Politica / Politica

Cena tra Salvini, Conte e Di Maio. "Bocciatura Ue certa, ma andiamo avanti"
09:13

Irresponsabilità totale del nostro governo

Cena tra Salvini, Conte e Di Maio. "Bocciatura Ue certa, ma andiamo avanti"

ROMA - Cena a tre ieri sera tra Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Giuseppe Conte. Una cena in cui i tre hanno discusso sia della legge finanziaria, sia dell'occupazione della Rai in corso (a M5S dovrebbe andare il YG1 e il TG2, mentre alla Lega spetterebbero le direzioni di rete). Al termine, dichiarazioni a dir poco irresponsabili del Ministro dell'Interno: "La bocciatura della manovra da parte ...

Solo una persona su tre è andata a votare

Verbano Cusio Ossola: il referendum per staccarsi dal Piemonte è un flop

22/10/2018, 10:18 -
TORINO - E' stato un flop il referendum che doveva iniziare il distacco della provincia di Verbano Cusio Ossola dal Piemonte per la Lombardia. E' andato a votare solo un cittadino su tre, mentre era necessario il quorum del 50% più uno. L'organizzatore di questo referendum , l'ex senatore Valter Zanetta se l'è presa con i "disinformatori", ma in realtà tutti i referendum fatti in questo senso nelle varie regioni italiani sono stati tutti dei flop. Perchè alla gente piace lo status quo, non il buttarsi uin una avventura che non si sa come ...

Ancora in corso le elezioni a Trento

Anche il Trentino volta a destra: buon successo della Lega, cade il Pd

22/10/2018, 09:02 -
TRENTO - Anche in Trentino, il razzismo della Lega fa proseliti. Nella provincia di Bolzano, dove lo scrutinio si è chiuso, la Svp vince col 41,9% dei voti, contro il 15,2% del Team Koellensperger e l'11,1% della Lega. Tra i maggiori partiti, il Pd è al 3,8% e M5S al 2,4%. Da notare l'exploit di Bolzano città, dove la Lega raggiunge il 27,8% dei consensi, contro il 16,6% della Svp e il 12,2% del Pd. A Trento invece lo spoglio delle schede è ancora in corso perchè è iniziato questa mattina. Per ora il rappresentante del centro ...

Non sarà più reato uccidere un estraneo in casa

Senato: approvata la legge della Lega per l'uso libero delle armi in casa

19/10/2018, 16:58 -
ROMA - Approvata dal Senato la legge, voluta fortemente dalla Lega, su quella che loro chiamano "legittima difesa". In realtà, la norma prevede di non considerare mai reato l'omicidio di un estraneo entrato illegalmente in casa... tanto, ci sarà solo la parola di chi ha sparato che quella persona è entrata illegalmente. I cadaveri non possono testimoniare. Il Movimento 5 Stelle aveva presentato degli emendamenti per modificare la legge; ma la Lega ha imposto ai partner di governo di ritirarli tutti. Ed è stato fatto. Ora la legge va alla Camera, ...

"Su dl sicurezza M5S ha presentato 81 emendamenti"

Salvini contro Di Maio: "Sapeva tutto, Conte dettava e lui scriveva"

19/10/2018, 15:59 -
ROMA - Dopo una giornata di tensione, il Ministro dell'Interno Matteo Salvini continua a prendere di faccia il suo collega Luigi Di Maio, a proposito della legge finanziaria che sarebbe stata cambiata, con l'aggiunta dell'impunità penale per chi fa riciclaggio e autoriciclaggio. E le sue sono dichiarazioni dure: "Li sentirò tutti ma comincio ad arrabbiarmi. Perché in quel consiglio dei ministri Conte leggeva e Di Maio scriveva il decreto. Per scemo non ci passo. Riscriviamo tutto. Via i condoni, anche quello per Ischia". Da parte di Di Maio invece non ci ...

Ma ci saranno centinaia di ricorsi

M5S: varato il taglio dei vitalizi anche al Senato

17/10/2018, 09:03 -
ROMA - Festeggia il Movimento 5 Stelle dopo che l'Ufficio di Presidenza del Senato ha approvato il ricalcolo dei vitalizi di chi ha già lasciato il Senato, passando dal sistema retributivo a quello contributivo. Un risparmio di 40 milioni di euro l'anno, lo 0,0005% del totale delle spese dello Stato. In compenso, si prevede una caterva di ricorsi, dato che la norma è palesemente incostituzionale, come già affermato due volte dalla Corte Costituzionale. La norma ricalca quella già approvata a settembre alla Camera, che ha già provocato oltre ...

ma l'uiversità potrà reggere "l'assalto" il prossimo anno?

Il governo elimina il numero chiuso a Medicina

16/10/2018, 11:02 -
ROMA - Nella legge sulla manovra finanziaria per il 2019, il governo a sorpresa ha inserito una norma che cancella il numero chiuso per l'accesso alla facoltà universitaria di Medicina. Una norma - di cui al Ministero della Sanità dicono di non sapere nulla - che permetterà di venire incontro all'allarme lanciato dalle associazioni dei medici che lamentano un progressivo calo dei propri aderenti nei prossimi anni. Quest'anno hanno partecipato all'esame di ammissione a Medicina 67 mila persone per 10 mila posti. Riusciranno le università a gestire ...

Tutti i punti base della futura legge

Manovra 2019: raggiunto l'accordo in serata tra M5S e Lega

16/10/2018, 09:05 -
ROMA - Alla fine, è stato raggiunto un accordo di massima tra Movimento 5 Stelle e Lega sulle norme che saranno contenute nella manovra finanziaria per il 2019. Il minimo indispensabile per mandare i documenti richiesti da Bruxelles, ma ancora niente sui dettagli. Questi comunque i punti base- "Pace fiscale" (cioè il condono). Si potranno sanare i precedenti debiti col fisco pagando una aliquota del 20%, con la possibilità di far emergere l'evasione fiscale per un altro 30% (in pratica, uno che ha un contenzioso di 50 mila euro può sanare ...

Forti contrasti tra Lega e Movimento 5 Stelle

La legge finanziaria deve essere presentata oggi ma è in alto mare

15/10/2018, 09:05 -
ROMA - Doveva essere l'incontro risolutivo, quello di ieri tra i membri del governo, per rifinire i punti controversi della legge finanziaria; ma l'assenza di Matteo Salvini e di Luigi Di Maio ha svuotato l'incontro di significato. Ora c'è solo il Consiglio dei ministri di questa sera per stendere la legge, che va mandata entro la mezzanotte a Bruxelles, per le valutazioni del caso. Tanto che si parla di un incontro da tenersi nel primo pomeriggio, una sorta di pre-vertice informale. In ogni caso i punti da sciogliere sono tanti. ci sono troppe incertezze sul reddito di ...

Il Ministro Lezzi a confronto con il Mezzogiorno

12/10/2018, 14:46 -
Il Ministro per il Sud Barbara Lezzi interverrà martedì 16 ottobre, presso la Ciro Paone spa - Kiton (Viale delle Industrie, Arzano), per un confronto con gli organi direttivi di Unione Industriali Napoli.L’incontro ha l’obiettivo di approfondire i programmi definiti dal nuovo Governo per il recupero del divario socio economico del Mezzogiorno, a partire dalla prossima Legge di Bilancio, e di segnalare al Ministro problematiche di particolare rilevanza per le imprese meridionali.Incrementare gli investimenti, pubblici e privati, puntare all’innovazione, alla realizzazione di infrastrutture strategiche, alla riduzione del divario territoriale Nord-Sud. Sono tutti obiettivi da centrare per rilanciare l’economia ...

Altre notizie

Cerca notizia