Politica

Ballottaggi comunali: debacle del Pd, la Lega si rafforza
09:00

il Pd perde molte città in Emilia e Toscana

Ballottaggi comunali: debacle del Pd, la Lega si rafforza

ROMA - Come era prevedibile, continua il vento in poppa per la Lega. E lo dimostra il turno dei ballottaggi, dove la Lega è riuscita a conquistare moilte città che sono da sempre roccaforti del centrosinistra. Come Massa, dove Francesco Persiani ha raggiunto il 56,6%, battendo il suo rivale di centrosinistra Alessio Volpi, fermo al 43,4%. Oppure Pisa, dove Michele Conti, col 52,3% ha ...

A moderare l'evento Mimmo Falco

"Risorsa mare, sport e sviluppo": convegno al Circolo Ilva Bagnoli

23/06/2018, 15:12 -
BAGNOLI - Sport, con diversi campioni usciti fuori dal circolo, sviluppo territoriale e mare. Al Circolo Ilva Bagnoli si cerca di porre l’attenzione sulla risorsa mare, fondamentale per il territorio di Bagnoli, che serve per l’accrescimento economico, lavorativo e sociale. Il Circolo Ilva da decenni impegnato in attività sociali e sportive sul mare è un punto di riferimento per i cittadini essendo completamente accessibile a tutti.      In una zona abbandonata dalla politica negli ultimi anni e che vede Bagnoli Commissariata si cerca di ...

Tria: "Nel 2018 solo interventi a costo zero"

Di Maio: "Per il reddito di cittadinanza bisogna lavorare gratis 8 ore a settimana"

22/06/2018, 17:28 -
ROMA - Cambiano ancora le regole per il reddito di cittadinanza. Lo annuncia il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, ad un convegno della Uil. Quando annuncia che, chi riceverà il redito di cittadinanza dovrà lavorare 8 ore gratis a settimana in lavori di pubblica utilità, perchè "obiettivo del reddito di cittadinanza non è dare soldi a qualcuno per starsene sul divano". Da notare che nel progetto di legge presentato nel 2013 sul reddito di cittadinanza, si parlava di sole 4 ore a settimana. E in ogni caso, sarebbe ...

Il Ministro dell'Interno nel suo ruolo di tuttologo

Salvini contro i vaccini: "Dieci sono troppi. Tutti i bambini a scuola"

22/06/2018, 15:49 -
ROMA - Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini appare sempre più nella sua veste di tuttologo, cioè di persona che non sa niente ma interviene su tutto. Come dimostra l'intervento di oggi, mentre interveniva ai microfoni di RadioStudio54, a proposito dei vaccini. Con una presa di posizione molto chiara: secondo Salvini, dieci vaccini sono troppi per i bambini, sono inutili e spesso dannosi. E ha aggiunto che intende rispettare "l'impegno preso in campagna elettorale nel permettere che tutti i bimbi entrino in classe, vadano a scuola". In realtà, Salvini ...

Ma resta il problema delle Commissioni di controllo

La maggioranza nomina i presidenti delle commissioni

21/06/2018, 17:46 -
ROMA - Finita la spartizione delle poltrone di Presidente di Commissione all'interno della maggioranza. Quelli scelti dal Movimento 5 Stelle alla Camera sono: alla commissione Giustizia Giulia Sarti; agli Esteri Marta Grande; alla Difesa Gianluca Rizzo; alle Finanze Carla Ruocco; agli Affari costituzionali Giuseppe Brescia; alla Cultura Luigi Gallo; agli Affari sociali Marialucia Lorefice, all'Agricoltura Filippo Gallinella. La Lega invece alla Camera ha scelto alla presidenza della Bilancio Claudio Borghi; alle Attività produttive Barbara Saltamartini, ai ...

Il Pd rischia di restare fuori da qualsiasi poltrona

Commissioni: FdI e FI insistono per avere le commissioni di controllo

19/06/2018, 13:10 -
ROMA - Negli Usa si chiama "spoil system", ma qui in Italia è una lotta all'arma bianca. E così, mentre Lega e Movimento 5 STelle si spartiscono tutte le poltrone disponibili, Il Pd rischia di restare fuori dai giochi. Infatti, secondo la legge, le due commissioni di controllo (Commissione di Vigilanza Rai e Copasir,la commissione che sorveglia l'attività dei servizi segreti) devono andare all'opposizione. E se c'è già un accordo di massima per la Commissione di Vigilanza Rai (che dovrebbe andare a Maurizio Gasparri o a Paolo Romani, entrambi ...

Un provvedimento incostituzionale e inutile

Salvini: "Facciamo un censimento dei rom". Poi fa retromarcia

19/06/2018, 09:01 -
MILANO - Ancora una volta, il Ministro dell'Interno Matteo Salvini dimostra di non avere alcun rispetto dei diritti delle persone. Lo fa dai microfoni di teleLombardia, dove dice: "Al ministero mi sto facendo preparare un dossier sulla questione rom in Italia, perché dopo Roberto Maroni non si è fatto più nulla, ed è il caos". In realtà al Senato ad aprile è stato depositato l'ultimo censimento sui rom. E ci dice che il 50% quasi sono italiani, il 30% sono rumeni, il 15% provengono da altri Paesi comunitari e il resto sono ...

Il Pd era assente per protesta

Roma: M5S e FdI approvano strada per Almirante, ma la Raggi annuncia lo stop

15/06/2018, 16:31 -
ROMA - Giornata movimentata nell'aula consiliare del Comune di Roma, ieri. Si è iniziato con il centrosinistra che è uscito dall'aula per protestare contro l'ennesima assenza della sindaca Virginia Raggi, questa volta perchè doveva andare negli studi Rai a registrare la puntata serale di "Porta a porta". A quel punto Fratelli d'Italia ne ha approfittato per proporre una mozione per dedicare una strada della Capitale a Giorgio Almirante, capo storico del Movimento Sociale Italiano e sostenitore delle idee razziste contro gli ebrei tipiche del fascismo. La ...

Dentro la norma, leggi a favore dell'evasione fiscale

Di Maio annuncia: "Il primo decreto sarà il 'decreto dignità'"

14/06/2018, 17:16 -
ROMA - Continua la stagione degli annunci, per il governo Di Maio-Salvini. Questa volta tocca a Luigi Di Maio che, intervistato da Rtl 102,5, ha annunciato che il primo provvedimento di legge sarà il "decreto dignità", perchè servirà - ha spiegato - "ridare dignità a categorie che hanno dato il sangue in questi anni". Il decreto dovrebbe articolarsi su quattro punti: facilitazioni alle imprese; abolizione di tutte le norme anti-evasione fiscale, come redditometro, spesometro e simili; impedire alle aziende che prendono i soldi pubblici di ...

Com. St.: Sud: depositati in Regione Campania i quesiti referendari per l'istituzione della Macroregione autonoma del Sud

13/06/2018, 15:07 -
Napoli, 12 giugno 2018 - Ieri pomeriggio il Comitato Referendario per l'istituzione della Macroregione autonoma del Sud ha depositato ufficialmente, presso la segreteria generale del Consiglio Regionale della Campania, i quesiti referendari per i quali verrà chiesto ai cittadini campani di firmare al fine di indire il referendum consultivo. I quesiti sono due, il primo recita "Volete voi che la Regione Campania intraprenda tutte le iniziative istituzionali necessarie per ottenere dallo Stato l'attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 116, comma terzo, della Costituzione, in tutte le materie indicate dalla predetta disposizione?". Il secondo, ...

Altre notizie