Economia e finanza / Mercati

Ad agosto gli investitori stranieri continuano a scappare: -17 miliardi
19/10/2018, 16:10

Lo spread intanto raggiunge i 340, record da oltre 5 anni

Ad agosto gli investitori stranieri continuano a scappare: -17 miliardi

MILANO - Continua la fuga di capitali stranieri dall'Italia. Ad agosto, altri 17 miliardi di euro hanno preso il volo. Si tratta di soldi investiti in titoli di Stato italiani, che adesso sono passati in mani italiani. Ma per quanto tempo si troveranno acquirenti, se questa fuga di capitali continua? Finora la Bce, con i suoi acquisti, ha limitato la quantità di titoli di Stato in circolazione. Ma ...

I Btp decennali a 3,7%

Spread oltre 315, mai così in alto dal 2013

09/10/2018, 14:24 -
MILANO - Continuano le tensioni sui mercati per i titoli di Stato italiani. Questa mattina lo spread tra i Btp italiani con scadenza a 10 anni, rispetto ai Bund tedeschi con la stessa scadenza, ha superato quota 315, per poi ripiegare sopra quota 310. Si tratta dei livelli più elevati mai raggiunti dal 2013, cioè dai tempi del governo Letta. E sono quasi 200 punti in più rispetto al 4 marzo scorso. Una enormità che stiamo pagando, giorno dopo giorno con interessi sempre maggiori sul debito. I Btp sono ormai arrivati vicini al 3,7% di interessi, ...

Risale lo spread, mentre Piazza Affari perde l'1,3%

05/10/2018, 18:42 -
MILANO - Risale, sia pur di poco, lo spread tra i Btp italiani a 10 anni e i Bund tedeschi della medesima durata. Infatti a fine seduta la differenza si fissa a 284 punti, con il tasso di interesse sui nostri titoli di poco sopra il 3,4%. Probabilmente, l'incertezza su quali saranno le reazioni dell'Europa e delle agenzie di rating comincia a lasciare nell'incertezza gli operatori di mercato, che si "muovono" poco e con attenzione. In ogni caso, bisogna ricordare che lo spread il 4 marzo era a 130 punti e il primo giugno (data di insediamento del governo Conte) era intorno ai 250. Quindi continua la sfiducia verso l'operato di questo governo.La debolezza dei titoli di Stato si ripercuote sul valore azionario delle banche, cosa che ha fatto scendere ...

I mercati non danno fiducia al governo italiano

Lo spread sfonda quota 300 in avvio di seduta. Ai massimi dal 2014

02/10/2018, 09:32 -
MILANO - Continua l'ondata di sfiducia dei mercati verso il futuro dell'economia italiana. E così lo spread rispetto i Bund tedeschi a 10 anni in apertura era già a quota 290, dopo che ieri aveva chiuso a 282 punti; e dopo un'ora ha sfondato quota 300, che non toccava dal 2014. I Btp a 10 anni hanno un rendimento del 3,4%. Sale anche lo spread per i Btp a 2 anni, che sono considerati gli indicatori più evidenti delle aspettative economiche di un Paese. Questa mattina il dato è ancora in salita e ha toccato i 221 punti, un altro dato che non veniva ...

Lo spread è sopra quota 280

Btp sopra il 3%. E' la prima volta dal 2014

30/08/2018, 16:16 -
MILANO - Rendimenti dei titoli di Stato italiani in salita, all'asta di oggi. I Btp a 5 anni sono stati piazzati al 2,44%, con un aumento di 67 punti base. Mentre i Btp a 10 anni sono stati piazzati al 3,25%, ben 37 punti base al di sopra dell'asta precedente. Ed è la prima volta dal 2014 che i Btp superano il 3%, con uno spread rispetto al Bund tedesco di 285 punti. Se si pensa che a maggio, cioè prima della formazione di questo governo, i tassi di interesse erano sotto il 2%, si capisce quanto la situazione sia problematica. E in questo senso, c'è ...

Colpiti soprattutto i titoli a medio termine

Spread verso quota 300, poi ripiega

29/05/2018, 10:47 -
MILANO - Pessima giornata per i titoli di Stato italiani. I mercati infatti non hanno nascosto la loro diffidenza nella possibilità che Carlo Cottarelli possa avere una maggioranza in Parlamento, col governo che sta costruendo. E hanno mandato alle stelle lo spread. Quello sui Btp a 10 anni è salito fino a oltre quota 200, ma è stato interessante il fatto che lo spread che è salito di più è stato quello sui Btp a due anni. Uno spread che fino a due settimane fa era intorno allo zero e che ieri era già intorno a 150, mentre ...

I nostri titoli più deboli delle economie emergenti

Spread vicino a quota 200, anche i titoli indonesiani più sicuri dei nostri

23/05/2018, 10:49 -
MILANO - Continua l'atmosfera di pessimismo sui titoli di Stato italiani. Come nei giorni scorsi, la tendenza sui Btp ai 10 anni è all'aumento dei tassi di interesse. Ormai siamo vicini a quota 200, ben superiore a quota 100-120 punti in cui è rimasto negli ultimi mesi. La cosa curiosa è che sui mercato i nostri titoli riscuotono meno fiducia rispetto a titoli dei Paesi emergenti. Infatti diversi Paesi sudamericani, africani e asiatici fanno periodicamente emissioni di titoli in dollari o in euro. Ebbene, i titoli dell'Indonesia, del Cile, del Messico, ...

Uno scambio di prodotti

Mediaset vola in Borsa dopo l'accordo con Sky

03/04/2018, 11:57 -
MILANO - La notizia dell'accordo commerciale tra Mediaset e Sky ha fatto volare il titolo della società di Berlusconi. Nel frattempo sono stati diffusi ulteriori dettagli sull'accordo di Pasqua. Tra giugno e novembre, gli abbonati SKy riceveranno la possibilità di vedere alcuni canali Mediaset Premium e viceversa, senza alcuna spesa in più. Per ora si tratta di 9 canali per parte: gli abbonati Sky potranno vedere cinque canali in più di film (due riservati ai film campioni di incasso, uno per ifilm di azione, uno per le commedie e uno per i film ...

La tecnologia Blockchain è l’inizio di una nuova rivoluzione?

23/01/2018, 12:01 -
La parola Blockchain, praticamente sconosciuta fino a poco tempo fa, sta diventando sempre più in voga negli ultimi mesi. La leggiamo quasi quotidianamente sui giornali finanziari di tutto il mondo, soprattutto in relazione al fenomeno Bitcoin e Ethereum, le monete virtuali il cui valore è letteralmente esploso nel corso del 2017. Ma che cos’è una blockchain? E come può essere utilizzata? Sì, perché le celebri monete virtuali sono solo una delle possibili applicazioni di questa tecnologia ancora agli albori, che promette di cambiare per sempre il mondo come lo intendiamo oggi. Tanto che qualcuno ha iniziato a parlare di una vera e propria rivoluzione, che potrebbe essere al tempo stesso sia digitale ...

L’intelligenza artificiale può realmente sostituire i trader umani?

30/10/2017, 10:04 -
Negli ultimi anni è diventato sempre più frequente imbattersi in storie o articoli che vedono l’intelligenza artificiale (AI) primeggiare su quella umana. Questo vale per diversi settori, compreso il trading, in cui spesso i sistemi di scambio basati sulla AI vengono presentati come migliori rispetto agli umani nel predire il comportamento dei mercati. Ma è davvero così? Noi umani abbiamo realmente qualcosa da temere con il diffondersi dell’intelligenza artificiale più avanzata? Vediamo di fare chiarezza. L’intelligenza artificiale è una branca dell’informatica che studia la possibilità di progettare dei sistemi hardware (cioè i componenti fisici) e software (i programmi) ...

Altre notizie

Cerca notizia