Sport / Formula1

Morto Niki Lauda, il re della Formula1
21/05/2019, 11:10

Il grande pilota austriaco aveva 70 anni

Morto Niki Lauda, il re della Formula1

Se il calcio ha avuto Pelè considerato 'o rei' la formula 1 ha avuto il grande e incommensurabile Niki Lauda come il vero ed unico sovrano di una disciplina sportiva pericolosa, spregiudicata, fatta di motori roboanti, sangue freddo e tanta, troppa adrenalina. Niki Lauda ha legato il suo nome al Cavallino di Maranello, la grande famiglia Ferrari per la quale ha vinto di tutto ed in tutto il ...

Era ricoverato in ospedale per un problema ai reni

Niki Lauda è morto. Aveva 70 anni

21/05/2019, 09:42 -
GINEVRA (SVIZZERA) - Niki Lauda, l'ex campione di Formula 1, è morto ieri sera all'età di 70 anni. L'hanno comunicato i familiari al quotidiano inglese "Sun", aggiungendo: "I suoi risultati unici come atleta e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili, come il suo instancabile entusiasmo per l'azione, la sua schiettezza e il suo coraggio. Un modello e un punto di riferimento per tutti noi, era un marito amorevole e premuroso, un padre e nonno lontano dal pubblico, e ci mancherà". Non sono stati diffusi ulteriori dettagli, ma Lauda era ricoverato in una clinica in ...

Il campione tedesco è seguito da 15 medici

Michael Schumacher non è più attaccato alle macchine ed è cosciente

18/12/2018, 10:21 -
Michael Schumacher non sarebbe più collegato ai macchinari per essere tenuto in vita e sarebbe cosciente. Lo scrive il Daily Mail, che aggiunge che è anche in grado di alzarsi dal letto e ha recuperato il peso che aveva perso durante il periodo di coma. Un periodo che durava dal 2013, quando il campione di Formula 1 ebbe un incidente sulle Alpi francesi, con un forte trauma cranico che quasi lo uccise. Schumacher è seguito da una equipe di 15 medici privati, che controllano ogni anomalia medica. Ma nonostante questo, il quotidiano inglese paventa la ...

Il finlandese andrà alla Sauber

L'anno prossimo la Ferrari sostituirà Raikkonen con Leclerc

11/09/2018, 11:57 -
MARANELLO (MODENA) - La Ferrari cambierà la sua squadra di Formula 1 nel 2019. Il contratto di Kimi Raikkonen non verrà rinnovato, e al suo posto ci sarà il monegasco Charles Leclerc. Il pilota finlandese invece si accaserà alla Alfa Romeo Sauber. E' probabile che la scelta di puntare su un giovane (Leclerc ha solo 20 anni) già sotto contratto con la Ferrari sia una scelta anche in vista del futuro.Vettel ha 31 anni e ha ancora molti anni davanti a sè. E Leclerc potrebbe avere il tempo non solo per completare la sua evoluzione - in questo ...

Si spera di attirare più telespettatori

Rivoluzione nella Formula 1: niente più "ombrelline" e partenza alle 15,10

01/02/2018, 19:46 -
Da quando il potere nella Formula 1 è passato da Bernie Ecclestone al gruppo statunitense Liberty Media, molte cose sono cambiate. Ma quest'anno verranno cambiate due cose che sono fisse da temnpo immemorabile in Formula 1. La prima è che sparirano le ragazze portanumero che sostavano vicino ad ogni auto, spesso con ombrelli per proteggere dal sole il posto del pilota. Si trattava di belle ragazze, spesso con abiti attillati, che facevano un po' di passarella. E dal 2018 non ci saranno più. L'altro cambiamento, più sostanziale, riguarda l'orario di ...

L'annuncio verrà dato sabato

L'Alfa Romeo torna in Formula 1 con la Sauber

29/11/2017, 11:29 -
Se ne parlava da tempo, c'erano indiscrezioni su tutti i giornali. Ma ormai è praticamente certo, manca solo l'ufficialità: il marchio Alfa Romeo torna in Formula 1. L'ufficialità verrà data sabato, in una conferenza stampa dell'amministratore delegato della Fca, Sergio Marchionne, proprietario del marchio. Per ora ci sono solo voci, ma pare che lo sbarco avverrà motorizzando la Sauber, che quest'anno ha corso il campionato usando la power unit Ferrari dello scorso anno. Probabilmente, l'anno prossimo verrà data alla Sauber una ...

Ultimo dopo il primo giro, come Vettel

GP Messico: Hamilton vince il suo quarto mondiale

30/10/2017, 09:24 -
MESSICO - Lewis Hamilton è diventato campione del mondo di Formula 1 per la quarta volta. Un'impresa riuscita solo a cinque persone nella storia dello sport. Non che ci fossero dubbi: un vantaggio di 66 punti a tre gare dalla fine sono un vantaggio di tutto rispetto. Alla partenza Vettel parte bene ma Verstappen sfrutta il lungo rettilineo per prendergli la scia e superarlo, urtando il pilota della Ferrari e danneggiandogli l'ala anteriore. Nella situazione cerca di infilarsi anche Hamilton, ma anche lui si scontra con Vettel, la cui ala anteriore - già ...

L'annuncio pubblicato su Autosport

La Mercedes mette un annuncio per trovare il sostituto di Rosberg

08/12/2016, 17:53 -
BERLINO (GERMANIA) - La Mercedes mette un annuncio di lavoro su Autosport - rivista specializzata del settore - per trovare il sostituto di Nico Rosberg. Come è noto, il pilota si è ritirato dopo la vittoria nel Campionato del Mondo di Formula 1, sorprendendo anche il proprio team. E le voci su un suo sostituto si susseguono. E così la Mercedes ha pubblicato questo annuncio (ovviamente ironico), in cui dichiara di cercare un "race driver nel team, per eventi su pista, compresi dimostrazioni, test e Gran Premi. Cerchiamo piloti motivati con un forte desiderio di ...

La notizia cade a sorpresa

Nico Rosberg annuncia il ritiro: "Lascio da campione iridato"

02/12/2016, 16:01 -
Nico Rosberg lo comunica sul suo profilo Facebook: "Ho realizzato un sogno, mi ritiro da campione iridato, è il momento giusto". E lo fa a 31 anni, un'aetà relativamente giovane per la Formula 1, dove si corre tranquillamente anche a 35 anni ed oltre. Ma evidentemente Rosberg ha deciso di dedicarsi di più alla sua famiglia e alla bambina nata da poco. Rosberg ha aggiunto: "Credo che questo sia il momento migliore per chiudere. E' difficile da spiegare, ma è da quando avevo sei anni che inseguo il sogno di diventare il campione del mondo di Formula 1, ...

Ma resterà tre anni come amministratore delegato

E' ufficiale: Ecclestone vende la Formula 1 a Liberty Media

08/09/2016, 19:03 -
Bernie Ecclestone è stato il patron della Formula 1 per quasi 40 anni. Ma adesso evidentemente ha deciso di dire basta. Già da tempo circolavano voci sulla sua intenzione di vendere la gestione del Circus, ed ora la notizia viene rilanciata dai media statunitensi con un tono di certeza. L'acquirente sarà Liberty Media, uno dei principali gruppi di Tv via cavo degli Usa. L'operazione dovrebbe costare in tutto circa 8 miliardi, di cui i primi 4,4 verranno pagati ad Ecclestone in cambio del 18,7% della proprietà del Circus. Ecclestone però rimarrà ...

Altre notizie