Economia e finanza

Trump minaccia dazi sulla Cina per 200 miliardi di dollari
09:27

Nuovo attacco a Pechino

Trump minaccia dazi sulla Cina per 200 miliardi di dollari

WASHINGTON (USA) - Non bastano al presidente statunitense Donald Trump i dazi finora messi sui prodotti cinesi. Ieri sono stati annunciati nuovi dazi del 10% su prodotti per un valore di 200 miliardi di dollari. Il tutto spiegato in un comunicato: "Venerdì scorso annunciavo i dazi su 50 miliardi di importazioni dalla Cina. Questi dazi vengono introdotti per spingere la Cina a cambiare i suoi comportamenti ...

Ernst e Young: puntare al Sud per rilanciare l'economia-video

18/06/2018, 16:18 -
NAPOLI - Fondata oltre 30 anni fa e presente in 150 paesi del mondo Ernst e Young è una delle big Four. L’azienda di revisione, il cui fatturato è in continua crescita, ha scelto di puntare la sua attenzione sul Sud Italia perché è dal mezzogiorno che deve ripartire l’economia del nostro Paese.  Ernst e Young valorizza anche gli imprenditori ed è considerata tra le trenta migliori aziende in cui lavorare. Un punto di riferimento per tutti gli studenti di Economia 

Lo ha detto il giudice napoletano Stanislao De Matteis

“La giustizia tributaria non va demolita ma adeguata ai nuovi standard”

Al forum promosso dai commercialisti ad Ischia

16/06/2018, 08:23 -
ISCHIA – “La giustizia tributaria non va demolita ma semplicemente adeguata ai nuovi standard imposti dalla Costituzione. La nostra giustizia tributaria funziona perché il tasso di smaltimento dei riscorsi è tra i più alti esistenti  in Italia, la durata del processo non supera l’anno, siamo al di sotto della media europea.  C’è anche un adeguato tasso di ...

Pechino promette contromisure immediate

Trump impone dazi alla Cina per altri 50 miliardi

15/06/2018, 16:58 -
WASHINGTON (USA) - Continua la guerra commerciale che Trump ha scatenato contro la Cina, con il varo di dazi del 25% su diverse centinaia di prodotti. I dazi dovrebbero portare nelle casse dello Stato 50 miliardi di dollari l'anno. Sono divisi in due gruppi: un primo gruppo, di oltre 800 prodotti, verranno sottoposti a dazi a partire dal 6 luglio (per un introito di 34 miliardi); più avanti scatteranno i dazi per un secondo gruppo di quasi 300 prodotti, per altri 16 miliardi. Una decisione che non è stata gradita dalla Cina. Il Ministro degli Esteri cinese, Geng Shuang, ...

Convegno organizzato da Asi,Eurispes e Commissariato Governo

SPECIALE- "La criminalità nascosta": Impresa e Stato contro l'usura e il racket

15/06/2018, 13:54 -
NAPOLI - Racket ed estorsione due fenomeni sempre più sommersi che vanno combattuti sia con misure repressive che con misure di sostegno alle vittime da parte dello Stato. La Campania non resta a guardare nonostante gli ultimi dati che segnano una diminuzione delle denunce per usura e un aumento di quelle per estorsione.  Di questa criminalità sommersa si è discusso nel corso di un convegno a Palazzo Nunziante che ha visto la firma di un protocollo d’intesa tra il Commissariato Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative anti ...

Oggi a Ischia professionisti e giudici a confronto

Moretta: "Nuove linee guida per il rilancio delle aziende"

Si parlerà di giustizia tributaria e sviluppo economico

15/06/2018, 08:18 -
ISCHIA (NA) – Commercialisti e giudici si incontrano per discutere delle criticità della giustizia tributaria e delle opportunità offerte dalle agevolazioni fiscali per il rilancio delle imprese del territorio. Grande risalto sarà dato, nella due giorni ischitana, anche alla gestione degli aiuti di Stato per le aree terremotate.   “E' un appuntamento importante non solo per il ...

Per Italia significa almeno 50 miliardi di euro da piazzar

Da gennaio finisce il sostegno della BCE ai titoli di Stato

14/06/2018, 16:21 -
FRANCOFORTE (GERMANIA) - Se ne parlava già da alcune settimane, ma oggi è arrivata la conferma ufficiale: il quantative easing della BCE sta per finire. SI tratta di quella operazione, che va avanti da alcuni anni, usata da Draghi per stimolare l'economia dei Paesi più in difficoltà: le Banche centrali acquistavano con i soldi della BCE titoli di Stato e obbligazioni delle società più sicure, assicurando così tassi più bassi e maggiore liquidità alle banche e agli istituti finanziari. Solo per quanto riguarda l'Italia, questo sistema ...

Assemblea Nazionale Confesercenti: dialogo con le istituzioni

13/06/2018, 15:16 -
Un dialogo con le istituzioni per superare l’instabilità economica dovuta anche agli ultimi mesi di stallo politico. Da Napoli, a Città della scienza, si è tenuta l’Assemblea nazionale di Confesercenti con collegamenti via web da Roma e Milano. Si parte con gli interventi dalla capitale del ministro dell’Interno Salvini e della presidente nazionale di Confesercenti Patrizia de Luise che lancia un appello al nuovo governo: più potere d'acquisto alle famiglie e meno pressione fiscale sulle imprese. Un binomio da cui non si può fare meno per far ripartire l’economia italiana. Un momento di confronto e analisi sulla situazione economica italiana che vede il commercio e il turismo al primo ...

L'appello dei commercialisti al governo

Odcec: forum sulla risorsa mare -video

12/06/2018, 11:28 -
NAPOLI - Commecialisti a confronto diretto con l’Agenzia delle Entrate per sfruttare al meglio la risorsa mare. All’ordine dei commercialisti di Napoli si è tenuto un forum dal titolo “Le norme relative al regime di non imponibilità Iva per le navi adibite alla navigazione in alto mare”. Un evento per chiedere al governo un provvedimento legislativo che faccia chiarezza sugli aspetti fiscali che purtroppo rallentano il processo economico delle società che lavorano nello shipping.       Difficile trovare soluzioni ...

I commercialisti lanciano da Napoli un tavolo tecnico

Moretta, shipping settore strategico per il nostro territorio

E’ necessario risolvere le criticità di carattere fiscale

09/06/2018, 18:37 -
NAPOLI – “Lo shipping è un settore trainante per il nostro territorio con notevoli potenzialità di sviluppo ancora non del tutto realizzate. I commercialisti, consapevoli della centralità di tali problematiche, hanno deciso di riunire sullo stesso tavolo i principali operatori del settore e l’amministrazione finanziaria, per un confronto diretto che vede coinvolti in primo piano ...

Altre notizie