c'è la possibilità per l'imputato di difendersi ...

Gli assassini inneggiavano a Breivik e a Luca Traini

Nuova Zelanda: strage razzista in due moschee. 49 morti

15/03/2019, 16:54 -
CHRISTCHURCH (NUOVA ZELANDA) - Terribile strage a Christchurch (in inglese, "la chiesa di Cristo", nome tragicamente significativo), in Nuova Zelanda. Due commandi hanno attaccato due moschee, quella di Al Noor - dove hanno fatto 41 morti - e quella di Masjid, dove invece ci sono state 8 vittime. Nel primo caso, il commando era composto da tre uomini e una donna, tutti armati di mitragliatrici, che hanno aperto il fuoco contro i presenti (circa 300 persone in preghiera, dato che oggi è il giorno festivo per i musulmani, quello in cui si va in moschea per la funzione religiosa ...

Evacuate le zone costiere

Terremoto di grado 7,5 in Nuova Caledonia. Scongiurato pericolo tsunami

05/12/2018, 09:25 -
NUOVA CALDONIA - Forte terremoto al largo della Nuova Caledonia alle 15.18 ora locale (le 5.18 in Italia). Secondo i sismografi, il terremoto ha raggiunto i 7,5 gradi della scala Richter ed ha avuto l'epicentro a poco più di 150 Km. da Tadine. Il terremoto è stato relativamente vicino alla superficie, a soli 15 Km. di profondità. Per questo è stato lanciato un allarme tsunami ed è stata disposta l'evacuazione di tutte le zone costiere. Ed effettivamente le aree costiere della Nuova Caledonia e di Vanuatu sono state colpite da onde alte da 1 a 3 ...

Ha preso appuntamento in Svizzera

Scienziato a 104 anni: "Non sono malato, ma voglio l'eutanasia"

30/04/2018, 15:13 -
SIDNEY (AUSTRALIA) - David Goodall è il più anziano scienziato esistente. Professore, botanico, ha 104 anni. E sui mass media australiani sta facendo molto discutere la sua decisione, annunaciata, di morire in Svizzera con l'eutanasia. Infatti in Australia l'eutanasia richiede una malattia incurabile, come presupposto per essere chiesta. E Goodall lo ammette chiaramente: lui non ha una malattia incurabile. Solo i normali acciacchi di qualsiasi persona ultracentenaria. Ma sono proprio quegli acciacchi che gli rendono la vita insostenibile. E lo ha dichiarato anche alla tv ABC, ...

Gli servivano i soldi per il divorzio

Russel Crowe guadagna 3 milioni vendendo all'asta i suoi cimeli

09/04/2018, 10:06 -
SIDNEY (AUSTRALIA) - Non capita spesso di vedere un'asta fatta per raggranellare i soldi per il divorzio. Ed è ancora più stranoquando a farlo è un attore famoso come Russel Crowe. Ma è esattamente quello che è successo. Il protagonista di film come "Il gladiatore" e "Cinderella man" si è separato dalla moglie Danielle Spencer e deve pagarle gli alimenti. Che ovviamente non sono di una manciata di dollari al mese. E quindi è stato necessario procedere all'asta con la vendita di alcuni pezzi della sua collezione. Che sono stati apprezzati dai ...

Per la prima volta un aereo vola dall'Australia all'Europa

Inaugurato il volo Perth-Londra senza scalo

26/03/2018, 10:43 -
PERTH (AUSTRALIA) - Per la prima volta ci sarà un volo dall'Australia all'Europa senza scalo tecnico. La Qantas (la principale compagnia aerea australiana) infatti ha inaugurato un volo diretto Perth-Londra. Il volo è possibile grazie ad un Boeing 787-9, che può trasportare 236 passeggeri per 15 mila chilometri in 17 ore di volo. Di norma, infatti, gli aerei che partono dall'Australia fanno quello che viene definito "scalo tecnico": arrivano in un aeroporto appositamente attrezzati (di solito sono gli aeroporti internazionali), fanno rifornimento, fanno una serie ...

Ordinata un'inchiesta dal Primo Ministro

Australia: trovati decine di documenti segreti in un mobile all'asta

31/01/2018, 11:56 -
CANBERRA (AUSTRALIA) - Diciamocelo chiaramente: a chi non capita di dimenticare un orologio o una penna in un cassetto di un mobile? Ma probabilmente è la prima volta che un governo si dimentica dei documenti segreti in un armadio che viene venduto all'asta. E' quello che è successo in Australia, dove decine di documenti segreti sono stati trovati in due armadi venduti all'asta. Si tratta di documenti contrassegnati con "top secret" oppure "Austeo" (termine che vuol dire "riservato solo ad occhi australiani", intendendo quyelli di funzionari e agenti dello spionaggio), che ...

Sui social abbondano quelli che replicano "Se l'è cercata"

Nuova Zelanda: molestata durante un concorso in topless

02/01/2018, 11:51 -
GISBORNE (NUOVA ZELANDA) - Increscioso episodio al festival Rhythm & Vines, a Gisborne, in Nuova Zelanda. Una modella, Madeline Anello-Kitzmiller, di 20 anni, è stata molestata da uno degli spettatori, mentre stava sfilando in topless, col petto coperto solo dalla glitter art, L'uomo si è avvicinato da dietro e le ha palpato il seno. La reazione non si è fatta attendere e il molestatore si è beccato un paio di ceffoni. Ma il gesto è stato ripreso da un altro spettatore ed il video è diventato virale sui social network. Con non poche ...

Il colpevole è tossicodipendente e con disturbi mentali

Melbourne: auto sui passanti, 14 feriti

21/12/2017, 16:36 -
MELBOURNE (AUSTRALIA) - Grave incidente oggi a Melbourne. Un'auto si è lanciata a tutta velocità sulla folla che faceva la spesa per Natale. Il bilancio è stato di 14 feriti, di cui diversi in gravi condizioni, ma per ora nessun morto. Il colpevole era a bordo di un Suv bianco. Quando  la macchina è andata a sbattere e si è fermata, la folla ha tentato di linciare il guidatore, fermati solo dall'intervento della Polizia. Che hanno identificato il responsabile: si tratta del 32enne Saeed Noori, già noto alla polizia locale. Ha origini afgane ma ...

Approvato il referendum, ora la legge

L'Australia dice sì ai matrimoni gay

15/11/2017, 10:29 -
SIDNEY (AUSTRALIA) - Alla fine, il referendum se fare o meno una legge sul matrimonio gay in Australia ha dato il suo responso. Il 61,6% di chi ha votato ha detto di sì a questa legge. Anche se ha votato quasi l'80% dei cittadini, il referendum non è vincolante. Quindi deve essere il Parlamento a recepire il risultato del referendum e convertirlo in una legge. E il premier Malcolm Turnbull ha promesso che la legge verrà approvata entro dicembre. La notizia è stata accolta con gioia dalla popolazione e ci sono state diverse manifestazioni in favore della ...

Altre notizie