Sport

Larissa Iapichino a 15 anni batte un nuovo record nel salto in lungo
18/06/2018, 10:54

Mamma Fiona tra il pubblico è incredula

Larissa Iapichino a 15 anni batte un nuovo record nel salto in lungo

RIETI - Strepitoso il risultato di Larissa Iapichino - figlia dell'ex campionessa di salto in lungo Fiona May e dell'ex campione di salto con l'asta Sergio Iapichino - ai campionati italiani allievi di Rieti. Nonostante i suoi soli 15 anni, riesce a migliorarsi a livelli record. E l'ha dimostrato nella sua gara, il salto in lungo: una splendida prova , con un 6,38 che costituisce il nuovo record italiano ...

Villaggio Universiadi, la Fisu sceglie la Mostra d'Oltremare-video

15/06/2018, 15:03 -
Il comitato esecutivo della Fisu, riunitosi a Kazan, ha scelto la Mostra d'Oltremare come miglior progetto per la realizzazione del villaggio che dovrà ospitare le Universiadi di Napoli nel 2019. La decisione mette fine alle polemiche che avevano visto coinvolti associazioni di espositori, consorzio Napoli Fiere e lo stesso presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha osteggiato il progetto relativo all'ente di Fuorigrotta, promosso invece dal Comune di Napoli. Secondo le indicazioni della Fisu, il villaggio dovrà essere allestito e reso funzionale almeno un mese prima dell'inizio delle gare.

La formazione azzurra ha battuto in finale Massa Carrara

Calcio, i commercialisti napoletani conquistano la Coppa Italia

I partenopei ora puntano a Supercoppa e Champions

14/06/2018, 07:04 -
Con il punteggio di 4 a 0 in finale la squadra di calcio dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli conquista la Coppa Italia nella Final Four di categoria che si è svolta a Capo d’Orlando in Sicilia. Dopo aver eliminato in semifinale i cugini di Caserta per 2 a 1 gli azzurri,   guidati da mister Alberto Arbitrio,  ha  sconfitto Massa Carrara ...

La Lega di serie A sta rifinendo l'accordo con Sky

Diritti tv: il Tribunale respinge il ricorso di Mediapro

12/06/2018, 10:30 -
MILANO - Ancora una sconfitta legale per Mediapro, la società di intermediazione che aveva acquistato dalla Lega Calcio di serie A i diritti per il triennio 2018-2021. Infatti, il Tribunale di Milano ha respinto il reclamo della società cino-spagnola, confermando la sentenza di primo grado di annullamento del bando fatto dalla Lega, come richiesto da Sky. Cosa che toglie l'ultimo appiglio legale alal Mediapro sui diritti. Intanto la Lega Calcio, dopo avere chiuso la vicenda Mediapro, è all'opera con i nuovi bandi. Tra pochi giorni ci sarà ...

Dal 1 al 3 giugno la Ferrari in pista sulla costa tirrenica cosentina

05/06/2018, 15:20 -
Il rombo dei motori Ferrari invade Scalea. 60 vetture, provenienti da tutta Italia, hanno sfilato sulla pista dell'aeroporto di Scalea: un lungo rettilineo di 1975 metri. L'iniziativa rientra tra gli appuntamenti previsti per l'edizione 2018 di Ferrari Calabria, giunto all'undicesima edizione. Il luogo scelto non è stato casuale. Il Cavallino rampante, simbolo di riconoscimento della Ferrari, prima infatti era l'emblema di un aviatore, Lugo Francesco Baracca, medaglia d'oro durante la prima guerra mondiale, che lo aveva dipinto sulla carlinga del suo aereo. Enzo Ferrari conoscendo la famiglia dell'aviatore decise così di omaggiarlo e scegliere quell'animale come simbolo per le sue auto. Da qui un lungo siccesso che segna il legame ...

Insigne capitano dell'Italia

Nuovo stadio e sì di Verdi: il Napoli del futuro -video

05/06/2018, 13:56 -
Entra nel vivo il calciomercato azzurro. Dopo la firma di Ancelotti si cercano i giocatori che formeranno il Napoli del futuro. Il primo sì arriva da Verdi, che già a gennaio era stato accostato al club di De Laurentiis. La conferma del suo acquisto è avvenuta dallo stesso giocatore che ha parlato al termine della gara dell'Italia spiegando come la decisione di venire nella città partenopea solo adesso era dovuta più ad una riconoscenza verso il vecchio club, il Bologna.   Intanto anche il sindaco di Napoli ha voluto dire la sua sulla fascia ...

Ma la Lega Calcio dice che è "non conforme"

Diritti Tv: Mediapro presenta garanzie per 1,6 miliardi

05/06/2018, 10:28 -
MILANO - Nuovo colpo di scena nella vicenda dei diritti Tv sul campionato di calcio di serie A per il triennio 2018-2021. Infatti lunedì Mediapro ha presentato alla Lega Calcio garanzie per 1,6 miliardi, per il contratto sui diritti. Di questi 1,6 miliardi una parte provengono dai proprietari di Mediapro, il resto dai soci, con garanzia della KPMG, una delle più importanti società di verifica contabile del mondo. Mediapro in un comunicato afferma: "Queste garanzie sono state presentate in una riunione avvenuta oggi pomeriggio alla presenza del Presidente ...

Tre giorni alla Lega per ritirare le proprie decisioni

Diritti Tv: Mediapro minaccia di ricorrere ai Tribunali

01/06/2018, 18:18 -
MILANO - Rischia di diventare una guerra in tribunale all'ultima carta bollata la vicenda dei diritti Tv della serie A di calcio per il triennio 2018-2021. Infatti, Mediapro ha mandato per e-mail certificata una diffida alla Lega Calcio: entro tre giorni devono revocare l'annullamento del contratto stipulato con la stessa Mediapro, altrimenti si procederà per via legale. La società cino-spagnola infatti, non è riuscita a presentare in tempo la fidejussione per un miliardo e 50 milioni, che è la somma che Mediapro doveva pagare. E per questo la Lega ...

Football Leader 2018: tutti i premiati -video

29/05/2018, 14:03 -
NAPOLI - Tanti aneddoti, il mercato che entra nel vivo e una sfilata di campioni del passato e del presente del mondo del calcio. All’Hotel Royal è di scena la cerimonia di premiazione dell’edizione 2018 di Footballleader. Si parte con il ricordo di Astori raccontato da Pantaleo Corvino che riceve il premio FairPlay dedicato alla società viola. Si continua con l’assegnazione dei premi votato dall’Aiac ai migliori allenatori di Serie A, Giampaolo, e di Serie B, Andreazzoli che ha riportato l’Empoli nella massima serie. Dagli allenatori attuali, a quelli che hanno fatto la storia del calcio come Rainieri, Capello, Ulivieri e Zeman.  Da giocatore ad allenatore, Seedorf si è ritrovato a dover ...

Stracciato il contratto con Mediapro per inadempienza

Diritti Tv sulla serie A: la Lega tratta con Sky

29/05/2018, 11:09 -
MILANO - E' stato risolto ieri il contratto firmato dalla Lega Calcio con Mediapro per la gestione dei diritti Tv della serie A nel triennio 2018-2021. La causa è l'inadempienza della società cino-spagnola, che non ha versato la fideiussione per il miliardo e 50 milioni che doveva pagare alla Lega calcio. Adesso è probabile aspettarsi uno strascico legale, con Mediapro che farà causa alla Lega. Ma intanto, restano i diritti da assegnare. Per questo si pensa ad una trattativa privata con Sky per assegnare poi i diritti satellitari in esclusivaM e ...

Altre notizie