Economia e finanza

Moody's taglia il rating dell'Italia da Baa2 a Baa3
05:28

Deficit eccessivo e crescita debole

Moody's taglia il rating dell'Italia da Baa2 a Baa3

ROMA - Era prevedibile: a settembre Moody's l'aveva detto che aveva deciso di downgrade dell'Italia a seconda del Def che sarebbe stato fatto. E con un pessimo Def, il downgrade era quasi automatico. E così adesso l'Italia è passata da Baa2 a Baa3. Una scelta pericolosa per l'Italia: al prossimo downgrade i nostri titoli saranno considerati spazzatura, senza nessuna garanzia di ...

Lo spread intanto raggiunge i 340, record da oltre 5 anni

Ad agosto gli investitori stranieri continuano a scappare: -17 miliardi

19/10/2018, 16:10 -
MILANO - Continua la fuga di capitali stranieri dall'Italia. Ad agosto, altri 17 miliardi di euro hanno preso il volo. Si tratta di soldi investiti in titoli di Stato italiani, che adesso sono passati in mani italiani. Ma per quanto tempo si troveranno acquirenti, se questa fuga di capitali continua? Finora la Bce, con i suoi acquisti, ha limitato la quantità di titoli di Stato in circolazione. Ma da settembre ha ridotto gli acquisti a 15 miliardi e da gennaio smetterà di acquistare i titoli di Stato. A quel punto che succederà? Intanto sui mercati lo ...

Oggi alle 9,00 forum promosso dai commercialisti

Ecco il nuovo sistema di controllo negli enti locali

Parteciperà il senatore Vincenzo Presutto (M5S)

19/10/2018, 08:08 -
NAPOLI - “L’evoluzione normativa del sistema dei controlli interni negli enti locali ha subito, nel corso della legislatura, una profonda innovazione, sfociata nel valore della valutazione attribuita ai  nuovi soggetti, gli ‘Organismi indipendenti di valutazione’, i quali si sostituiscono, in tale attività, ai servizi di controllo interno”. Lo ha detto Vincenzo ...

A Milano l'incontro è stato promosso dai commercialisti

Turrà (Federlavoro): politiche attive e incentivi alle imprese per il rilancio dell’occupazione

I contratti di inserimento per i giovani vanno favoriti

18/10/2018, 23:03 -
MILANO – “L’introduzione della nuova regolamentazione sui contratti a termine ha avuto come primo effetto un disorientamento delle imprese e degli addetti ai lavori. L’introduzione delle ‘causali’, dei termini ridotti e dei limiti alla somministrazione di manodopera,  ha inserito nella normativa non pochi motivi di incertezza, seppur mitigati dal periodo transitorio. Dal ...

Qualificata come "impresa per la cessione di beni"

Il Fisco chiede tasse per 5 milioni agli... spacciatori di droga

17/10/2018, 12:50 -
BRESCIA - Singolare iniziativa dell'Agenzia delle Entrate che ha presentato a 24 spacciatori di droga, arrestati dalla Polizia, cartelle esattoriali per 5 milioni di euro. Gli spacciatori vennero arrestati sull'asse Trento-Brescia e la Procura ha accertato che hanno trafficato almeno dal 2015. In totale, nel 2015 si stima che i 24 abbiano guadagnato 4,8 milioni di euro, per 147 chili di hashish e 3 di cocaina; nel 2016 hanno guadagnato 3,9 milioni di euro per la vendita di 187 chili di hashish. Secondo l'Agenzia delle Entrate, "l'attività illecita svolta in modo ...

Intervento del presidente Angelo Pisani

La Pace Fiscale secondo Noi Consumatori

16/10/2018, 12:50 -
In un paese dove milioni di cittadini e contribuenti, nonostante varie riforme, rateizzazioni e rottamazioni, mentre la politica promette sono ancora strozzati ed angosciati da ipoteche, fermi e pignoramenti vari che il fisco non cancella ed usa strumenatlmente, per tenere tutti sottomessi ed in depressione, fino al saldo dell’ultimo centesimo, ecco oggi arriva una nuova legge che in tema di riscossione a dispetto di qualche pillola di ossigeno per il sistema economico, vince il nobel della discriminazione e dell’ingiustizia premiando con agevolazioni solo i ...

Lo ha detto il presidente della Federazione commercialisti

Turrà, gli incentivi alle nuove imprese possono favorire l’economia e l’occupazione

Promosso il forum “Avvio d’impresa incentivi e agevolazioni”

16/10/2018, 11:55 -
NAPOLI – “L’importanza per l’economia del mezzogiorno di favorire ed incentivare la creazione di nuove imprese che possano contribuire alla crescita dell’economia reale sta favorendo la ripresa strutturale, in un momento di incertezza come quello che stiamo attraversando”. Lo ha detto Maurizio Turrà, presidente della Federazione Dottori Commercialisti intervenendo al forum ...

Sears era un marchio tra i più grandi degli Usa

Usa: verso il fallimento uno dei colossi del commercio al dettaglio

15/10/2018, 13:58 -
WASHINGTON (USA) - La Sears, una delle più grandi società per la vendita al dettaglio, ha chiesto di poter accedere al Chapter 11, la procedura che serve ad evitare la bancarotta e a guidare verso il risanamento mirato senza temere l'assalto dei creditori. Il termine "Sears" negli Usa fino a qualche anno fa era usato come sinonimo di supermercato, ma poi la comparsa dei giganti della vendita on line hanno fortemente ridimensionato la società, che ha cominciato a chiudere una parte dei 2200 negozi disseminati ovunque. Una cinquantina verranno chiusi entro fine novembre ...

Bcc Napoli e Unina, confronto sul sistema bancario

13/10/2018, 15:46 -
Il Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni (DEMI) dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e l’Associazione Italiana Financial Industry Risk Managers (AIFIRM) hanno organizzato il convegno “La declinazione del principio di proporzionalità in ambito bancario: problemi e prospettive”. “L’iniziativa nasce dalla ferma convinzione, spiega la Prof.ssa Rosa Cocozza, ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari nell’Ateneo Federiciano ed esponente del Comitato Scientifico del Convegno, che solo la piena e convinta partecipazione di tutti gli attori coinvolti possa favorire la formazione di una cultura e di un linguaggio comuni, che consentano alle banche e alle ...

Nell'azionariato dovrebbero entrare FS e il Mef

Di Maio vuole una Alitalia di proprietà dello Stato

12/10/2018, 17:02 -
ROMA - Continua l'idea del governo nel nazionalizzare Alitalia. O meglio di parte del governo, dato che la proposta del Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio è stata contrastata dal Ministro dell'Economia Giovanni Tria, che ha detto di non aver mai parlato di un intervento del suo Ministero. Perchè la proposta di Di Maio è quella di avere il 15% delle azioni di Alitalia di proprietà del Ministero dell'Economia e una quota, ancora da stabilire, di proprietà delle Ferrovie dello Stato. In questa maniera, il controllo della ...

Altre notizie

Cerca notizia