Dal mondo / Europa

Germania: la Merkel vince, ma è in calo; l'estrema destra trionfa
25/09/2017, 10:34

Governo CDU, liberali e verdi?

Germania: la Merkel vince, ma è in calo; l'estrema destra trionfa

BERLINO (GERMANIA) - I sondaggi del pre-voto alla fine sono stati rispettati. Ha vinto la CDU/CSU di Angela Merkel, ma ha raggiunto solo il 32,9%, conquistando 246 seggi in Parlamento (la maggioranza è 355). Malissimo i socialisti, che hanno raggiunto il peggio risultato della loro storia, con il 20,5% e 153 seggi. Grande risultato invece per "Alternativa per la Germania", (Afd) partito di estrema destra, ...

Sono 1300 colonnine per 5 milioni di abitanti

Norvegia: troppe auto elettriche, le colonnine per la ricarica non bastano

22/09/2017, 18:02 -
OSLO (NORVEGIA) - La Norvegia è lo Stato dove più sono utilizzate le auto elettriche, insieme alla Svezia. Il merito è della coscienza ecologica, che i cittadini dei Paesi nordici hanno davvero; ma anche dei forti incentivi che vengono garantiti a chi acquista un'auto elettrica. Si può arrivare a 5000 euro di sconto per una utilitaria e a 9000 euro per una macchina più grande, quindi intorno al 30-40% del prezzo finale. Se uniamo anche l'economicità del "pieno" (caricare le batterie costa meno che riempire il serbatoio di benzina o gasolio) e lo ...

"Vogliamo che voi italiani restiate in GB"

Theresa May a Firenze: "Lasciamo la Ue, non l'Europa"

22/09/2017, 16:03 -
FIRENZE - La premier britannica Theresa May è a Firenze. E qui ha lanciato un messaggio all'Unione Europea: "I cittadini hanno votato per Brexit, noi lascermo la Ue nel marzo 2019 ma ci sarà un periodo di attuazione durante le quali ci saranno delle differenze per i cittadini. Chiederemo ai cittadini di registrarsi questo è un mattone importante verso i nostri obiettivi sulla questione migrazione. Quando si realizzerà il partenariato prenderemo il pieno controllo dei nostri confini". E poi ha sottolineato che il partenariato tra Gran Bretagna e Unione ...

La gente in piazza per protestare

Spagna: arrestato il vicepresidente della Catalogna

20/09/2017, 10:33 -
BARCELLONA (SPAGNA) - Questa mattina la Guardia Civile spagnola ha proceduto all'arresto di Josep Maria Jovè, vicepresidente del Parlamento regionale della Catalogna. Insieme a lui, sono state arrestate altre 11 persone. Inoltre, sono in corso perquisizioni negli uffici del governo regionale. Alla diffusione della notizia, molta gente si è radunata in piazza davanti la Generalitat per protestare. Alla base dell'azione di oggi c'è il referendum regionale che si svolgerà il primo ottobre che sta creando forti attriti tra la Catalogna e il governo centrale. ...

Forse sono state delle signore spagnole

Ginevra: gabinetti dell'Ubs otturati con mazzette da 500 euro

19/09/2017, 10:03 -
GINEVRA (SVIZZERA) - Capita alle volte di andare in un gabinetto pubblico e di trovare la tazza otturata. Meno frequente è che questo avvenga nel gabinetto in una banca. Ancora più raro, per non dire unico, il fatto che vengano utilizzate mazzette di banconote da 500 euro. Invece è successo a Gonevra, nella sede dell'Ubs. Dove qualcuno ha intasato i gabinetti riservati al pubblico buttando le banconote. Che ovviamente sono state letteralmente fatte a pezzi dallo sciacquone. Immediatamente sono partite le indagini, dato che per la legge svizzera distruggere delle ...

Ma la Cdu potrebbe non avere i seggi per governare

Germania: la Merkel verso una grande vittoria, populisti terzo partito nel Paese

18/09/2017, 10:41 -
BERLINO (GERMANIA) - Mancano ormai solo sette giorni alle elezioni in Germania, e i sondaggi prospettano una nuova vittoria di Angela Merkel e della Cdu (partito di centrodestra). Infatti, più di un tedesco su tre approva la sua politica e voterà a favore. Nessuna buona notizia per la Spd (i socialisti), che avevano chiamato l'europarlamentare Martin Schultz per risollevare il partito. Ma dopo un ottimo risultato nei sondaggi, la Spd ha cominciato a perdere nuovamente consensi, e dovrebbe attestarsi intorno al 20%, poco più della metà dei consensi della Cdu. Si ...

Per evitare che soldi pubblici vengano spesi per referendum

Spagna: il governo "commissaria" i soldi della Catalogna

15/09/2017, 18:18 -
MADRID (SPAGNA) - Continua il braccio di ferro tra il governo della Catalogna e le istituzioni spagnole. L'ultima iniziativa in ordine di tempo del governo è quella di pagare direttamente i dipendenti pubblici al servizio della regione indipendentista e i fornitori, senza più lasciare che i soldi passino per il controllo del parlamentino catalano. Questo per evitare che i soldi vengano utilizzati per il referendum per l'indipendenza che il governo catalano intende celebrare nonostante i divieti della Corte Costituzionale. Una decisione a cui il presidente della regione ...

Sindaco Kahn: "E' in corso una caccia all'uomo"

Londra: esplosione nella metro, 22 feriti

15/09/2017, 16:33 -
LONDRA - Una bomba è esplosa questa mattina nella metropolitana di Londra vicino la stazione di Parsons Green, nel quartiere di Fulham. La bomba (che secondo gli artificieri è esplosa solo in parte) ha provocato 22 feriti, tutti ricoverati nei quattro ospedali della zona. Le ferite sono tutte comunque lievi, nessuno è in pericolo di vita. Alcuni sono stati feriti dall'esplosione, ma altri sono stati schiacciati dalla calca che si è generata dopo l'esplosione. L'attentato è stato giudicato un atto terroristico e il sindaco di Londra Sadiq Kahn ...

Annullato il divorzio di una coppia fatto in Siria

Corte Ue: non sono validi i divorzi unilaterali islamici

14/09/2017, 18:17 -
STRASBURGO (FRANCIA) - La Corte di Giustizia europea ha sentenziato che non sono validi i divorzi unilaterali permessi dalla legge islamica. Il riferimento è a quelle procedure - la cui derivazione è da una interpretazione delle leggi del Corano - che portano ad un divorzio unicamente per volontà dell'uomo e senza che alla donna spetti un aiuto di qualsiasi tipo. Il caso su cui la Corte si è espresso riguarda una coppia tedesco-siriana, regolarmente sposata. I due sono andati in Siria per il divorzio e poi, una volta tornati, l'uomo ha fatto registrare il ...

Ma secondo gli esperti, sono molti di più

Iniziano le esercitazioni militari russe: 12700 soldati, 700 mezzi militari

14/09/2017, 17:42 -
MOSCA (RUSSIA) - Iniziano in questi giorni le annuali esercitazioni dell'esercito russo, chiamate "Zapad 2017", che si svolgeranno nella Russia occidentale e in Bielorussia. Secondo Mosca, sono impegnati in queste esercitazioni 12700 soldati, 250 carri armati, 200 cannoni, 70 tra aerei ed elicotteri e altri 200 mezzi di vario tipo. Ma secondo i servizi informativi di Polonio, Estonia, Lituania e Lettonia - Paesi lungo i cui confini si terranno le suddette esercitazioni - saranno impegnati tra gli 80 e i 100 mila soldati. Ce n'è abbastanza per preparare una azione militare. E la ...

Altre notizie

Cerca notizia