Economia e finanza

No della Bce alla proroga, per Mps l'aiuto pubblico
09/12/2016, 16:32

Anche Grillo lo chiede sul suo blog

No della Bce alla proroga, per Mps l'aiuto pubblico

SIENA - Niente proropa per il Monte dei Paschi di Siena: rimane tempo fino al 31 dicembre per la banca italiana per ricapitalizzare i 5 miliardi come richiesto per evitare il fallimento. Mps aveva chiesto 20 giorni in più, in quanto l'esito del referendum ha allontanato alcuni potenziali investitori; ma non li ha avuti. E a questo punto l'unica alternativa per evitare il bail in è ...

Secondo l'economista il No farà precipitare le previsioni

L'Inciucio - Moody's, outlook negativo per l'Italia: ne parliamo col prof. Mario Mustilli - Video

Ma non bisogna dare troppo credito alle agenzie di credito

09/12/2016, 15:56 -
NAPOLI - L'incertezza legata all'esito del referendum costituzionale in Italia e alla caduta del governo guidato da Matteo Renzi hanno portato Moody's a tagliare le prospettive per l'Italia, portando l'outlook da 'stabile' a 'negativo'. Mentre il rating per ora resta confermato a Baa2. La decisione arriva a poche ore dalle dimissioni di Renzi formalizzate dal Quirinale. Secondo l'agenzia internazionale, la ...

IL FATTO - Nasce l'associazione 'Le vie dell'eleganza Partenopea' -video

09/12/2016, 13:22 -
NAPOLI - Diffondere il made in Naples tra i turisti stranieri, in primis quelli russi, attraverso le vie del lusso dello shopping campano. È solo uno degli scopi della neonata associazione 'le vie dell'eleganza Partenopea', che unisce titolari di grandi marchi operanti su Via Filangieri, via dei Mille e via Calabritto. La presentazione, avvenuta nella sede di Confesercenti, punta a valorizzare le strade attraverso tre iniziative.   Ma quali sono i marchi che ne fanno parte e i benefici che possono trarne i turisti?     Una iniziativa storica per il Comune di Napoli perché consente di mettere in rete diversi marchi delle vie dell'eleganza di Napoli diventando un polo d'attrazione non solo per i turisti.

Il 14 dicembre a Roma manifestazione dei commercialisti

Fisco, la burocrazia costa ogni anno più di 46 miliardi di euro a imprese e professionisti

E' stato annunciato il primo sciopero nazionale di categoria

08/12/2016, 19:55 -
ROMA - La burocrazia costa ogni anno a imprese e professionisti 46 miliardi e 464 milioni di euro, pari a due manovre finanziarie. I commercialisti si sono trovati in questi anni a confrontarsi con un ambiente sempre più ostile a causa della mancanza di tutele legali e dell'aumento della concorrenza da parte dei soggetti più disparati. Puntano a fornire gli stessi servizi “abusivi” senza ...

Restano fermi i tassi di interesse

Draghi prolunga il QE per 9 mesi, ma scende a 60 miliardi

08/12/2016, 16:19 -
FRANCOFORTE (GERMANIA) - Restano fermi i tassi di interesse della Bce, con il tasso di riferimento (cioè quello che la Bce pratica alla banche che chiedono soldi) che resta a zero. E' questa la decisione della Bce resa nota dal governatore Mario Draghi. Ma la decisione più importante di Draghi è stata quella di allungare il Quantitative Easing, cioè l'acquisto di titoli di Stato o aziendali di proprietà delle banche per garantire loro più liquidità. Inizialmente era previsto scadesse a marzo 2017, ma Draghi ha annunciato che proseguirà ...

Presentato all’Odcec di Napoli il bilancio sociale 2013-2015

Moretta: commercialisti punto di riferimento sul territorio

All'incontro ha partecipato il segretario Achille Coppola

08/12/2016, 09:49 -
NAPOLI – “Il bilancio sociale è un grande segnale di trasparenza e di volontà di comunicare quanto fatto dall’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli negli ultimi anni. Ci siamo posti come punto di riferimento sul territorio, raccogliendo e vincendo molte sfide. Ma c’è ancora tanto da fare: nel 2017 spingeremo sul tema dell’aggregazione dei professionisti sugli studi ...

E’ la denuncia dei sindacati che hanno promosso l'iniziativa

Commercialisti, l’eccesso di burocrazia fiscale fa sprofondare Italia

Il 14 dicembre a Roma verrà annunciato il primo sciopero

08/12/2016, 00:25 -
%OMA - In Italia imprese e professionisti impiegano mediamente 240 ore l’anno per effettuare gli adempimenti fiscali e previdenziali: 2,58 volte di più di un’impresa danese, 2,18 di una britannica, 1,97 di una svedese, 1,73 di una francese, 1,58 di una spagnola. Questi numeri resi noti dall'ultimo rapporto sulla competitività economica stilato dalla Banca Mondiale-Doing Business 2017, ...

1917-2017: I CENTO ANNI DI UNIONE INDUSTRIALI NAPOLI

05/12/2016, 16:28 -
Nel 2017 Unione Industriali Napoli compie 100 anni. Fu costituita, con il nome di Unione Regionale Industriale, il 27 luglio del 1917. Napoli e l’industria costituiscono un binomio storico. Non è casuale che la prima ferrovia italiana sia stata la Napoli-Portici. Non è casuale che, precorrendo la globalizzazione, a Napoli siano confluiti fin dall’ottocento capitali e imprenditori stranieri. Non è casuale che la quella di Napoli sia stata la prima territoriale di Confindustria a essere stata fondata nel Mezzogiorno. Pur tra alterne vicende e contraddizioni, a Napoli il mondo dell’impresa e l’associazione hanno continuato a costituire un punto di riferimento per il Sud e per il Paese. Napoli ...

Borse altalenanti; in calo quella di Milano

Referendum: la vittoria del "No" non intimorisce i mercati

05/12/2016, 15:14 -
Dopo la vittoria del No, e le dimissioni del premier Renzi, i mercati non si lasciano intimorire da quelle che potrebbero essere le conseguenze. La borsa di Milano, apre in calo, torna in positivo per poi crollare di nuovo. In rialzo lo spread Btp-Bund che sale a 169 punti base con 5 punti di aumento, il rendimento Btp decennale è pari al 2,03%. Sul mercato dei cambi, invece, l’euro è in recupero con il dollaro, nella notte ha toccato i minimi del 2003 a quota 1,05. Il 4 dicembre segna un ostacolo per la ricapitalizzazione delle banche italiane. Gli ...

L'appuntamento si terrà alla Palazzo delle Professioni

Domani a Prato forum della cassa di previdenza dei ragionieri

Interverranno Scolaro, Boschi, Bergonzini e Cocci

04/12/2016, 19:49 -
PRATO - “Approfondimenti sulla previdenza e l’assistenza dei ragionieri commercialisti” è il tema del forum che si terrà domani, lunedì 5 dicembre alle ore 14,30, presso il Palazzo delle Professioni di Prato (Via Pugliesi 26). All'incontro interverranno Giuseppe Scolaro, vicepresidente della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, Simone ...

Altre notizie

Cerca notizia