Politica

Roma: la Raggi nomina altri due assessori
04/08/2017, 17:46

Gatta ai Lavori pubblici e Castiglione al Patrimonio

Roma: la Raggi nomina altri due assessori

ROMA - Altre poltrone assegnate dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. Questa volta si tratta di due assessorati: quello ai Lavori Pubblici, che andrà a Margherita Gatta, 55 anni; e quello al Patrimonio e alle Politiche abitative, che andrà a Rosalba Castiglione, avvocato di 48 anni. Nel secondo caso, la delega è quella restituita dall'assessore al Bilancio Andrea Mazzillo pochi ...

Pisapia e Speranza tornano a dialogare

03/08/2017, 17:23 -
ROMA - Dopo il primo incontro saltato una settimana fa, Giuliano Pisapia e Roberto Speranza tornano a dialogare. Lo comunica l'ANsa, che rende noto un comunicato congiunto dei due, dopo una telefonata intercorsa: "Stiamo lavorando per dare gambe e fiato alle idee emerse in questi mesi. Ci daremo appuntamento a breve per approfondire la nostra proposta programmatica e per stabilire un percorso di partecipazione dal basso che vedrà nel mese di ottobre il culmine con una grande assemblea democratica. Il nostro obiettivo è offrire finalmente una casa ai milioni di elettori di centrosinistra che chiedono discontinuità rispetto alle politiche degli ultimi anni. L'Italia ha bisogno di un progetto nuovo e aperto, inclusivo verso ...

E' bufera sul senatore per le sue parole

Esposito (Pd): "Alcune Ong pensano solo a salvare vite umane"

03/08/2017, 16:12 -
ROMA - Dichiarazioni particolari quelle di questa mattina del senatore Pd Stefano Esposito, durante la trasmissione Agorà. Parlando delle Ong che salvano i migranti, Esposito ha detto: "Ci sono alcune organizzazioni non governative che hanno una posizione ideologica (o ideale, dal loro punto di vista) per cui il tema è esclusivamente salvare vite umane. Noi non ce lo possiamo permettere". Dichiarazioni che sono state espresse per criticare le Ong che non hanno firmato l'accordo stabilito dal governo e che hanno sollevato molte polemiche. Successivamente Esposito ha ...

Ma resta assessore al Bilancio

Roma: l'assessore Mazzillo rimette le deleghe sul Patrimonio

02/08/2017, 11:41 -
ROMA - Ancora una grana per la giunta Raggi. Infatti ieri l'assessore Andrea Mazzillo ha restituito le deleghe al Patrimonio, trattenendo comunque la delega al Bilancio. Ha spiegato la sua decisione così: "Preso atto, attraverso una chat, dell'intenzione della sindaca di nominare altri due assessori: uno con delega ai lavori pubblici e l'altro con delega al Patrimonio e politiche abitative, senza avermi neanche informato, ho ritenuto di rimettere formalmente a disposizione della sindaca le deleghe attinenti al Patrimonio già da stamattina". Ma si moltiplicano la ...

Litigi interni e problemi esterni schiacciano i politici

Roma: alta tensione nella giunta Raggi

31/07/2017, 11:07 -
ROMA - Continua ad esserci tensione all'interno della giunta Raggi. L'ultimo episodio è la voce che vorrebbe l'assessore alle Partecipate, Massimo Colomban, pronto a lasciare il suo ruolo, a settembre. Cosa che non va giù all'assessore al Bilancio, Andrea Mazzillo; soprattutto perchè la sindaca Virginia Raggi avrebbe intenzione di tenere per sè quella delega estremamente importante. Cioè ci sarebbe un controllo diretto della Raggi su Atac, Acea, Ama e tutte le altre società che negli ultimi mesi sono state al centro del ciclone. Ne ...

Castelli (M5S): "E' una guerra contro la Raggi"

Roma: Raggi chiede a Gentiloni lo stato di emergenza per siccità

28/07/2017, 17:35 -
ROMA - La sindaca di Roma Virginia Raggi ha inviato questa mattina al Presidente del Consiglio la richiesta di dichiarare lo stato di emergenza per siccità per la Capitale. Ora gli uffici tecnici dovranno verificare la documentazione ed eventualmente chiedere integrazioni, prima che il prossimo Consiglio dei Ministri decida. Intanto, la situazione dell'acqua resta critica. Acea ha garantito di avere abbastanza acqua nei propri serbatoi fino a lunedì; poi si vedrà. Ma sulla questione è intervenuta anche la sindaca con una nota: "È ...

Tre deputati Pd aggrediti da manifestanti no vax

Anche la Camera approva: il decreto vaccini è legge

28/07/2017, 15:14 -
ROMA - Con 296 voti a favore, 92 contrari e 15 astenuti, la Camera ha approvato definitivamente il decreto vaccini, che impone l'obbligo di vaccinare i bambini per 10 malattie, a pena di non poter far entrare il bambino a scuola. A votare contro sono stati M5S e Lega Nord, mentre a favore hanno votato i partiti di governo. Il decreto è stato "ammorbidito" durante il suo passaggio in Parlamento, riducendo fortemente le sanzioni per le famiglie inadempienti e riducendo i vaccini obbligatori da 12 a 10 (sono stati esclusi i vaccini per il meningococco di tipo B e di tipo ...

il consigliere Longobardi:"impegno mantenuto"

Ospedale di Gragnano, mille pazienti guariti dall'epatite C

28/07/2017, 11:32 -
L'ospedale di Gragnano rappresenta la risposta alla malasanità, una struttura di eccellenza che proprio in questi giorni ha tagliato un importante traguardo: il reparto di epatologia diretto dal dott. Carmine Coppola all'avanguardia per la cura dell'epatite C, conta ben 1000 pazienti che hanno ottenuto la guarigione. Nella giornata di ieri Il governatore De Luca ed il consigliere regionale Alfonso Longobardi hanno visitato tutti i reparti del nosocomio dei monti lattari che vede tra i suoi fiori all'occhiello oltre al reparto di epatologia anche quello dedicato alla terapia del ...

Comprati anche 24 mila tablet per votare

Referendum autonomia Lombardia: Maroni ha già speso 23 milioni

27/07/2017, 18:57 -
MILANO - Continua la campagna referendaria organizzata dalla Lega Nord per il referendum consultivo in Lombardia e Veneto su una indipendenza delle due regioni. Si tratta di referendum consultivi, quindi senza alcun valore reale. Ma le spese si moltiplicano. Infatti la Regione Lombardia ha già speso 1,2 milioni per la propaganda elettorale, ma si prevede che il 22 ottobre verranno superati i 3 milioni di euro. Sono stati acquistati anche 24 mila tablet, che verranno utilizzati per votare. Il meccanismo del voto elettronico, organizzato dalla società olandese ...

il sindaco di Napoli parla a Radio 1

Salumiere anticlan chiude alla Duchesca, De Magistris :"noi gli siamo stati vicini"

27/07/2017, 15:44 -
Napoli-Luigi de Magistris respinge le accuse di abbandono da parte delle istituzioni che sarebbero alla base della decisione  di Ciro Scaricello di chiudere la sua salumeria alla Duchesca.Il sindaco è intervenuto ai microfoni di radio1 Rai dichiarando:"Credo che sia stata una sua scelta personale così come ce ne sono altre in totale controtendenza, anche in quel quartiere dove ci sono giovani che non  mollano e che investono.Per quello che possiamo fare, noi ed io personalmente , siamo stati vicini a Scarciello. E' la sfida tra il bene e il male che quotidianamente ...

Altre notizie