Le notizie più lette

"Lettera aperta" di Grillo al Pd, ma sono solo insulti.
23/03/2017, 18:10

"Lettera aperta" di Grillo al Pd, ma sono solo insulti.

Beppe Grillo non smette di insultare gli elettori del Pd. Questa volta lo fa con una "lettera aperta" postata sul suo blog. Il termine è tra virgolette, perchè è un post come gli altri. Nel contenuto, Grillo comincia ad insultare gli elettori del Pd, li definisce "sottomessi ad un capetto da cortile, spaventati dalle incertezze dei vostri poco invidiabili futuri personali e tentati ...

Il Fatto – Sanità, la Cisl rilancia la vertenza e annuncia una mobilitazione

23/03/2017, 14:07 -
NAPOLI - Archiviate le dimissioni del commissario della Sanità Joseph Polimeni, la Cisl rilancia con forza la vertenza campana. E lo fa attraverso il segretario generale della Funzione pubblica per la Campania, Doriana Buonavita. Che, “nel ribadire che la gestione commissariale non sia la soluzione giusta per affrontare i problemi del pubblico e del privato, ravvisa la necessità che, ove mai dovesse persistere il commissariamento, vi sia una maggiore sinergia tra la gestione politica e quella tecnica”. Per la dirigente sindacale, alla luce del collasso del sistema sanitario campano e del diritto alla salute che viene negato ai cittadini campani, occorre pertanto un vero e proprio “Piano Marshall”. “Fino ...

E il Viminale vieta la trasferta ai tifosi bianconeri

Napoli-Juve, i prezzi popolari al San Paolo fanno infuriare i bianconeri: è polemica tra le società

22/03/2017, 11:05 -
TORINO - Non è andata giù alla Juve la decisione del Napoli di applicare prezzi popolarissimi per la semifinale di ritorno di Coppa Italia, per la quale è valida una promozione combinata con la partita di campionato che consente ai tifosi partenopei di assistere ad entrambe le sfide con un piccolo contributo extra. In pratica, sarà come seguire il doppio confronto al prezzo di un solo biglietto.I bianconeri si sentono, infatti, danneggiati due volte: sia perché in questo modo il San Paolo sarà una bolgia stracolma di tifosi azzurri (a ...

Il Napoli si ritroverà solo nella giornata di giovedì

Verso Napoli-Juve: Vinovo è al completo, a Castel Volturno Sarri lavora da solo

27/03/2017, 11:33 -
CASTEL VOLTURNO - Il libro azzurro si riapre, ed il primo capitolo presenta due paragrafi da leggere tutti d’un fiato. Napoli-Juve al quadrato, la doppia sfida di campionato e Coppa Italia, è già in fase di preparazione nei quartieri generali di Castel Volturno e Vinovo. Tanti dei protagonisti sono ancora in giro per il mondo con le proprie nazionali tra qualificazioni ed amichevoli, ma i due allenatori non hanno mai smesso di lavorarci su nel buio degli uffici abbandonati. E’ troppo cruciale lo snodo della stagione per entrambe le squadre, forse di ...

Congresso Faisa Cisal: “Quali tutele per i lavoratori del tpl? -video

23/03/2017, 13:48 -
NAPOLI - Dopo il fermo del servizio nelle aziende Anm e Ctp e il successivo accordo tra l'Anm, l'amministrazione comunale e i sindacati, si cerca ora di mettere in sicurezza l'azienda e salvare i posti di lavoro. All'Holiday Inn si è tenuto il congresso straordinario Provinciale e Regionale della Faisa Cisal dal titolo 'Trasporto pubblico locale: gare e tagli alle risorse quali tutele per i lavoratori?'. Un incontro che ha affrontato tematiche attuali e che ha visto l'elezione del Segretario Provinciale di Napoli e Regionale della Campania.

Proiettato il docufilm nelle 21 sedi Pegaso

'Senso di marcia': un film e un libro per non dimenticare -video

21/03/2017, 13:04 -
NAPOLI - Rappresentare la realtà di cronaca nera attraverso il quotidiano e le testimonianze di magistrati e uomini di Stato per veicolare un messaggio di giustizia e legalità. 'Senso di marcia' è un lungometraggio del giornalista e videomaker Duccio Giordano che in occasione della XXII giornata nazionale della memoria è stato proiettato davanti a 150 ragazzi di 5 scuole diverse nella sede Pegaso di Piazza Trieste e Trento e nelle altre 21 sedi.    Sceneggiatore del film, prodotto dal presidente dell'Università telematica Pegaso Danilo ...

"Tramuto in arte le mie emozioni e i miei sogni"

L'arte di Sonia Catalogna, quando la pittura diventa poesia

Il sogno: "Vivere senza rimpianti"

21/03/2012, 19:03 -
Sonia Catalogna, astro nascente del panorama artistico italiano. Classe 1980, vive e lavora a Roma. Pittrice, docente di disegno e pittura e curatrice della direzione artistica delle arti figurative del Defarg_ass.culturale e di promozione sociale, di Roma. Inizia la sua carriera da giovanissima esponendo nel 2011 presso una delle prestigiose gallerie romane: ”Il Canovaccio” e prosegue tutt’ora ad ...

Ricordare le vittime di camorra

Legalità, scendono in piazza gli studenti

27/03/2017, 17:28 -
Sono arrivati armati di striscioni e disegni. Ognuno ha portato il suo cuore ricavato da cartoncini di ogni colore. Hanno marciato indossando una maglietta simbolica e hanno urlato: "La mafia è una montagna di merda". I manifestanti ci hanno messo la faccia e hanno protestato con canti e poesie, perchè fa più paura il sorriso di un bambino che il silenzio degli omertosi complici di un sistema corrotto. Oggi a Napoli, in Piazza Carlo III, i più piccoli sono insorti.Siamo nella IV Municipalità, stamattina, con l'Associazione "La Fenicia - Volontari nel ...

I grillini e Bersani, una sceneggiata dequalificante

27/03/2013, 15:30 -
Oggi c'è stata la diretta streaming (trasmessa anche da La7) dell'incontro avvenuto tra il segretario del Pd Pierluigi Bersani e i due capigruppo alla Camera e al Senato del Movimento 5 Stelle, Roberta Lombardi e Vito Crimi. Con Bersani anche Enrico Letta. C'è da dire che lo spettacolo visto è stato qualcosa di desolante. La povertà politica e dialettica dei grillini è stata tale che, a confronto, persino Bersani - che pure ha ampiamente dimostrato di non essere in grado di fare nulla di buono come politico - è apparso un gigante. Ha presentato proposte concrete e scenari politici alternativi, dando la propria disponibilità. Per avere in risposta cosa? Crimi che leggeva ogni tanto due righe a testa ...

Il bilancio dopo 9 mesi di amministrazione

Virginia Raggi sindaca di Roma: un disastro completo

14/03/2017, 15:46 -
Di norma, quando si parla di un sindaco, si fa un bilancio dopo 100 giorni, per valutare anche quali sono i primi passi per capirne le qualità o i difetti. E per Virginia Raggi i primi 100 giorni sono stati un disastro. Ma c'erano i suoi sostenitori che dicevano: "E va bene, ma c'è stato di mezzo agosto", "Ma datele il tempo, è stata appena eletta" e cose di questo genere. Allora, parliamone adesso. Sono passati quasi 9 mesi (scadono la settimana prossima) dalle elezioni vinte dalla Raggi e quindi quasi tutti gli alibi sono stati tolti da mezzo. La ...

Altre notizie