Sport / Vari

Capri-Napoli, de Magistris: "Un grande evento per Napoli"
05/09/2016, 18:21

La Maratona che fa bene alla città

Capri-Napoli, de Magistris: "Un grande evento per Napoli"

Commenta il successo della più attesa Maratona a Napoli, il sindaco del fare, Luigi de Magistris. Il primo cittadino ha assistito alla gara del Golfo e poi ha premiato i vincitori. La sua è una città che accoglie e costruisce eventi nazionali ed internazionali. Ne programma dei nuovi e conferma quelli già esistenti. Napoli è un investimento a cielo aperto e da adesso si ...

Conquista la coppa del Mondo l'italiano Edoardo Stochino

Maratona Capri-Napoli, vince Pop Acev

05/09/2016, 17:45 -
Sono il macedone Evgenij Pop Acev e l’argentina Pilar Geijo i vincitori della 51esima edizione della Capri-Napoli trofeo supermercati Piccolo, la gara di nuoto in acque libere, che ha chiuso la Coppa del Mondo Fina 2016. Dopo tre secondi posti, dal 2013 al 2015, il macedone Evgenij Pop Acev arriva primo superando l'argentino Blaum alla 51esima edizione della Maratona Capri-Napoli. Ma festeggia anche l'Italia, che grazie ad Edoardo Stochino, atleta delle Fiamme Oro Napoli, si aggiudica la Coppa del Mondo. I campioni sono stati premiati all'hotel Mediterraneo di Napoli, ...

51esima edizione in memoria di Giulio Travaglio

Nuoto, torna la Maratona Capri-Napoli

31/08/2016, 17:41 -
Torna la traversata di nuoto più importante per i partenopei. Si rinnova, nella sua 51esima edizione, la competizione della Capri-Napoli trofeo supermercati Piccolo. Saranno 28 gli atleti, provenienti da 13 nazioni, che anche quest'anno, percorreranno i 36 km in mare aperto, partendo dalle acque dell'isola azzurra fino a raggiungere la città. L'edizione 2016 nasce nel ricordo e nel nome di Giulio Travaglio, scomparso lo scorso anno. Grande atleta della Capri-Napoli, detentore del record di 5 vittorie, il campione è stato senza dubbio il miglior italiano in gara ...

Ma dietro la facciata, c'è povertà e mala organizzazione

Olimpiadi Rio 2016: questa sera la cerimonia inaugurale

05/08/2016, 16:10 -
RIO DE JANEIRO (BRASILE) - Mancano poche ore al fatidico momento in cui l'ultimo tedoforo si avvicinerà al braciere olimpico e lo accenderà, sancendo l'inizio dei Giochi Olimpici, che concentreranno l'attenzione del mondo sul Brasile. Ma si vedrà solo quel poco che è stato fatto per lo sport: stadi, campi di gara, ecc. Non si vedrà nulla di quello che c'è intorno: la povertà, le favelas, le strade mal tenute e perennemente intasate, ecc. Il Paese nel 2008, quando venne presentata la richiesta di ospitare le Olimpiadi dall'allora ...

Si tratta di Viktoria Orsi Toth, campionessa di beach volley

Trovata positiva al doping atleta italiana. Addio a Rio

02/08/2016, 18:21 -
RIO DE JANEIRO (BRASILE) - Non parteciperà alle Olimpiadi in Brasile la campionessa italiana di beach volley Viktoria Orsi Toth. L'atleta è stata trovata positiva ad un controllo del 19 luglio scorso. La sostanza incriminata è il clostebol, uno steroide anabolizzante. L'atleta ha detto di averlo preso inavvertitamente in una pomata, che ha preso senza dire nulla ai medici federali. Orsi Toth, che gioca in coppia con Marta Menegatti, era candidata ad una medaglia alle Olimpiadi. la Fipav ha 24 ore di tempo per sostituirla (forse con Rebecca Perry) ma è ...

Soddisfatti gli allenatori e il Presidente

Festival dello Sport, arrivano secondi i giovani del Circolo Canottieri

13/07/2016, 15:41 -
Il Presidente Achille Ventura  è orgoglioso e soddisfatto del risultato raggiunto dai piccoli del Circolo Canottieri. Al Festival dello sport del remo giovanile, gli atleti hanno raggiunto il secondo posto con 730 punti. Un risultato che ha sorpreso un po’ tutti, perché ai 4 giorni di gara nelle acque del lago di Paola i piccoli napoletani erano andati per mettersi alla prova e confrontarsi con le altre realtà, ma il risultato è andato oltre le aspettative di ognuno. Alimentare l’educazione e la pratica sportiva è uno dei principi del ...

Eccellente tiro da parte di Ernie Els

Golf: tiro in buca senza toccare terra da oltre 140 metri

29/06/2016, 11:37 -
USA - Nei giorni scorso si è disputato uno dei più importanti tornei di golf, il Quicken Loans National. Vi ha partecipato anche l'italiano Francesco Molinari, ed è stato vinto da Billy Hurley. Ma durante questo torneo c'è stato un episodio molto particolare, che è avvenuto alla buca 12 nel terzo giorno del torneo. La buca era da 157 yard, oltre 140 metri. Quando è stato il turno di Ernie Els, gli spettatori hanno potuto osservare un tiro eccezionale, con la pallina che è arrivata direttamente nella buca, senza toccare terra. E' ...

Giornata del nuoto e della sicurezza acquatica

Torna "Per evitare un Mare di Guai" -video

17/06/2016, 17:10 -
“Per evitare un mare di guai” è l’evento della Federazione Italiana Nuoto che, ogni anno, promuove e diffonde la cultura e la sicurezza acquatica. Il progetto, presentato al Circolo Canottieri, è un invito rivolto a tutti quelli che usano il mare per attività ludico-ricreativo o sportiva a utilizzare la prudenza. È un promemoria di regole di buona condotta in spiaggia e in mare non solo per mamme e bambini, ma per chiunque si avvicini alle attività acquatiche in generale. Nel suo incessante dinamismo e nella profusione d’impegno ...

Da domani l'appuntamento al Centro Polifunzionale di Soccavo

A Napoli i campionati nazionali di ginnastica Uisp

Il Comune di Napoli ha concesso il patrocinio alla kermesse

12/05/2016, 22:07 -
NAPOLI – Da domani, venerdì 13, a domenica 15 maggio il Polifunzionale di Napoli (viale Adriano, quartiere Soccavo) ospiterà la prima tappa dei Campionati nazionali di ginnastica Acrobatica 2016 organizzati da Uisp, Unione Italiana Sportpertutti. Il programma prevede per domani lo svolgimento del Campionato individuale e del Campionato a squadre della categoria Miniprima. Sabato si entra nel vivo con ...

Gesto estremamente sportivo dell'atleta ungherese

Badminton: rinuncia a Rio dando una scarpa all'avversaria

03/05/2016, 18:49 -
Andare alle Olimpiadi è il sogno di tutti gli atleti, c'è poco da fare. E sulla strada della giocatrice ungherese di badminton Laura Sarosi c'era una montagna da scalare per arrivarci: l'incontro con la tedesca Karin Schnaase. Un incontro che sulla carta, poteva avere un solo risultato: la vittoria della tedesca. E infatti, così stava andando. Poi all'improvviso, l'imprevisto: la tedesca rompe una delle sue scarpe. Sarebbe stato molto difficile per lei continuare a giocare. E le regole del badminton sono chiare e inflessibili: niente pause, niente stop, ...

Altre notizie

Cerca notizia