Le notizie più lette

Afragola, ucciso 72enne in un agguato di camorra
25/05/2017, 09:44

L'uomo era un usuraio sotto protezione del clan locale

Afragola, ucciso 72enne in un agguato di camorra

AFRAGOLA - Un risveglio triste, quello dei cittadini afragolesi. Nella provincia nord di Napoli, questa mattina si è consumato un delitto di camorra. E' accaduto in zona San Michele, intorno alle 8. L’uomo, Salvatore Caputo di 72 anni detto “Saino”, noto pregiudicato della zona, è stato raggiunto mentre era a bordo della sua auto, una VW Golf di colore grigio ...

Comunicato Stampa - Sequestro Julie Italia: la nota della redazione e l’appello dei lavoratori

19/05/2017, 18:56 -
La redazione e tutti i lavoratori di “Julie Italia” esprimono viva preoccupazione per il sequestro disposto dalla Procura di Napoli questa mattina nei confronti della società, del suo amministratore, dell’ex amministratrice e del consulente legale ed editorialista, avvocato Lucio Varriale. Non è la prima volta che la società editrice dell’emittente televisiva “Julie” viene colpita da simili provvedimenti. Era già accaduto nel gennaio 2015 quando, in seguito a successive verifiche, tanto il Tribunale del Riesame quanto la Suprema Corte di Cassazione accertarono la regolarità amministrativa, revocando i sequestri. I lavoratori di “Julie Italia” auspicano che, anche ...

Dopo la cena, spazio alle frasi al veleno

Napoli, messaggi polemici dei coniugi Reina dopo la cena di fine anno

24/05/2017, 13:23 -
NAPOLI - La splendida cornice di Villa Sant'Angelo ha accolto gli azzurri per la consueta cena di fine anno. E, come accade in queste occasioni, i calciatori del Napoli hanno portato con se mogli e fidanzate. A proposito: non c'era Lady Mertens. ma con il rinnovo ormai definito, la sua assenza non è da considerare un tratto saliente della serata.Quello che è balzato agli occhi riguarda il dopocena e, più precisamente, i coniugi Reina. Il portiere non ha vissuto una stagione esaltante sotto il profilo del rendimento personale e non è un caso se il Napoli ...

Illazioni sulla vita privata del portiere

Napoli, la verità sulla lite Reina-De Laurentiis: i dettagli

25/05/2017, 09:52 -
NAPOLI - La consueta festa di fine anno porta con sé un mare di polemiche. Dopo l'evento, tenutosi martedì sera presso Villa D'Angelo, i coniugi Reina avevano lanciato chiari attacchi al presidente del Napoli, sotto forma di messaggi sui social. Sia il portiere spagnolo che la moglie avevano dato libero sfogo alla rabbia con frasi al veleno indirizzate al numero 1 degli azzurri. E, dopo un giorno di trepidante attesa e giustificata curiosità, ecco che vengono a galla i particolari di una lite scoppiata durante la serata. L'imprenditore cinematografico ...

L'Importanza dell'archeologia nelle scuole secondo Fabio Pirozzi

22/05/2017, 15:21 -
NAPOLI -  Nella società odierna, poco è purtroppo lo spazio riservato a discipline come l’archeologia.                                                                         Talvolta gli studenti maturano piena consapevolezza di questa materia, solo nel ciclo di scuola secondaria. Affascinanti e benefici però, possono essere decisamente o poteri esercitati da ...

Obbligo di vaccinarsi: quante stupidaggini si leggono sui social

22/05/2017, 15:45 -
Venerdì il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che prevede l'obbligatorietà di vaccinare i bambini. Se i genitori non lo faranno, i bimbi non potranno andare a scuola, se di età inferiore ai 6 anni; oppure se di età superiore, i genitori dovranno pagare fortissime multe e rischiano di perdere la patria potestà. Un provvedimento che però sui social network ha dato la stura a centinaia di commenti negativi. Vediamo quali sono le obiezioni che vngono portate, raggruppate per argomenti. Una premessa: ci saranno alcune obiezioni che sono delle solenni stupidaggini, ma ci sono e bisogna parlarne.- Sì ai vaccini, no all'obbligo: E' una delle posizioni più diffuse. chi la sostiene, dice che le ...

La campagna parte da Napoli e attraverserà tutto il Sud

Il Mcl contro il caporalato: presentato 'Alla luce del Sole' -video

20/05/2017, 11:08 -
NAPOLI - Sono circa 400 mila le vittime del caporalato in Italia. Giovani, non solo immigrati, che si ritrovano ad essere sfruttati e privati di ogni diritto. Per combattere questo fenomeno, parte da Napoli la campagna del Movimento Cristiano Lavoratori dal titolo 'Alla luce del sole', presentato all'istituto di cultura meridionale.     Presenti soprattutto in agricoltura, nell'edilizia e nel turismo, i nuovi schiavi del terzo millennio rappresentano un business per le organizzazioni criminali e vanno tutelati e protetti.

Consigli su come investire nel settore immobiliare

Compra case e vivi di rendita: il manuale di Leone -video

19/05/2017, 20:44 -
NAPOLI - Investire sul settore immobiliare in tempi di crisi è uno dei modi migliori per vivere di rendita. Dopo 'Compro casa senza soldi' arriva un nuovo libro scritto da Antonio Leone dal titolo 'Compra case e vivi di rendita' presentato alla Liberia Mondadori di via santa Brigida. Un volume che si presenta come una guida su come investire nel settore immobiliare illustrando le strategie e le opportunità, dalla creazione del team di lavoro alle modalità di ricerca del capitale.      Comprare case è un ottimo modo per investire i ...

Parla il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli

IL FATTO - Napoli, i cittadini scendono in piazza contro movida selvaggia e parcheggiatori abusivi -video

22/05/2017, 15:45 -
NAPOLI -  Una situazione che diventa sempre più insostenibile. Sabato sera, in occasione di Napoli-Fiorentina, la zona dello stadio San Paolo è stata presa d’assalto da decine di parcheggiatori abusivi, che sono arrivati a chiedere addirittura 10 euro ad auto. Nonostante il dispiegamento di forze dell’ordine, non è stato possibile contenere il fenomeno. Sia a Fuorigrotta che ai Decumani, si sono inoltre registrate aggressioni ai danni di agenti. Il Comune, infatti, a corto di risorse, risparmia sui fondi per gli straordinari e i premi di ...

Lo rivela El Pais, ne erano a conoscenza in pochi

Catalogna: redatta una Costituzione "segreta" per la secessione

22/05/2017, 14:29 -
BARCELLONA (SPAGNA) - Secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo El Pais, la Catalogna si preparerebbe ad una secessione forzata dalla Spagna. E' noto che da tempo i leader dei partiti secessionisti della regione hanno annunciato di voler fare un referendum secessionista all'inizio dell'autunno, tra fine settembre ed ottobre di quest'anno. Un referendum a cui il premier Mariano Rajoy ha detto di no e che la Corte Suprema spagnola ha dichiarato illegittimo. Ma il governo della Catalogna ha deciso di andare avanti lo stesso, a quanto riferisce El Pais. E hanno deciso di scrivere una ...

Altre notizie