Editoriali / L'opinione

Processo Yara: perchè la gente difende Bossetti?
19/07/2017, 15:53

Sui social si sostiene l'innocenza dell'imputato

Processo Yara: perchè la gente difende Bossetti?

La Corte d'Appello di Assise di Brescia ha confermato la condanna all'ergastolo per Massimo Bossetti, per l'omicidio della 13enne Yara Gambirasio. Una sentenza che però ha sollevato molte proteste sui social, con tantissime persone che sposano le teorie difensive dell'imputato. Ma hanno ragione? Innanzitutto, ripercorriamo i fatti. La Gambirasio sparisce il 26 novembre 2010, dopo essere stata ...

Ius Soli: tanta propaganda razzista, ma la sostanza dov'è?

18/07/2017, 15:50 -
A quanto pare, la legge chiamata "Ius soli" si è arenata. Lo stesso Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha detto che non si potrà approvare la legge entro la pausa estiva (e in autunno tra elezioni imminenti ed esame della legge finanziaria, sarà difficile che venga approvata). Ma cosa ha di così terribile questa legge? Innanzitutto, districhiamoci tra i termini in latino. "Ius soli" letteralmente significa "legge del suolo" ed indica quelle legislazioni che assegnano la cittadinanza a chi è nato in quel territorio. Esempio classico sono gli Usa: se nasci lì sei cittadino statunitense, indipendentemente dalla nazionalità dei tuoi genitori. Poi c'è lo "ius sanguinis", ...

Perchè l'economia italiana non cresce (e non crescerà mai)?

17/07/2017, 15:49 -
Venerdì su tutti i giornali on line campeggiavano titoli del tipo: "Bankitalia prevede una crescita dell'1,4%". La notizia è stata presa con estremo favore da Renzi e dai membri del Pd, che hanno esultato: "E' merito nostro". E sui social i renziani hanno fatto eco: "E' merito di Renzi. E chi ha votato no al referendum costituzionale l'ha costretto a dimettersi, fermando la crescita economica del Paese". Naturalmente, come sempre, tutti sono diventati economisti in cinque minuti. Economisti del cavolo, ovviamente, visto che non hanno capito niente di come stanno le cose. Innanzitutto, specifichiamo una cosa: qui non abbiamo dati. Abbiamo solo una previsione. Certo, è una previsione fatta da esperti, ma resta una previsione. E' ...

Il fascismo sul web è un problema?

12/07/2017, 15:42 -
In questi giorni, in contemporanea con la discussione sul ddl Fiano alla Camera dei Deputati sull'apologia di fascismo, sul web e in TV si sta svviluppando un altro genere di discussione. E cioè: esiste un pericolo fascismo su Internet? E quanto è grave questo pericolo? Innanzitutto, bisogna spiegare cosa è il fascismo. Perchè per molti il fascismo è ancora la camicia nera, l'olio di ricino, il dittatore che grida: "SPezzeremo le reni alla Grecia". Ma il fascismo non è questo. Questa è solo l'apparenza. Il fascismo è un insieme di razzismo, nazionalismo, sopraffazione mediante la violenza di chiunque non sia d'accordo. A questo poi si possono aggiungere teorie "di contorno", come la ...

Renzi e il deficit italiano: una dimostrazione di irresponsabilità

11/07/2017, 15:52 -
Per i suoi sostenitori, Matteo Renzi è stato un ottimo Presidente del Consiglio che non ne ha sbagliata una. Ma il suo atteggiamento sull'economia è la dimostrazione più palese di quanto sia stato mediocre. E quello che sta succedendo in questi giorni, non fa che confermarlo. Innanzitutto, esaminiamo le misure economiche prese da Renzi quando era Presidente del Consiglio. Si possono dividere in due gruppi. Il primo gruppo è quello costituito da interventi-spot, cioè interventi fini a se stessi, che non fanno parte di un piano complessivo. E quindi senza alcun seguito. E possiamo mettere in questa categoria tutti gli interventi positivi: gli 80 euro al mese di bonus fiscale, i 500 euro per i 18enni, i 500 ...

Il CETA nuovo obiettivo per i bufalari del web

05/07/2017, 15:49 -
In questo periodo è in discussione nei 28 Paesi della Ue, il CETA, il trattato economico tra Unione Europea e Canada. E' una discussione iniziata in comntemporanea con il TTIP che doveva regolare i rapporti economici con gli Usa, ma mentre il primo è arrivato a conclusione (anche se manca l'approvazione da parte dei 28 paesi della Ue e del Canada) il secondo è morto a causa dell'intransigenza statunitense. Il problema è che tutte le balle che raccontavano sul TTIP, adesso si sono concentrate sul CETA. Le stesse, identiche. Ma coloro che raccontano bufale non se ne accorgono: a loro basta ripetere quelle cretinate, non vogliono altro. E allora ecco che si ripropone il problema dell'ICS, un sistema per risolvere le ...

Caso Consip: un mare di nulla

04/07/2017, 15:47 -
Già nel marzo scorso scrissi un editoriale in cui spiegavo come la vicenda Consip esisteva solo in parte; cioè esisteva la parte della tentata corruzione ad opera dell'imprenditore Alfredo Romeo, mentre la parte "politica" (cioè le accuse contro il Ministro dello Sport Luca Lotti e contro Tiziano Renzi, padre dell'ex Presidente del Consiglio Matteo) erano quanto meno evanescenti. E adesso, che sono passati altri tre mesi? La situazione per i protagonisti che ho elencato sopra non è mutata di una virgola. Romeo è ancora in galera e su di lui ci sono numerosi indizi di colpevolezza (tanto che sembra sia prossima la richiesta di un rinvio a giudizio); mentre su Lotti e Tiziano Renzi le indagini sono ferme, non ...

Charlie Gard, quante balle per il bambino che dovrà morire

03/07/2017, 15:49 -
Negli ultimi giorni la vicenda di Charlie Gard ha conquistato le pagine dei giornali. E, come sempre accade, ha dato la stura ad una marea di sciocchezze che vengono diffuse sui social network. Quindi cerchiamo di ristabilire la verità dei fatti. Innanzitutto vediamo le cose dal punto di vista puramente medico. Charlie Gard è affetto da una rarissima malattia che in pratica distrugge gradualmente i mitocondri, che sono quella parte della cellula che produce energia per l'organismo. In pratica, immaginate che il nostro organismo abbia milioni di microscopiche centrali elettriche, una per ogni cellula. Queste centrali, nel loro normale funzionamento, producono l'energia che usiamo per muoverci, per far funzionare cuore e polmoni, ...

Siria e Venezuela: gli Usa vogliono chiudere due partite storiche

28/06/2017, 15:38 -
E' noto che gli Stati Uniti hanno molti interessi in tante parti del mondo. E che non sempre gestisce questi interessi in modi confessabili. Quindi, tutto quello che sto per scrivere ovviamente verrebbe facilmente smentito se qualcuno alla Casa Bianca leggesse questo articolo. Tuttavia ci sono due fatti accaduti ieri che prefigurano dei nuovi scenari. Il primo è l'attacco avvenuto in Venezuela. Un ufficiale della Polizia scientifica ha lanciato bombe contro l'edificio in cui si riunisce la Corte Suprema e ha sparato con un mitra più di tre caricatori contro le finestre dell'adiacente palazzo del Ministero dell'Interno. L'ufficiale di polizia scientifica è legato ad un ex generale in pensione che a sua volta ha rapporti ...

Le teorie evoluzionistiche di Darwin e l'odio religioso per la scienza

27/06/2017, 15:51 -
La prima volta che mi capitò di discutere delle teorie di Charles Darwin fu con una Testimone di Geova. Fu una discussione amichevole, ma fu la prima volta in cui mi resi conto della distanza tra la scienza e la mancanza di scienza (in questo caso, la religione). La teoria evolutiva di Darwin non nasce dal nulla. Parte da una teoria che già esisteva nell'800, ma in maniera poco definita. La teoria partiva dallo studio della paleontoleogia, cioè lo studio degli scheletri degli animali preistorici. Unendo quegli studi alle differenze che esistevano tra gli animali, vennero elaborate diverse teorie. Una delle più diffuse era quella "dell'uso e del non uso" di Lamarck. Era una teoria che sosteneva che un animale ...

Altre notizie