Archivio notizie

Consip, Raggi, Desirèe... ma quanto sanno i cittadini della giustizia?
14/11/2018, 15:45

Consip, Raggi, Desirèe... ma quanto sanno i cittadini della giustizia?

Nelle ultime settimane, ci sono state importanti novità per due processi che hanno fatto riversare fiumi di inchiostro: il processo Consip e il processo contro la sindaca di Roma Virginia Raggi. E ci sono state diverse persone che hanno messo a confronto le due vicende. Ma è stato un comportamento corretto? Decisamente no. Perchè noi abbiamo una differenza fondamentale tra le due ...

Il crollo del Pil nel terzo trimestre dovuto al crollo dei consumi

13/11/2018, 16:04 -
La notizia non è nuova: il Pil italiano nel terzo trimestre ha avuto una crescita zero. Nei giorni scorsi è uscito su Repubblica un articolo in cui spiegava che il motivo principale è la paura dei cittadini: i soldi a disposizione sono pochi e quindi si cerca di risparmiare, per esempio amndando a fare la spesa al discount. Ed è questo che blocca l'economia italiana. In realtà, chi mi legge sa che io sono anni che batto su questo tasto. Per essere esatti, ci batto dal marzo 2008, quando scrissi che stavamo per imbatterci in una crisi economica. A dire il vero, l'editoriale era sull'Italia, quindi non parlai a livello mondiale. Ma dissi che visto il bassissimo livello dei salari, appena le esportazioni avessero ...

M5S e Lega, prove tecniche di fascismo

12/11/2018, 15:58 -
Quando si parla di fascismo, la gente immagina subito la fase violenta: carri armati in mezzo alle strade, camicie nere e roba del genere. Ma il fascismo inizia ben prima. Inizia con atteggiamenti repressivi, sia verso la popolazione che verso quelle categorie considerate un pericolo. E noi abbiamo avuto tre episodi importanti, nell'ultima settimana. In ordine di tempo, il primo episodio è stata la notizia che il Movimento 5 Stelle vuole creare una commissione che decida quali argomenti scientifici portare sui canali della Rai. "Perchè vogliamo dare una informazione a 370 gradi", ha detto l'esponente grillina Barbara Lezzi. Lo so, c'è da piangere. Però è stato significativo quello che ha detto dopo, ...

Le bufale sulla sessualità di Hitler

07/11/2018, 15:55 -
Devo confessare un mio limite: non capisco perchè storici ed esperti si interessino alla sessualità di Hitler. Che avesse o meno problemi a chi può interessare? Capirei se si trattasse di problemi che ne influenzassero il carattere e quindi possono aver influito sulle decisioni che hanno fatto la storia. Per esempio, secondo il diario di Galeazzo Ciano, Mussolini prendeva decisioni sbagliate anche a causa di una sifilide mal curata che gli provocava pesanti sbalzi di umore e peggio; ma per Hitler era lo stesso? Il problema è che di solito si leggono cretinate. Di recente ho letto un articolo che diceva che Hitler era omosessuale e amava i giochi sadomaso; tempo fa lessi che secondo un esperto aveva un solo testicolo ...

Domenica a Roma il referendum sull'Atac: ma che succederà dopo?

06/11/2018, 15:56 -
Domenica si terrà a Roma un referendum sulla cosiddetta liberalizzazione dell'Atac. In realtà, tecnicamente, il referendum chiede se si vuole che il servizio di trasporto pubblico della Capitale venga concesso mediante bando pubblico. Ma che succederà dopo il referendum? Innanzitutto ricordiamo che è un referendum consultivo. In altri termini, la Giunta e il Consiglio Comunale possono tranquillamente fregarsene di quello che voteranno i cittadini e fare come vogliono. Ma tralasciamo questa possibilità e diciamo che i politici agiscano nel senso chiesto dai cittadini. Cosa conviene di più ai cittadini? Una vittoria del sì o una vittoria del no? Sinceramente, dovessi decidere io non saprei per chi ...

Il blocco della prescrizione proposto da M5S: allungherà i processi?

05/11/2018, 15:52 -
"Una bomba atomica", l'ha definito l'avvocato Giulia Bongiorno, Ministro della Pubblica Amministrazione. Un po' esagerata come reazione, per una legge che propone di bloccare lo scorrere della prescrizione dopo la condanna di primo grado. E le associazioni di avvocati si sono espresse in maniera similare. Ma è veramente così dannoso come provvedimento? Innanzitutto, spieghiamo cosa è la prescrizione. Non è una forma di assoluzione, come dicono molti giornali. Anzi, è l'esatto opposto. Semplificando molto, è come se il giudice dicesse all'imputato: "Senta, in base alle prove che ho qui, lei è colpevole. Ma poichè è finito il tempo che la legge mi concede per una sentenza, il ...

100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale. Ma come finì?

31/10/2018, 15:34 -
Quando si parla della Seconda Guerra Mondiale, tutti sanno come finì: i soldati russi che conquistano Berlino, l'esercito tedesco che si arrende schiacciato tra russi e alleati, Hitler che si suicida con Eva Braun, Mussolini che viene prima catturato e poi ucciso e appeso per i piedi a piazza Loreto. Ma come finì la Prima Guerra Mondiale? Ho fatto un discreto sondaggio e mi sono accorto che sono moltissimi che non vanno oltre la resa della Germania e dell'Impero Austroungarico. Ma non fu così semplice. Se si guarda un libro di storia o si fa una ricerca su Google (cosa questa più facile da fare, visto che la gente è pigra) si legge che la guerra finì l'11 novembre, quando la Germania firmò ...

"Il decreto dignità ha provocato 40 mila licenziamenti". Ma siamo sicuri?

30/10/2018, 15:52 -
In questi giorni sui social network ci sono molti link dove il Pd sottolinea che l'unico risultato ottenuto dal cosiddetto "decreto dignitàù" voluto da Di Maio sia stato l'aumento della disoccupazione: 40 mila disoccupati. L'hanno detto anche alcuni esponenti del Pd invitati nei talk show. Perchè questa relazione? Il punto riguarda quell'articolo del decreto dove riduce da 36 a 24 mesi il tempo massimo per cui un lavoratore può lavorare con contratti precari. L'accusa implicita è che quei lavoratori a cui non poteva essere rinnovato il contratto sono stati licenziati. E di questo si dà la colpa al Movimento 5 Stelle. Ma è proprio così? In realtà, ci sono una serie di cose di ...

Quanta storia è nascosta dietro una maglietta?

29/10/2018, 15:52 -
Oggi su Facebook e su molti giornali c'è la notizia di una maglietta, quella della foto, indossata da tale Selene Ticchi, candidata a sindaco di Budrio nelle file di Forza Nuova. Come vedete la maglietta porta la scritta "Auschwitzland" e i commentatori fanno notare come il carattere ricordi quello di Disneyland. Ma a quanto pare nessuno conosce la storia di questa maglietta. L'unica cosa giusta che dicono è che si tratta di una maglietta diffusa tra persone di estrema destra. Ma non ne conoscono la genesi. Per capirlo, bisogna partire dalla versione dei negazionisti dei campi di concentramento. Secondo cui è vero che erano delle prigioni e anche molto dure, ma erano prive delle camere a gas. Il che li porta a negare ...

"La Germania esporta troppo". E quindi cosa dovrebbe fare? Chiudere le fabbriche?

24/10/2018, 15:31 -
Negli ultimi anni, questa è una accusa che viene rivolta alla Germania: violerebbe le regole del trattato di Maastricht in quanto esporterebbe troppo rispetto agli altri Paesi. Provocatoriamente ho scritto nel titolo: "E cosa dovrebbe fare? Chiudere le fabbriche?". Cosa ovviamente non possibile. Quindi spieghiamo la situazione. Innanzitutto, non bisogna dimenticare che il Trattato di Maastricht è stato scritto a metà degli anni '90, quindi nella situazione geopolitica di quei tempi. E all'epoca avevamo appena assistito alla dissoluzione della Cortina di Ferro. Cosa sarebbe successo se la Germania avesse usato il suo indubbio potere diplomatico e quello economico per legare a sè i Paesi dell'Europa dell'Est, che stavano ...

Altre notizie

Cerca notizia