Roma / Cronaca

I 15 autobus "varati" dalla Raggi sono tutti KO
19/04/2017, 11:29

Sono bastate poche settimane a fare una ecatombe

I 15 autobus "varati" dalla Raggi sono tutti KO

ROMA - E' bastato meno di un mese per mettere KO i 15 autobus nuovi che la sindaca Virginia Raggi aveva "restituito" ai cittadini, secondo le sue parole. Si tratta di 15 autobus a doppia propulsione - metano ed elettrico - comprati nel 2009 e finora mai utilizzati perchè confluiti nella vicenda di Mafia Capitale. Sin dai primi giorni i mezzi hanno cominciato a denunciare guasti e problemi che ...

I festeggiamenti a risparmio della giunta Raggi

Capodanno a Roma: niente botti, poca affluenza in strada

02/01/2017, 10:15 -
ROMA - Alla fine, i festeggiamenti a Roma per il Capodanno sono stati quasi deprimenti. Niente botti, niente concerti, niente di niente. La giunta Raggi aveva deciso di non spendere nulla, ripetendo il mantra dle "non ci sono soldi". E il risultato i romani l'hanno visto: il concertone (che poteva essere finanziato da sponsor) è sparito; sostituito da spettacoli fatti da persone qualunque, che avevano fatto una richiesta via e-mail al Comune. Con un successo che insomma, è stato quello che è stato: la maggior parte della gente ha preferito restare a casa o ...

L'Unione Europea chiude la partita aperta nel 2011

Malagrotta, l’Europa archivia l’ infrazione

20/12/2016, 14:51 -
Roma -  La Commissione europea ha deciso di archiviare l'infrazione nei confronti dell'Italia per la discarica di Malagrotta (Lazio), il sito di rifiuti più grande d'Europa. Lo si apprende da fonti comunitarie a Bruxelles. L’infrazione, la 4021/2011, era stata avviata il 16 giugno 2011 dall’Unione Europea perché Roma, in particolare la discarica di Malagrotta, riceveva ancora rifiuti indifferenziati, il cosiddetto “tal quale” contrariamente al volere di Bruxelles che prescriveva che tutti i rifiuti dovessero essere trattati e che in ...

Il Gip: "Può reiterare reati perchè ha fiducia della Raggi"

Roma: arrestato Marra per corruzione. E' il capo del personale del Comune

16/12/2016, 16:02 -
ROMA - Questa mattina è stato arrestato il capo del Personale del Comune di Roma, Raffaele Marra; insieme a lui, è stato arrestato anche l'imprenditore edile Sergio Scarpellini. L'accusa contestata è di corruzione: Marra avrebbe incassato dall'imprenditore 367 mila euro, usati per acquistare una abitazione intestata alla moglie di Marra. Immediatamente sui social network gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno fatto il possibile per mettere distanza tra la giunta Raggi e l'arrestato, asserendo che quest'ultimo non fa parte del M5S e addirittura che ...

Assolto Marco Visconti, assessore di Alemanno

Parentopoli Atac, 4 condanne e un'assoluzione

15/12/2016, 16:39 -
Roma - Quattro condanne, una prescrizione ed una assoluzione. Questo il bilancio giudiziario del primo grado del processo “Parentopoli in ATAC” sulle assunzioni tra il 2008 e il 2010 di parenti e amici di quello che era all’epoca il board dirigenzialedell’azienda municipalizzata dei trasporti della Capitale.I giudici dell'ottava sezione penale del tribunale di Roma hanno inflitto 3 anni e 7 mesi di reclusione all'ex amministratore delegato Adalberto Bertucci, 2 anni e 3 mesi al suo successore Antonio Marzia, 3 anni e un mese all’ex dirigente dei Servizi ...

Inchiesta della Procura sulle nomine della Raggi

La Guardia di Finanza in Campidoglio

15/12/2016, 16:09 -
Roma- Non c’è pace in Campidoglio. Continuano le grane per Virginia Raggi e la sua Giunta. Un giorno dopo la resa dell’Assessora Muraro raggiunta ufficialmente da un avviso di garanzia, dopo 5 mesi estenuanti di campagna mediatico-giudiziaria, la nuova sorpresa è arrivata in mattinata. La Guardia di Finanza si è presentata in Campidoglio  e ha acquisito tutti i documenti relativi alle assunzioni effettuate dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. Una perquisizione nata da una inchiesta avviata dalla Procura sulle nomine . Gli agenti si sono portati via tutti ...

Sull'aula bunker il videoracconto di Carminati

Mafia Capitale, Carminati ai giudici "risparmiatemi la morale"

07/12/2016, 13:36 -
Roma - Puro ovviamente no ma duro lo è apparso di certo. Massimo Carminati, “er cecato”, perno dell’inchiesta Mafia Capitale e star indiscussa del processo che si sta celebrando a Roma nell’aula bunker di Rebibbia. Anche nelll’ultima udienza tutta la scena è stata per lui che ne ha approfittato per manifestare con chiarezza e decisione come è nel suo stile tutto il suo pensiero. Sulla sua vita, sulla sua “carriera” criminale, sulle storie, tante, che hanno intrecciato la sua esistenza. In video conferenza dal carcere di ...

El Sorzòn, guerra all'ultimo ratto

La Raggi dichiara guerra ai topi

30/11/2016, 18:45 -
Roma -  Se la notizia riportata dalla Tribuna di Treviso è vera i bambini di Roma smetteranno di giocare alla conta del topo e dovranno ritornare alla Play Station e i cassonetti dei rifiuti smetteranno di essere un fast food per roditori. In una intervista rilasciata al quotidiano veneto Massimo Donadon, detto El Sorzon, titolare della impresa Meyer Braun Deutschland, conferma un accordo con la Sindaca Raggi per liberare Roma dai topi. Donadon è considerata uno dei massimi esperti di derattizzazioni e disinfestazioni su larga scala. La strategia di guerra ...

A Frongia l’incarico di mediare con la benedizione di Grillo

Stadio Roma, altro incontro tra tattica e melina

25/11/2016, 14:23 -
Roma -  "È stato un incontro positivo ma è stato solo uno degli incontri che abbiamo avviato con il Comune e ce ne saranno altri. Stiamo approfondendo il progetto con l'amministrazione comunale che lo sta conoscendo sempre di più, visto che era nato sotto la precedente. Stiamo valutando tutte le ipotesi e le possibilità di migliorarlo ma sempre nel rispetto del procedimento in corso, che è ovviamente il progetto in conferenza dei servizi". Queste le dichiarazioni, certamente non eclatanti, di Mauro Baldissoni, dg della AS Roma appena conclusa la riunione ...

Verso la fine delle Soprintendenze speciali

Colosseo, gli incassi andranno al Ministero

25/11/2016, 13:40 -
Roma- 60 milioni. Questa la cifra che deriva dalla bigliettazione del Colosseo , del Palatino e dell’area archeologica di  Roma e che sta per lasciare Roma e tornare nella totale disponibilità del Ministero dei Beni  Culturali. Una razionalizzazione, come la chiamano al Mibac, che piano piano, a suon di emendamenti complicati, sta portando alla chiusura delle cosiddette soprintendenze speciali, che in Italia sono due, Roma appunto e Pompei. Nacquero circa 20 anni fa dall’idea di Walter Veltroni, allora Ministro dei Beni Culturali, che immaginava una gestione ...

Altre notizie